Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

25 novembre 2014 – Giornata internazionale per l'eliminazione delle violenze contro le donne

25 novembreIn Europa sono una su tre le donne che subiscono episodi di violenza nel corso della vita. Dagli stupri allo stalking, dalla violenza domestica alle sevizie di guerra, è la cronaca a fare della violenza di genere un argomento di attualità.

L'Italia "celebra" la data dal 2005, ma sono già quindici anni che questa giornata d'autunno è dedicata alle donne vittime di violenza. Era il 1999 quando l'ONU scelse il 25 novembre in memoria delle sorelle Mirabal, tre “scomode dissidenti” massacrate oggi, cinquantaquattro anni fa, dal regime dittatoriale che governò la Repubblica Dominicana per decenni.

L'attenzione mediatica sul tema è in crescendo, così come le iniziative di sensibilizzazione, ma

sembra inevitabile lo scontro con il silenzio di molte vittime. Proprio per abbattere questo muro di omertà la European Union Agency for Fundamental Rights (FRA) ha dato vita a una rilevazione statistica senza precedenti condotta su un campione di 42mila donne, di età compresa fra i 18 e i 74 anni, in 28 Paesi europei (tra cui l'Italia).

Dai dati pubblicati nella primavera del 2014 emerge che il 33% delle donne intervistate ha subito un episodio di violenza fisica o sessuale a partire dai 15 anni d'età. Confrontando le medie nazionali con quella europea si evidenzia come la violenza di genere sia più alta nei Paesi scandinavi (Danimarca in testa con il 52%) e più bassa della media UE (33%) in Austria (20%), Spagna (22%) e Italia (27%).

Il 39% del campione intervistato ha dichiarato di essere a conoscenza, all'interno della propria cerchia di amici e familiari, di episodi di violenza domestica.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete la nostra Webzine

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

I “luoghi” della violenza sono trasversali a tutte le nazioni: casa e lavoro in primis, ma anche la piazza digitale può diventare teatro di abusi. L'indagine tiene infatti conto delle azioni che limitano la libertà personale, provocando danno psicologico, come lo stalking (offline e online).

Le iniziative organizzate in varie città italiane per questo 25 novembre 2014 (pièce teatrali, convegni, flash mob, web serie, ecc.) hanno un duplice scopo: far salire la percentuale di denunce da parte delle vittime e far presente alle donne là fuori che esistono servizi a cui rivolgersi e case protette, alcune gestite in collaborazione con le istituzioni, che possono accoglierle.

Affinché non facciano notizia solo i femminicidi(nel 2013 in Italia sono state uccise 179 donne, una ogni 48 ore; Dati Eures) ma anche le sfumature della violenza di genere, fatta di ricatti sessuali e molestie sui social network, di sfruttamento (tratta) e mutilazioni genitali. 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (3 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.