Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicinoOggi vi proponiamo libri sull’autismo in vista della Giornata mondiale che domani sarà dedicata a questo disturbo.

 

Parlare di autismo non è facile perché molti sono i pregiudizi con cui fare i conti e i miti che si rivelano sempre duri da sfatare e i libri giusti potrebbero dare una mano a capire meglio questo disturbo.

 

La strada verso l’inclusione scolastica, sociale e lavorativa di una persona autistica, da quando è bambino fino all’età adulta, è lastricata di buone intenzioni, quelle dei medici, degli insegnanti, degli educatori, ma è altresì attraversata da persone che non capiscono bene di cosa si stia parlando e sono pertanto poco propense a stabilire una relazione positiva e proficua.

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

 

Qui di seguito dunque una lista di libri diversi tra loro per genere e approccio, dal racconto autobiografico al romanzo passando attraverso saggi scientifici e opere di divulgazione, fino a vere e proprie guide operative.

Ecco i nostri libri sull’autismo.

 

1. Autismo come e cosa fare con bambini e ragazzi a scuola di AA. VV.  (Giunti, a cura di Lucio Cottini e Giacomo Vivanti)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Un vero e proprio manuale composto da una Guida operativa, due Workbook e l’accesso a un minisito contente degli extra online. Il libro è rivolto a educatori e genitori alle prese con bambini e ragazzi autistici con l’obiettivo di offrire loro un supporto valido per un approccio didattico che sia il più inclusivo possibile.

***

2. Baci a tutti di Andrea Antonello (Sperling & Kupfer)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Andrea Antonello soffre di autismo e con Baci a tutti vuole offrire la sua testimonianza su un aspetto molto particolare: la necessità di mettere in comunicazione due mondi, quello cosiddetto normale e quello nel quale si “rifugia” la persona autistica. Certo, sulle prime può sembrare un’impresa difficile se non addirittura ardua, ma Andrea è ormai sulla buona strada per riuscirci, e la scrittura in questo gli ha fornito un supporto enorme, aiutandolo a costruirsi «un ruolo sul pianeta Terra: quello di testimone di una condizione diversa che non deve essere emarginata e di "guru per pochi", perché con il suo sguardo alternativo arriva subito nel cuore delle cose».

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

***

3. Il bambino che parlava con la luce. Quattro storie di autismo di Maurizio Arduino (Einaudi)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Silvio, Cecilia, Matteo ed Elia sono i protagonisti delle quattro storie raccontare da Maurizio Arduino in questo libro. Tutti affetti da autismo, ma ognuno di loro cerca modi alternativi per trovare quella calma interiore necessaria ad affrontare la vita. E proprio in questo crescere li coglie Arduino che li accompagna dall’infanzia all’età adulta, in sinergia con le famiglie e quanti si relazionano con loro.

***

4. Una bambina di nome Iris Grace di Arabella Carter-Johnson (TEA, traduzione di C. Carcano)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

La storia di Iris Grace, bambina di sei anni affetta da una forma grave di autismo, e di sua madre Arabella, che fa di tutto per stabilire un canale comunicativo con la piccola figlia, senza rassegnarsi al silenzio in cui Iris è precipitata.

Tante sono le strade provate da Arabella ma il fallimento è sempre dietro l’angolo fino a quando Iris non scopre l’amore di Thula, una gattina che diverrà sua compagna inseparabile, e l’arte. Iris infatti diventa una pittrice straordinaria in grado di cogliere aspetti della realtà che sfuggono ai più, facendo dell’arte una via di comunicazione della sua interiorità.

***

5. L' autismo a scuola. Quattro parole chiave per l'integrazione di Lucio Cottini (Carocci)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Progettazione, Organizzazione, Didattica speciale e Compagni sono le parole chiave scelte da Cottini per analizzare e proporre diverse modalità di azione utili a trasformare l’esperienza scolastica degli studenti con autismo in un percorso che sia il più possibile inclusivo e proficuo.

