Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Antonio Moresco a teatro – “Incendiati”

Antonio Moresco, IncendiatiS’intitola Incendiati la pièce che Pierpaolo Comini porterà in scena giovedì 11 aprile alle 20,30 al Teatro Ca’ Foscari di Venezia. Lo spettacolo, di cui Comini è regista e che si avvale delle scene di Paolo Battistel, propone un adattamento del romanzo omonimo di Antonio Moresco, edito da Mondadori nel 2010.
Gli attori, Armando Comini, Paolo Mutti, Francesco Tozzi, tutti diplomati alla Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone, hanno l’arduo compito di dare vita a personaggi non facili da interpretare, complessi e dalle mille sfaccettature, come sono quelli creati dalla penna di Antonio Moresco.

Ricerca d’amore si potrebbe facilmente sintetizzare, ma Gli incendiati è qualcosa di più: è un tormento che si fa carne, è la ricerca dell’altro, nella speranza che la promessa di bruciare insieme si possa concretizzare non in una consunzione reciproca, ma nel ritrovarsi dopo aver attraversato tutti gli stadi della solitudine e della desolazione, su un palco che, negli intenti del regista, dovrà farsi simbolo del deserto interiore di un uomo ossessionato da una donna che ha visto una sola volta, di sfuggita e nel bel mezzo di un incendio.

«Vuoi bruciare con me?» è la domanda chiave che anima il protagonista del romanzo di Moresco ed è la stessa richiesta al centro della rappresentazione teatrale di Comini: un uomo alla ricerca di un amore totalizzante e disperato, ma che è capace, allo stesso tempo, di porsi come isola di salvezza.

Prima dello spettacolo, è previsto anche un incontro con Antonio Moresco che, presso il Complesso Malcanton Marcorà dell'Università Ca' Foscari alle 16,00, presenterà Gli incendiati, insieme a Tiziano Scarpa, Enrico Palandri, Carmelo Alberti e Julian Zhara, della rivista Blare Out.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.