Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggio

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggioScrivere bene non è facile, e su questo siamo tutti d’accordo. E diventa ancora più difficile se decidiamo di farlo durante un viaggio, che sia per lavoro o vacanza non ha importanza.

 

Le distrazioni infatti si amplificano e mantenere una certa produttività nella scrittura si fa complicato fino all’inverosimile. Eppure, secondo Bustle.com, esistono dei piccoli accorgimenti che potremmo seguire per aiutarci a scrivere bene anche se siamo in viaggio.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

1. Organizza tutto prima di partire

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggio

L’organizzazione è la prima cosa, e quindi è importante partire da casa già organizzato per poter scrivere efficacemente anche quando sei in viaggio. Fa’ una checklist di tutto quello che potrà servirti per scrivere, incluso il tuo laptop e il caricabatterie. Organizza il tuo calendario fissando delle date di scadenza per il completamento di alcune parti del tuo libro o del tuo racconto e per il salvataggio del materiale.

 

LEGGI ANCHE – Come scrivere un racconto – 8 suggerimenti di Kurt Vonnegut

***

2. Porta tutti gli strumenti utili

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggio

Parte dell’organizzazione pre-partenza riguarda la preparazione di tutti gli strumenti per scrivere di cui potresti aver bisogno durante il viaggio: un taccuino, penne, matite, un computer portatile, un caricabatteria, una batteria di riserva, una pen drive, un hard-disk esterno, un dizionario, e qualsiasi altra cosa normalmente usi quando scrivi. Può essere utile fare una lista prima di preparare i bagagli, così hai tutto chiaro in mente quando devi richiudere la valigia.

 

LEGGI ANCHE – Come scrivere un racconto – 10 consigli utili

***

3. Salva tutto man mano che vai avanti

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggio

Scrivere mentre sei in viaggio può essere complicato perché non sai mai quando avrai un collegamento a Internet, se riuscirai o no a ricaricare la batteria del portatile. Insomma ci sono molte variabili che minacciano la tua produttività. Per aiutarti a superare qualsiasi problema, assicurati di salvare spesso quello che stai scrivendo. Usa una pen drive, un hard-disk esterno o un servizio cloud per proteggere il tuo materiale, perché niente rovina un viaggio quanto accorgerti che non hai salvato una parte del manoscritto.

 

LEGGI ANCHE – Manuali su come scrivere un libro

***

4. Pianifica i collegamenti a Internet

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggio

In qualsiasi momento e ovunque tu scriva le distrazioni sono sempre dietro l’angolo, ma quando sei in vacanza può essere più difficile resistere. Invece di combatterle, impara a lavorare insieme a loro. Stabilisci più tempo di quello che normalmente impieghi per completare un progetto, o porta il tuo taccuino con te anche quando vai in piscina perché non si sa mai e potresti usarlo per appuntarti qualche idea improvvisa. L’obiettivo del viaggio è rilassarti e divertirti, ma puoi farlo anche senza abbandonare la scrittura. Tutto questo, ovviamente, se pianifichi bene prima.

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

***

5. Segui un piano regolare

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggio

A proposito di programmazione, rispettare un piano stabilito prima di partire può aiutarti a scrivere in modo efficiente anche in vacanza. Ad esempio, se ti piace andare per feste la sera in qualsiasi città ti trovi, allora programma di scrivere nel pomeriggio senza bere troppi cocktail. Più riesci a rispettare queste abitudini di scrittura, più potrai goderti il tempo per divertirti, rilassarti e scrivere, non importa dove di trovi.

 

LEGGI ANCHE – Come scrivere un romanzo anche se senti di odiarlo

***

6. Scegli uno spazio per scrivere

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggio

Sei un amante dei caffè? Oppure preferisci le biblioteche e le librerie? Qualunque sia il tuo posto preferito per scrivere fuori casa questo sarà la tua nuova dimora. Cerca la stessa location ovunque ti trovi e trasformala nel luogo in cui andrai a scrivere. La familiarità ti aiuterà a sentirti più a tuo agio.

 

LEGGI ANCHE – Come scrivere un romanzo – 7 consigli da Ernest Hemingway

***

7. Porta sempre un taccuino e una penna con te

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggio

Questo punto dovrebbe valere per tutti gli scrittori, ma in special modo per quelli che sono in viaggio. Magari stai aspettando un mezzo pubblico e incontri qualcuno che ti ispira una storia, oppure sei su un aereo quando ti viene un’idea geniale per far proseguire il tuo romanzo, ecc. Dal momento che sei in viaggio, non sempre potresti avere a disposizione il telefono o il computer, ma è abbastanza agevole portare con te un taccuino su cui appuntare le tue idee in qualsiasi momento. Non immagini neanche quanto puoi essere creativo anche quando sei lontano dalla scrivania di casa.

 

LEGGI ANCHE – Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

***

8. Ritaglia del tempo per scrivere solo per divertimento

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggio

Che tu stia scrivendo un reportage di viaggio o lavorando a un tuo personale progetto, ritagliati del tempo per scrivere solo per divertimento. È un modo efficace per concedere una pausa alla tua mente rispetto alla normale routine e allo stesso tempo continuare a perfezionare le tue abilità.

 

LEGGI ANCHE – Come scrivere un romanzo – 5 errori da evitare

***

9. Fatti ispirare dal viaggio

9 consigli per scrivere bene quando sei in viaggio

Viaggiare, che sia per lavoro o per vacanza, può essere una grandissima fonte di ispirazione. Mentre lavori, lascia che le persone che incontri, i posti che vedi e le esperienze che vivi modellino il tuo lavoro. Un viaggio può cambiare la tua scrittura!

***

E voi quali stratagemmi usate per scrivere bene quando siete in viaggio?

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.