 

LEGGI ANCHE – Un libro sull’autismo ed è subito polemica

***

6. L'isola di noi. Guida al paese dell'autismo di Federico De Rosa (San Paolo Edizioni)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Federico De Rosa è un giovane ragazzo autistico che, attraverso un tortuoso percorso di studio, è riuscito a imparare a scrivere, decidendo così di raccontare la sua esperienza. Il libro in questione è una vera e propria guida attraverso la quale una persona affetta da autismo vuole fornire a chi non è autistico le coordinate per potersi orientare nel mondo dell’autismo in cui spesso chi ne soffre finisce per essere isolato.

***

7. L' autismo. Spiegazione di un enigma di Uta Frith (Laterza, traduzione di L. Mecacci e A. Sagone)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Uta Frith è una psicologa dell’età evolutiva presso l’Istituto delle neuroscienze cognitive dell’University College di Londra. I suoi studi sull’autismo e la sindrome di Asperger sono stati pionieristici nel settore e ancora oggi rappresentano alcuni dei più importanti contributi per la comprensione dell’autismo e per il trattamento dei bambini con tale disturbo.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

***

8. Il cervello autistico di Temple Grandin e Richard Panek (Adelphi, traduzione di M. A. Schepisi)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Temple Gardin soffre di autismo, ma questo non le ha impedito di diventare professore associato presso presso l’Università Statale del Colorado. Il libro, scritto insieme a Richard Panek, analizza le strategie di intervento più moderne, soffermandosi sul passaggio dall’approccio psicologico a quello neurologico e genetico, dunque dallo studio della mente autistica a quello incentrato sul cervello autistico fino al nuovo approccio terapeutico che pone al centro i singoli sintomi sui quali è possibile intervenire.

***

9. Il motivo per cui salto di Naoki Higashida (Sperling & Kupfer, traduzione di C. Brovelli)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Il motivo per cui salto risponde a una delle domande più complesse: che cosa si prova a essere autistici? E lo fa proprio grazie a Naoki che, nonostante sia affetto da autismo grave, ha imparato a comunicare grazie a una tastiera di cartone.

 

LEGGI ANCHE – L’autismo raccontato a fumetti

***

10. Un autistico in famiglia. Le risposte ai problemi quotidiani dei genitori di ragazzi autistici di Luigi Mazzone (Mondadori)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Come convivere con un figlio autistico? Quali sono i problemi che ogni giorno padri e madri devono affrontare e di volta in volta risolvere? Di tutto ciò ci parla il neuropsichiatra Luigi Mazzone, in questo libro che si pone come una guida pratica per affrontare problemi semplici e complessi: selettività alimentare, disturbi del sonno, comportamenti rituali, agitazione e aggressività.

***

11. Laboratori di creatività per l'autismo. Un percorso per promuovere le competenze socio-relazionali ed emotive dei bambini di Stefania Molteni ed Eleonora Farina (Erickson, illustrazioni di S. Quintini)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Libri come questi sono un vero e proprio percorso pratico rivolto a psicologi, educatori, insegnanti e genitori di bambini dai 6 ai 12 anni per favorire la messa a punto di interventi che possano incoraggiare lo sviluppo della creatività. Le due autrici propongono una serie di laboratori pratici che permettono di sviluppare e potenziare la creatività e le competenze socio-relazioni ed emotive di bambini con disturbi dello spettro autistico ad alto funzionamento cognitivo.

 

LEGGI ANCHE – Auti-Sim: “vivere” l’autismo

***

12. Macchia, autobiografia di un autistico di Pier Carlo Morello (Salani)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Pier Carlo Morello è un ragazzo trevigiano di 35 anni, giunto a un traguardo che all’inizio sembrava impossibile: la laurea in Scienze umane e pedagogiche. La particolare situazione in cui si trova è ben raccontata nei primi capitoli, dove il ragazzo rivela il suo essere doppio. Infatti, se da un lato è affetto da ritardo mentale (non parla, non riesce a fare, non agisce), dall'altro si rivela una persona sorprendente, che prova con forza a comunicare, con la scrittura, le sue visioni e le sue emozioni: «Cerco di scostare il trasparente tulle che nasconde il mio mondo», scrive a riprova della sua personalità poetica.

Nel corso della narrazione Pier Carlo spiega, nella maniera più semplice possibile, a noi e a se stesso, alcuni comportamenti e situazioni che vive.

