In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Corso online di scrittura creativa

Corso online di editing

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

8 consigli di scrittura di Ernest Hemingway

8 consigli di scrittura di Ernest HemingwayScrivere non è attività facile, anzi. E di certo è ancora più difficile perché si concretizza in totale solitudine: lo scrittore, la carta, il computer (sempre che non scriva a mano) e nient’altro.

A dirla tutta, però, non è proprio così perché lo scrittore porta con sé le sue letture, i suoi personaggi, le sue storie e i consigli dei colleghi, soprattutto di quelli ormai entrati nell’Olimpo della letteratura di tutti i tempi.

È per questo che, già da qualche tempo, noi di Sul Romanzo abbiamo preso a raccontarvi i consigli di scrittura di alcuni tra i più importanti scrittori di sempre, da Tolkien a Vonnegut.

 

LEGGI ANCHE – Ernest Hemingway – Consigli di lettura

 

Oggi, invece, vi lasciamo con quelli di Ernest Hemingway, così come raccolti da Bustle analizzando diverse opere e articoli di Hemingway.

 

1. «Tutto quello che devi fare è scrivere una frase vera. Scrivi la frase più vera che sai».

Festa mobile

8 consigli di scrittura di Ernest Hemingway

LEGGI ANCHE – Come scrivere un racconto – 8 suggerimenti di Kurt Vonnegut

*****

2. «Fermati sempre quando stai procedendo bene e non pensarci o non preoccupartene fino a quando non inizierai a scrivere il giorno dopo. In questo modo il tuo subconscio ci lavorerà su tutto il tempo. Ma se ci pensi consciamente o te ne preoccupi troppo finirai con uccidere il tutto e il tuo cervello si stancherà prima ancora di cominciare».

– «Esquire», Ottobre 1935

8 consigli di scrittura di Ernest Hemingway

LEGGI ANCHE – I consigli di scrittura di Tolkien

*****

3. «Ho deciso che scriverò una storia su tutto ciò che ho conosciuto».

Festa mobile

8 consigli di scrittura di Ernest Hemingway

*****

4. «La mia formazione implicava il non bere dopo cena né prima di scrivere né mentre scrivevo».

Festa mobile

8 consigli di scrittura di Ernest Hemingway

LEGGI ANCHE – Come scrivere con stile – Kurt Vonnegut

*****

5. «Non scrivere troppo in un’unica sessione… Non spomparti troppo. Lascia sempre un po’ di lavoro per il giorno dopo… Quando stai ancora procedendo bene e giungi a un punto interessante e sai ciò che accadrà in seguito, è giunto il momento di fermarti».

– Pilar, la barca di Hemingway

8 consigli di scrittura di Ernest Hemingway

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

6. «Dimentica la tua tragedia personale. Siamo tutti dispiaciuti fin dall’inizio e soprattutto devi sentirti un inferno prima di poter scrivere seriamente. Ma quando provi quel dannato dolore, usalo – non barare. Sii il più fedele possibile verso di esso come uno scienziato – ma non pensare che qualsiasi cosa sia importante solo perché succede a te… Non sei un personaggio tragico. Nemmeno io lo sono. Tutto ciò che siamo è essere scrittori e quello che dovremmo fare è scrivere».

– Estratto di una lettera a un ampio pubblico.

8 consigli di scrittura di Ernest Hemingway

LEGGI ANCHE – I 29 classici preferiti da Ernest Hemingway

*****

7. «Scrivi la storia migliore che puoi e scrivila meglio che puoi».

Festa mobile

8 consigli di scrittura di Ernest Hemingway

*****

8. «Non preoccuparti. Hai sempre scritto e scriverai anche adesso».

Festa mobile

8 consigli di scrittura di Ernest Hemingway

*****

E voi vi ritrovate in questi consigli? Li condividete? Avete obiezioni? Diteci la vostra.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.7 (6 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.