Come leggere un libro

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Bookabook, un crowdfunding editoriale tutto italiano

BookabookQuando la creatività incontra la crisi, non si ferma, ma cerca nuove strade. Fra le tante trovate in questi ultimi anni, una su tutte ha dominato il mercato delle idee a livello mondiale.

Quando si parla di crowdfunding non si citano più progetti, come l'incisione di un disco o la creazione di un video, ma nomi come Spike lee, Dylan Dog o Smart Gear.

Sempre di più anche i grandi nomi del mondo artistico (e non) utilizzano questo metodo per poter far fronte anche a un calo generale degli investimenti privati e affidarsi a quelli “pubblici”.

In poche parole questo tipo di ricerca fondi avviene online: ogni utente, a cui interessa un progetto pubblicato, può finanziare la realizzazione di questo donando una somma. In base alla somma donata viene inviato al piccolo finanziatore un premio stabilito da colui che ha messo in rete la sua idea.

Da questo presupposto parte Bookabook, che i suoi creatori definiscono «la prima community di crowdfunding del libro».

Ogni settimana verranno pubblicati l'introduzione, il primo capitolo e una piccola descrizione di un libro e, se la storia vi interessa, potrete donare una somma (minimo tre euro) per trenta giorni, fino al raggiungimento dell’ammontare necessario. Ovviamente, come si diceva prima, in base ai soldi che si decidono di mettere nell'impresa si riceverà una “ricompensa” adeguata. Se si arriva alla cifra il libro verrà pubblicato, ma se non si raggiunge si perde tutto come quando si scommette sul cavallo sbagliato? No, la somma viene restituita ma il libro non vedrà mai la luce.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Ci sono delle tappe durante la raccolta grazie alle quali si potranno leggere anche altri parti della narrazione e non perdere quel ritmo che giustamente i lettori pretendono da una storia (sempre che i fondi arrivino celermente).

Come prima proposta viene presentato un giallo di Claudio Giunta intitolato Solovki e durante la presentazione a cui abbiamo partecipato, nel tempo intercorso durante la lettura del materiale già disponibile, sono stati raccolti quasi sessanta euro.

Ovviamente tutti i testi saranno inediti.

L'intenzione è di concedere spazio sia a nomi noti sia ad esordienti e soprattutto di creare una linea diretta fra scrittoree lettori. Speriamo che sia un occasione per sentire voci nuove fuori dal coro, ma potrebbe essere interessante vedere questo nuovo modo di interfacciarsi con la letteratura come uno spunto sul futuro dell'editoria.

Il successo o il fallimento di un approccio così “social” può dirci molto sulla situazione italiana dell'editoria ma vista da un punto di vista tutto nuovo, quello del lettore, che troppo spesso viene incasellato in percentuali e statistiche che fanno tanto tremare le case editrici più tradizionali.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.