Curiosità grammaticali

Conoscere l'editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Diffondi libro

Bookseller Industry Awards: l’editoria inglese allo specchio

Bookseller Industry Awards: l’editoria inglese allo specchioIl 13 maggio, nello splendido contesto del London Hilton on Park Lane, hanno avuto luogo i Bookseller Industry Awards, un evento che premia i migliori nel campo dell’editoria inglese (19 le categorie: dalla strategia digitale all’editore indipendente, dall’agente letterario alla campagna di marketing, dal manager alla libreria). L’obiettivo è trovare i migliori, coloro che nel mercato del libro si sono distinti per capacità e creatività.

 

Quest’anno Random House ha vinto nella categoria “Editore dell’anno”, un gruppo che vanta numeri incredibili, è infatti la più grande casa editrice al mondo per la lingua inglese. E si è distinta nel 2012 per le sue attività digitali, in casa Random House la vendita online conta per il 22%.

 

Foyles, libreria di Londra che anima da anni le ore di molti lettori organizzando anche i celebri pranzi letterari, si è aggiudicata il primo premio nella categoria “National Bookseller of the Year”, un attestato di stima al libraio più bravo del Regno Unito. I giudici hanno dichiarato: «È un business emozionante fare cose emozionanti, quando pensi a come una libreria eccezionale dovrebbe essere, pensi a Foyles”.

 

Alma Books, casa editrice fondata da Alessandro Gallenzi ed Elisabetta Minervini, ha vinto nella categoria “Editore indipendente dell’anno”. Gallenzi e Minervini sono marito e moglie e con una evidente origine italiana (quanto ci piace esportare cervelli all’estero?).

 

Il caporedattore Philip Jones di The Bookseller ha dichiarato: «I premi rappresentano un testamento alla salute, alla vivacità e alla non offuscata infaticabilità del mercato dei libri nel Regno Unito».   

 

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.