In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

Capodanno nei libri, dieci consigli di letturaSiamo tutti pronti per Capodanno, ovvero il primo giorno dell’anno.

Ma, soprattutto, aspettiamo la vigilia nella notte di San Silvestro e la “cena di Capodanno”, da trascorrere in famiglia o con gli amici, a casa, in un locale o in piazza.

E nei libri? Oggi vi suggeriamo dieci, ottime letture a tema.

Approfittiamo dell’occasione per augurarvi un 2017 ricco di belle novità e, soprattutto, di splendide letture!

 

Capodanno in giallo di AA.VV. (Sellerio, 2012)

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

I più importanti autori di gialli pubblicati da Sellerio e il Capodanno. Salvo Montalbano, Amedeo Consonni, Rocco Schiavone, Kati Hirschel, Enzo Baiamonte, Massimo del BarLume sono i protagonisti di alcuni racconti con il ‘Capodanno dell’investigatore’ come soggetto (l’anno precedente, nel 2011, l’editore aveva fatto lo stesso esperimento col Natale).

***

Capodanno con delitto di Jessica Fletcher e Donald Bain (Sperling & Kupfer, 2013)

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

Jessica Fletcher è la scrittrice/investigatrice più amata del piccolo schermo, splendidamente interpretata da Angela Lansbury. In questa nuova avventura, la “signora in giallo” viene coinvolta nelle indagini di un delitto compiuto la notte di Capodanno di quarant’anni prima.

***

Capodanno da mia madre di Alejandro Palomas (Neri Pozza, 2015)

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

31 dicembre, Barcellona. Amalia è riuscita a raccogliere figli e parenti intorno allo stesso tavolo in occasione del cenone di Capodanno, che, in questo romanzo, si trasformerà in una vera e propria ‘bomba a orologeria’. Tutti vogliono dimenticare per un momento le loro vite e trascorrere delle ore tranquille e piacevoli con i propri cari: tuttavia, le feste in famiglia possono diventare anche le occasioni perfette per delle rivelazioni inaspettate e per dei colpi di scena.

***

Delitti di Capodanno di AA.VV. (Newton Compton, 2015)

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

Nove autori, nove storie pronte a regalarvi qualche ora di puro brivido. Si parte dalla Venezia del Settecento, per arrivare a quella dei giorni nostri; ma sarà un Capodanno violento anche a Napoli, in Sardegna, a Bari. Firmano i nove ‘misteri’ Francesco Caringella, Letizia Triches, Eleonora Carta, Diana Lama, Marcello Simoni, Francesca Bertuzzi, Lorenza Ghinelli, Fabio Delizzos e Massimo Lugli.

***

Non buttiamoci giù di Nick Hornby (Guanda, 2005; 2016, undicesima edizione)

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

Nella notte di San Silvestro, su un grattacielo londinese, si ritrovano alcuni disperati, decisi a suicidarsi. C’è un presentatore televisivo in crisi, una donna disoccupata, senza marito e con un figlio autistico, una ragazzina sedotta e abbandonata e, infine, un musicista fallito.

 

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

 

Fango di Niccolò Ammaniti (Einaudi, 2014)

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

Perché segnaliamo Fango di Ammaniti, pubblicato per la prima volta nel ’96 e da qualche anno ristampato da Einaudi? Perché all’interno di questa raccolta di racconti trovate anche L’ultimo Capodanno dell’umanità, ambientato durante l’ultima notte dell’anno nel Comprensorio ‘Le isole’, a Nord di Roma. Suggeriamo anche la visione de L’ultimo Capodanno, il film di Marco Risi tratto proprio da questo racconto.

***

Il ballo degli amanti perduti di Gianni Farinetti (Marsilio, 2016)

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

Piemonte, dicembre. Sebastiano Guarienti suggerisce al sindaco di un piccolo paese di organizzare in un castello un grandioso ballo di Capodanno in costume. Proprio quella notte, tuttavia, al culmine della festa avviene un omicidio e da lì partono le indagini di Guarienti.

***

Mare d’inverno di Grazia Verasani (Giunti, 2014)

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

Tre amiche si ritrovano a trascorrere insieme in una villetta sulla riviera romagnola i giorni che precedono il Capodanno. Mare d’inverno (che richiama alla mente il titolo di una bella canzone scritta da Enrico Ruggeri e interpretata da Loredana Bertè) è un romanzo sull’amicizia, con tre protagoniste cinquantenni che devono fare i conti con i rimpianti, le proprie scelte passate e il futuro.

 

LEGGI ANCHE – Idee interessanti per Capodanno

***

La resa dei conti di Petros Markaris (Bompiani, 2013)

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

Il libro è uscito nel 2013 e l’autore fantasticava sull’immaginario momento, tra il 31 dicembre 2013 e il 1°gennaio 2014, in cui Italia, Grecia e Spagna avrebbero abbandonato l’euro. Anche il commissario Kostas Charitos, protagonista di un ciclo di romanzi di Markaris, festeggia l’ultima notte della moneta unica e il ritorno alla dracma, anche se, ben presto, la festa lascia il posto ai disordini sociali e a tre, misteriosi delitti. Charitos dovrà far luce sull’intera vicenda.

***

Etica criminale. Fatti della Banda Vallanzasca di Massimo Polidoro (Piemme, 2008)

Capodanno nei libri, dieci consigli di lettura

Capodanno ’95. Renato Vallanzasca attende in isolamento i poliziotti che hanno il compito di scortarlo all’Asinara. È la fine di una corsa, iniziata trent’anni prima a Milano: ora il ‘bel René’ deve affrontare la durissima pena di quattro ergastoli. Consigliata, insieme alla lettura del libro, la visione del film Vallanzasca. Gli angeli del male di Michele Placido. 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.6 (5 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.