 

LEGGI ANCHE – Cosa vuol dire convivere con l’autismo? La storia di Pier Carlo

***

13. Una notte ho sognato che parlavi. Così ho imparato a fare il padre di mio figlio autistico e Alla fine qualcosa ci inventeremo di Gianluca Nicoletti (Mondadori)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino 16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Gianluca Nicoletti è il papà di Tommy, ragazzo affetto da autismo. Al centro dei due libri menzionati c’è la loro storia, quella di Tommy alle prese con il suo “disturbo” e quella di un padre che affronta le mille difficoltà del relazionarsi con un figlio autistico, bambino prima e adolescente poi.

***

14. 10 cose che un bambino con autismo vorrebbe che tu sapessi di Ellen Notbohm (Erickson, traduzione di D. Misseri)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Come relazionarsi ogni giorno con un bambino autistico e non trattarlo solo come un malato incurabile? Notbohm individua ben dieci cose che bisognerebbe sempre tener presente:

1. lo sono un bambino; 2. I miei sensi non si sincronizzano; 3. Distingui fra ciò che non voglio fare e non posso fare; 4. Interpreto il linguaggio letteralmente; 5. Fai attenzione a tutti i modi in cui cerco di comunicare; 6. Fammi vedere! lo ho un pensiero visivo; 7. Concentrati su ciò che posso fare e non su ciò che non posso fare; 8. Aiutami nelle interazioni sociali; 9. Identifica che cos'è che innesca le mie crisi 10. Amami incondizionatamente.

 

LEGGI ANCHE – Raccontare l’autismo con ironia. “La morbidezza degli spigoli” di Keith Stuart

***

15. Il linguaggio dell'autismo. Studi sulla comunicazione silenziosa e la pragmatica delle parole di Paola Pennisi (Il Mulino)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Chi ha detto che chi è affetto da autismo è destinato al silenzio e all’incomunicabilità per sempre? Paola Pennisi, a partire da un approccio tipico delle scienze cognitive, propone un’analisi interdisciplinare dell’argomento che tiene insieme neuroscienze, psicologia clinica e scienze del linguaggio. Il risultato è lo scardinamento delle posizioni comuni sulla relazione tra linguaggio e comunicazione intersoggettiva per arrivare a fornire un’interpretazione alternativa dello sviluppo del linguaggio nelle persone affette da autismo.

***

16. L' apprendimento nell'autismo. Dalle nuove conoscenze scientifiche alle strategie di intervento di Erica Salomone e Giacomo Vivanti (Erickson)

16 libri sull’autismo per conoscerlo più da vicino

Si può apprendere se si soffre di autismo? La risposta di Erica Salomone e Giacomo Vivanti è sicuramente positiva. A partire dall’analisi delle più recenti e accreditate conoscenze scientifiche sull’apprendimento nell’autismo, i due autori riescono a proporre delle strategie alternative a quelle finora seguire, oltre che a sviluppare degli strumenti pratici di intervento per favorire l’apprendimento nei bambini con autismo.

***

Se avete dei libri sull’autismo da proporre, lasciate pure un commento. Saremo molto contenti di inserirli tra i nostri consigli di lettura.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (4 voti)
Tag:

Commenti

Buongiorno, consiglio i libri pubblicati da uovonero (www.uovonero.com):
- i saggi Autismo di Theo Peeters, Le regole non scritte delle relazioni sociali di Temple Grandin e Sean Barron, Le percezioni sensoriali nell'autismo e nella sindrome di Asperger di Olga Bogdashina, Un'aliena nel cortile di Clare Sainsbury e Storia dell'autismo di Adam Feinstein http://www.uovonero.com/s/index.php?option=com_content&view=category&lay...
- i romanzi Il mistero del London Eye di Siobhan Dowd, Tutt'altro che tipico di Nora Raleigh Baskin, Castelli di fiammiferi di Bettina Obrecht e Mio fratello è un Custode di Marine Carteron http://www.uovonero.com/s/index.php?option=com_content&view=category&lay...
- il gioco Kikkerville http://www.uovonero.com/s/index.php?option=com_content&view=category&lay...

un cordiale saluto Lorenza Pozzi (lorenza@uovonero.com)

Buongiorno Lorenza,

grazie mille per le segnalazioni. Tutti titoli molto interessanti.

