Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Bufera sul Premio Nobel per la Letteratura, a rischio cancellazione

Bufera sul Premio Nobel per la Letteratura, a rischio cancellazioneUno scandalo di portata molto seria si è abbattuto sul Premio Nobel per la Letteratura. A darne notizia sono «La Stampa» e il «Daily Mail».

Tutto è iniziato qualche mese fa, quando le autorità svedesi iniziarono a indagare per molestie sessuali contro diciotto donne su Jean-Claude Arnault, figura di primo piano del mondo culturale del Paese e marito della poetessa Katarina Frostenson, membro dell’Accademia che conferisce il Nobel per la Letteratura.

Dalle indagini è emerso anche che Arnault negli ultimi diciotto anni ha ricevuto dall’istituzione reale finanziamenti pari a circa 13 mila euro all’anno per un centro culturale gestito insieme alla moglie.

Il sospetto delle autorità è che Arnault e Frostenson abbiano sfruttato la posizione della donna per riuscire a ottenere i fondi in questione.

 

Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

 

Non si sono fatte attendere le accuse verso l’Accademia ritenuta colpevole di reticenza e di non aver rispettato i necessari principi di integrità morale.

Tre degli attuali membri dell’Accademia, a quanto riporta «La Stampa», hanno espresso la loro volontà di rinunciare al ruolo di accademici di Svezia. Ma l’attacco più duro è arrivato da Kjell Espmark, il quale ha affermato chiaramente che: «Quando all’integrità dell’Accademia si preferiscono le amicizie e altre considerazioni irrilevanti, allora io non posso più partecipare al lavoro dell’istituzione».

Pur non potendosi dimettere perché la carica è a vita, i membri dell’Accademia possono decidere di non prendere parte ai lavori per l’assegnazione del Nobel. Secondo il «Daily Mail» questo comporterebbe un problema molto grave. I membri attivi per l’assegnazione del Nobel per la Letteratura sono attualmente undici, tolte le defezioni di questi giorni e altre avvenute in passato, mentre per poter procedere ad assegnare il Nobel servirebbero almeno dodici voti utili.

Questo implica la possibilità che il Premio Nobel per la Letteratura 2018 potrebbe non essere assegnato. A confermare quest’ipotesi è anche Peter Englund, ex segretario permanente, il quale ritiene questa l’unica strada percorribile per «mantenere agli occhi del mondo e di noi stessi un qualsiasi prestigio». La soluzione potrebbe dunque essere quella di assegnare due Premi Nobel per la Letteratura nel 2019.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

Secondo «La Stampa» però altri membri dell’Accademia sono di diverso avviso e a questo proposito il quotidiano di Torino cita Göran Malmqvist: «Abbiamo presentato la lista ristretta dei candidati, 20 autori.Tra questi ne sceglieremo cinque. Non abbiamo mai mancato di assegnare il premio, perché dovremmo farlo quest’anno?».

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.