In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

BookCity 2015, dove non si parlerà solo di libri

BookCity 2015, dove non si parlerà solo di libriBookCity, la manifestazione culturale milanese giunta ormai alla quarta edizione, presenta come ogni anno un programma ricchissimo, persino fin troppo denso di appuntamenti che, concentrati nell’arco di tre giorni, più uno dedicato esclusivamente alle scuole, offriranno al pubblico più di ottocento eventi di ogni genere. A dispetto del nome, però, a BookCity non si parlerà sempre e soltanto di libri. Sfogliando il vasto programma, infatti, si possono scoprire molti appuntamenti anche per chi non è particolarmente interessato alle tradizionali presentazioni di scrittori, sia di narrativa che di saggistica, tipiche di tutte le manifestazioni di questo genere.

Raggruppate in luoghi specifici, si trovano, infatti, alcune grandi aree tematiche, dove i libri saranno solo il punto di partenza per trattare argomenti molto diversi tra loro: al Museo della Scienza e della Tecnica si parlerà di scienza e innovazione, mentre il digitale e i suoi sviluppi troveranno spazio alla ex Ansaldo, e la storica sede del Touring Club ospiterà diversi eventi dedicati al tema del viaggio.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

Ci saranno poi moltissimi incontri riservati ai bambini, possibili lettori di domani, con laboratori in cui coniugare gioco e lettura, mentre alcuni spazi, tra cui il Teatro dal Verme e l’Istituto dei Ciechi, saranno occupati da incontri musicali di vario genere, dal jazz al pop. I Frigoriferi Milanesi ospiteranno invece alcune mostre fotografiche e incontri con grandi nomi del settore, come Ferdinando Scianna e Monica Bulaij, mentre Oliviero Toscani festeggerà a Palazzo Reale i suoi cinquant’anni di carriera.

In contemporanea con gli ultimi giorni di apertura di Expo, ci saranno anche molti eventi dedicati sia alla cucina e all’alimentazione, sia all’intrigante rapporto cibo-letteratura.

Il consiglio, per tutti coloro che saranno a Milano dal 22 al 25 ottobre è quindi di indossare scarpe comode, e di essere pronti a muoversi molto per catturare i mille spunti interessanti che potranno cogliere nel corso di questa edizione di BookCity 2015, dove non si parlerà solo di libri.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.3 (3 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.