Un cordiale saluto.

Siamo l'Associazione di Promozione Sociale LEM, costituita da persone con Sindrome di Asperger.
Desideriamo segnalare i libri che pubblichiamo con il marchio LEM LIBRARIA, proseguendo l'attività iniziata nel 2007 dalla omonima Cooperativa.
Diffondere l'informazione sulla sindrome di Asperger è un'importante finalità del nostro statuto. Vogliamo colmare un vuoto e fornire strumenti utili per comprendere e valorizzare la differenza: dagli approcci a ostacoli piccoli e grandi, allo sviluppo di consapevolezze... dentro e fuori lo spettro. (per informazioni www.lem-aps.org)
Ecco una panoramica delle nostre pubblicazioni:

GUIDA ALLA SOPRAVVIVENZA per persone con Sindrome di Asperger di MARC SEGAR (Editore LEM Libraria)
Il libro è la traduzione italiana di “Coping: A Survival Guide for People with Asperger Syndrome”, di Marc Segar, un ragazzo inglese con la sindrome di Asperger, che perse la vita in un incidente nel 1997. La sua Guida alla Sopravvivenza, che pubblichiamo per la prima volta in italiano, è stato uno dei primi testi in cui qualcuno di noi si è imbattuto quando ha scoperto di essere autistico a sua volta. Marc scrisse questo testo per persone come lui, e per coloro che vi hanno a che fare: genitori, amici, insegnanti, per cui la Guida può essere una traccia utilissima per decodificare comportamenti e reazioni, per costruire una relazione positiva con una persona autistica, per calarsi nello spettro, per non averne paura.

CHI HA PAURA DELLO SPETTRO? Ovvero: cos'é la Sindrome di Asperger? (Editore LEM Libraria)
Il viaggio del piccolo Casperger sul pianeta dei neurotipici. Opuscolo informativo a cura di Cooperativa LEM, un primo approccio semplice, ma efficace, alla Sindrome di Asperger

UN FIGLIO CON LA SINDROME DI ASPERGER, Manuale per genitori ed educatori, di Alan Sohn e Cathy Grayson, (Editore LEM Libraria)
"Un figlio con la sindrome di Asperger" è un manuale che si fonda sulla convinzione che, attraverso la comprensione della realtà e i processi di pensiero (e non attraverso semplici premi e punizioni), sia possibile e necessario aiutare i ragazzi asperger ad apprendere abilità alternative, affinché non siano sconfitti dai loro stessi comportamenti. E' dedicato ai genitori e a chiunque voglia possedere validi strumenti per affrontare questo importante compito educativo.

SINDROME DI ASPERGER E SESSUALITA', dall'adolescenza all'età adulta, di Isabelle Hénault (Editore LEM Libraria)
Dalla prefazione di Flavia Caretto: " Le persone con la Sindrome di Asperger, nella maggior parte dei casi, non si distinguono fisicamente dagli “altri”, anche se i loro movimenti e il loro comportamento possono rivelare la loro condizione e le loro particolarità. Molte persone con le caratteristiche della Sindrome di Asperger abitano in una terra di confine con la tipicità, che non riconosce loro alcuna condizione meritevole di aiuto: soffrono e basta, alcuni tutta la vita, alcuni senza neanche sapere della loro condizione, pensando solo di essere nati “sbagliati”. Il programma di educazione socio-sessuale di Isabelle Henault per persone con Sindrome di Asperger è uno strumento oggi fruibile in italiano. Può essere adattato alla realtà della nostra cultura e alle persone che lo utilizzeranno, ma la sua esistenza non può essere ignorata. Non è un punto di arrivo, ma un solido punto di partenza. Io lo immagino come una nave rompighiaccio, e spero che apra la strada ad un cambiamento culturale."

