Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Case editrici per uno scrittore esordiente – Giulio Perrone Editore

Giulio Perrone EditoreDopo Ponte alle Grazie, Fernandel e Transeuropa conosciamo Giulio Perrone Editore.

Nella logica del “pochi ma buoni”, la casa editrice romana ha trovato l’appoggio di capitani come Antonio Tabucchi e Dacia Maraini senza mai smettere di cercare il punto di vista degli esordienti, un angolo essenziale per interrogarsi sui nostri tempi, anche in modo scomodo. L’attenzione agli scrittori emergenti è il fulcro delle varie iniziative (corsi, premi e progetti) che la Giulio Perrone dedica alla scrittura creativa. Le altre missioni editoriali sono la promozione della lettura e la celebrazione dei lettori forti, i quali trovano uno spazio adeguato nella coraggiosa rivista letteraria «Orlando», curata dall’editore con Paolo Di Paolo.

In quasi dieci anni di attività Giulio Perrone ha dato i natali a diversi scrittori volati poi verso nidi più “grandi”. Oltre a incanalare il talento di Chiara Valerio (oggi Nottetempo e dintorni) e Paolo Di Paolo, ha pubblicato le opere prime di Giorgio Nisini (oggi Fazi), Giuseppe Rizzo (oggi Feltrinelli), Ilaria Rossetti (Premio Campiello 2007), Giuseppe Aloe (candidato al Premio Strega 2012) e Francesco Leto (candidato Premio Strega 2013). I loro romanzi trovano posto nella collana Hinc, dedicata alla narrativa contemporanea non d’evasione che racconta l’urgenza dell’uomo moderno: precariato, crack finanziari, compromessi dolorosi, rapporti morbosi, omosessualità, suicidio, leggi morali…

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Alla Giulio Perrone danno anche molto spazio alle biografie di personaggi straordinari e alla narrativa di viaggio con taglio letterario; la maggior parte degli autori della collana Passaggi di dogana è appena trentenne. Via libera a narrativa breve e raccolte di racconti.

Per far sì che la Giulio Perrone valuti la tua opera invia i primi due capitoli del tuo romanzo o i primi due racconti (in caso di raccolta) a manoscritti@giulioperroneditore.com oppure a manoscrittiperrone@gmail.com. Allega alla mail una presentazione dell’opera e un CV.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (3 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.