In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

"Cambio di rotta", torna il mondo sofisticato di Elizabeth Jane Howard

"Cambio di rotta", torna il mondo sofisticato di Elizabeth Jane HowardÈ appena uscito Cambio di rotta (Fazi, 2018 – traduzione di Manuela Francescon), un romanzo di Elizabeth Jane Howard pubblicato per la prima volta nel lontano 1959, lo stesso anno della Lolita di Nabokov, assieme al quale fu selezionato nella classifica dei migliori libri dell'anno del «Sunday Times». Con questo nuovo volume, Fazi continua la pubblicazione delle opere di un'autrice che viene giustamente rivalutata dopo anni di oblio.

Protagonista di Cambio di rotta è una benestante coppia inglese di mezza età. Lui, Emmanuel Joyce, sessantenne, è un commediografo di successo venuto dal nulla, mentre lei, Lillian, è un po' più giovane e proviene da una famiglia della buona borghesia. Insieme conducono un'esistenza errabonda, spostandosi spesso tra Londra e New York per seguire la messa in scena delle commedie scritte da Emmanuel, oppure per viaggi e vacanze in giro per l'Europa, anche se Lillian ha una salute cagionevole e deve sottostare a molte limitazioni. Con loro viaggia sempre Jimmy Sullivan, un po' manager di Emmanuel, un po' quasi un figlio adottivo della coppia, che peraltro si regge su un equilibrio molto precario a causa delle frequenti infedeltà di Emmanuel, che Lillian in parte ignora, in parte finge di ignorare per quieto vivere.

 

LEGGI ANCHE – "All'ombra di Julius", torna in libreria uno dei primi romanzi di Elizabeth Jane Howard

 

Dopo il burrascoso licenziamento dell'ultima segretaria, Lillian propone al marito l'assunzione di Alberta, una ragazza che ha conosciuto per caso, appena approdata a Londra dalla campagna eche si ritrova così, all'improvviso, a doversi muovere in un mondo che le è totalmente estraneo, fra feste, personaggi celebri, abiti da sera e viaggi transoceanici (non certo alla portata di tutti nel 1959).

"Cambio di rotta", torna il mondo sofisticato di Elizabeth Jane Howard

Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

 

Poco dopo i Joyce partono, con Jimmy e Alberta, per una vacanza su una sperduta isola greca, dove contano di trascorrere l'estate in una casa presa in affitto, per permettere a Emmanuel di portare finalmente a termine la nuova commedia che tutti si aspettano da lui. Il contatto con il mondo mediterraneo, così lontano e così diverso dalla buona società londinese, genera cambiamenti e produce crisi profonde nel quartetto: al momento di lasciare l'isola, tutti i personaggi appariranno in qualche modo cambiati.

Di Elizabeth Jane Howard sono conosciuti soprattutto i cinque volumi della Saga dei Cazalet, scritti negli anni Novanta (ma l'ultimo volume è uscito nel 2013, pochi mesi prima della sua scomparsa), che raccontano le vicende di una ricca famiglia inglese tra gli anni Trenta e Cinquanta. La sua produzione narrativa è stata comunque molto ricca e comprende diversi altri romanzi, che ci offrono imperdibili ritratti della società inglese colta e benestante frequentata dalla scrittrice, la cui lunga vita è stata costellata di relazioni sentimentali tempestose, oltre a tre matrimoni, di cui l'ultimo con lo scrittore Kingsley Amis, padre del più celebre Martin Amis.

"Cambio di rotta", torna il mondo sofisticato di Elizabeth Jane Howard

In Cambio di rotta il lettore viene immerso nel clima di una Londra dove stava iniziando la grande stagione artistica, musicale e di costume dei primi anni Sessanta, e introdotto nel mondo dello spettacolo, tra registi, attori e produttori: in Inghilterra, e poi negli Stati Uniti, il teatro ha sempre goduto di un'importanza superiore a quella raggiunta in altri paesi, a cominciare dall'Italia, dove è stato spesso messo in ombra dal cinema. Alberta, in particolare, riveste il ruolo di una moderna Cenerentola, catapultata in una maniera quasi brutale in quello che le appare come un mondo favoloso, mentre i Joyce, che ne sono stati visibilmente logorati, cercano in qualche modo di sfuggirvi, anche nella speranza di salvare il loro traballante legame coniugale.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

Ai numerosi fan della Saga dei Cazalet e degli altri romanzi della Howard recentemente ripubblicati non potrà che far piacere ritrovare anche in Cambio di rotta lo stile e la perfetta costruzione dei personaggi che la contraddistinguono da sempre.


Per la prima foto, copyright: Veliko Karachiviev.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (4 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.