COMPRENDERE E AIUTARE L'ALUNNO CON SINDROME DI ASPERGER, tutto ciò che un insegnante deve sapere, di Matt Winter e Clare Lawrence (Editore LEM Libraria)
Dalla prefazione di Paola Golzi: "Questo libro descrive con un linguaggio chiaro e sintetico gli ambiti in cui l’alunno con S.A. può incontrare difficoltà ed evidenziare bisogni speciali. Le preziose indicazioni fornite, perfettamente compatibili con la realtà scolastica del nostro Paese, sono valide per tutti i cicli scolastici, dalla scuola dell’infanzia alle scuole superiori.Uno strumento di grande aiuto per affrontare un impegno quotidiano che resta di notevole difficoltà educativa, ma può portare a risultati positivi e gratificanti per tutti."

ATTORI SI DIVENTA! di Cindy Schneider. Il metodo Acting Antics per insegnare la comprensione sociale e il pensiero flessibile ai ragazzi con Sindrome di Asperger (Editore LEM Libraria)
Dalla prefazione di Tony Attwood: "Le persone con la sindrome di Asperger possono essere attori naturali. Cindy Schneider ha scritto un manuale per sfruttare l’abilità dei bambini e degli adolescenti con sindrome di Asperger di osservare e copiare i gesti, il tono della voce e il modo di fare, al fine di insegnare loro la comprensione sociale e il pensiero flessibile. Le attività sono basate sulla sua vasta esperienza come insegnante e consulente per l’autismo. Cindy ha anche una comprensione profonda dei modelli teorici della sindrome di Asperger e delle attuali ricerche, e di come queste conoscenze possano essere applicate alle attività teatrali. Acting Antics fornisce a insegnanti, genitori e terapeuti un manuale facile da leggere, che offre consigli su sceneggiature, temi, copioni e sulla gestione delle dinamiche di gruppo, oltre a suggerimenti su attrezzature, costumi e materiali di scena. Il programma teatrale è divertente e informativo sia per i partecipanti sia per il pubblico, e può essere integrato nel piano di offerta formativa di una classe o in una sessione di terapia."

PERCHE' DEVO FARLO? Un libro per chi non digerisce le regole di tutti i giorni, di Laurie Leventhal-Belfer (Editore LEM Libraria)
Dalla prefazione di Marilena Zacchini: " "Perché devo farlo?" e' una domanda che spesso, espressa o non, bambini e adolescenti rivolgono in molte situazioni della vita di tutti giorni, quando faticano a fare i conti con gli eventi della quotidianità. Per i genitori e gli operatori "fare bene" non e' complesso, ed è possibile, sicuramente richiede un'attenzione speciale alle piccole strategie quotidiane da adottare e il rispetto dei principi che ci indicano la strada delle buone pratiche a cui dobbiamo indirizzare le nostre energie.
L'obiettivo è ardito: aiutare il bambino ad agire in modo appropriato nelle varie situazioni e contesti di vita. Una cosa certa è che noi, operatori e famigliari, abbiamo bisogno di strumenti che ci aiutino e ci accompagnino in questo percorso e il libro di Laurie Leventhal-Belfer va in questa direzione."

CAPIRE I SEGNALI SENSORIALI DEL TUO BAMBINO, di Angie Voss (Editore LEM Libraria)
Una guida pratica per genitori, educatori e insegnanti "Capire i segnali sensoriali del tuo bambino", della terapista occupazionale statunitense Angie Voss, è uno strumento del tutto nuovo nel nostro Paese: mette a fuoco le differenze sensoriali che possono essere causa di comportamenti problema e fornisce soluzioni concrete per consentire a genitori ed educatori di affrontare situazioni spesso ingestibili. Il punto di vista che il libro propone è del tutto innovativo nel promuovere l'attenzione degli educatori, la loro capacità di ascolto e di aiuto verso i bambini con caratteristiche sensoriali particolari, come i bambini dello spettro autistico, i disprassici o con differenze neurologiche. L'approccio è molto pragmatico e offre una vasta scelta di rimedi semplici da applicare nella quotidianità.

ASPIELAND, rivista di cutura e società scritta e pubblicata a cura dei partecipanti dell'Aspie Café, gruppo di aggregazione dell'associazione LEM. ASPIELAND vuol essere una voce “dal di dentro” ed esprimere e valorizzare creatività, capacità e competenze delle persone nello spettro autistico.

Grazie per l'attenzione!
LEM Aps

Grazie a voi per le segnalazioni. Sembrano letture davvero interessanti.

Cordialmente.

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.