Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

14 lavori per gli amanti dei libri

14 lavori per gli amanti dei libriChi ha detto che non esistono lavori adatti agli amanti dei libri? In realtà ce ne sono molti.

Oggi ve ne presentiamo quattordici, tutti nel settore editoriale.

Ovviamente non vogliamo dire che basta amare i libri per poter svolgere questi lavori in modo professionale, ma di certo la passione per la lettura è lo stimolo giusto per intraprendere la giusta formazione professionale adatta a ciascuna di queste attività professionali.

 

1.      Bibliotecario

I bibliotecari sono quelli che tengono la società a galla. Non solo mettono in ordine i libri e indossano occhiali alla moda, ma sono anche esperti nella biblioteconomia e si assicurano che le informazioni siano disponibili gratuitamente e pubbliche. Diventa un bibliotecario e sarai circondato da libri e, allo stesso tempo, farai la tua parte per salvare il mondo.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

***

2.      Editor

Gran parte dell’editoria non esisterebbe senza gli editor che ripuliscono i pasticci di tutti. Gli editor esaminano un testo per migliorarne lo stile, la chiarezza, la grammatica e il livello di accuratezza. Allo stesso tempo aiutano lo scrittore a trasformare un’immagine in una storia vera e propria. Diventa un editor, e potrai trascorrere la tua giornata di lavoro a salvare manoscritti e a correggerli per la gioia del tuo cuore.

 

LEGGI ANCHE – Lavoro in editoria – L’editor

***

3.      Archivista

Gli archivisti lavorano per preservare gli archivi, che possono contenere qualsiasi cosa da manoscritti antichi a cartoline a diari fino a file digitali e film analogici. Gli archivisti sono richiesti da musei, università, ospedali, biblioteche, ecc.

***

4.      Agente letterario

Gli agenti letterari mettono in contatto gli autori e i loro libri con gli editori, e senza di loro ormai l’industria editoriale avrebbe qualche difficoltà. Se ami leggere e sei il tipo di persona che racconta a tutti il libro che sta leggendo se gli è piaciuto particolarmente, allora potresti essere un agente letterario di grande valore.

***

5.      Scout letterario

Sì, può essere anche un lavoro a parte, e si tratta proprio di guardarti il più possibile intorno per scoprire nuovi talenti letterari. In genere gli scout lavorano per agenti, editori o produttori cinematografici. Il loro lavoro è di scoprire il prossimo grande scrittore.

***

6.      Traduttore

Se qualche volta hai provato a tradurre un intero paragrafo servendoti di Google Translate, allora potrai senz’altro capire quant’è prezioso il lavoro di un traduttore in carne e ossa. I traduttori letterari non sono soltanto dei grandi conoscitori di una lingua straniera, ma sono degli storyteller che reinterpretano un testo in una lingua del tutto nuova. È una professione creativa, specialmente quando si confronta con espressioni che non hanno una traduzione precisa nella lingua di arrivo.

***

7.      Autore

Questa non è una carriera per deboli di cuore, ma qualcuno deve pur sedersi e scrivere tutti questi romanzi e racconti. E perché non tu? Il solo problema è che, a meno che tu non sia già una star, devi scrivere un intero manoscritto prima di poter sperare di pubblicare un libro. Così se vuoi essere un autore, inizia a scrivere!

***

8.      Blogger

Può quello del blogger diventare un lavoro di per sé? La risposta sembra essere di no, a mano che non dimostri di essere così bravo da trasformarti in un freelance che scrive non solo per il proprio blog, ma anche per riviste e quotidiani online, fino a poter fare il salto sulla carta stampata.

 

LEGGI ANCHE – Book blogger o promoter?

***

9.      Recensore

Probabilmente non diventerai subito un recensore per un grande quotidiano, ma molti siti web o riviste e quotidiani più piccoli sono alla ricerca di recensori che si possano occupare delle novità in ambito editoriale.

***

10.  Correttore di bozze

Molte persone pensano che i correttori di bozze e gli editor siano la stessa persona. Nelle piccole realtà può accadere, ma in genere non è così, perché il correttore di bozza si occupa di rintracciare e correggere errori di altro tipo, come quelli di battitura.

 

LEGGI ANCHE – Lavoro in editoria – Il correttore di bozze

***

11.  Designer

Progettare copertine per i libri può essere il lavoro più cool se pensiamo al mondo dell’editoria. Se hai qualche inclinazione artistica, potresti considerare di mettere insieme un portfolio e intraprendere una carriera come creatore di copertine.

 

LEGGI ANCHE – Lavoro in editoria – Grafico editoriale

***

12.  Voce narrante per audiolibri

Ti piace leggere ad alta voce? Ti piace ricoprire il ruolo di diversi personaggi? Se la risposta a queste domande è sempre sì, allora puoi anche pensare di intraprendere una carriera come attore per audiolibri. L’industria degli audiolibri sembra avere buone prospettive di sviluppo, potrebbe quindi valere la pena formarsi per questo lavoro e vedere se può essere quello dei tuoi sogni.

***

13.  Librai

Anche se in questo momento le librerie indipendenti attraversano un momento di crisi, questo potrebbe cambiare e allora perché non provare a lavorare in una libreria? Sarai circondato da libri e da gente che li ama.

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

***

14.  Insegnante di italiano

Tu ami i libri, e questo si sa. Perché allora non trasferire quest’amore per i libri alla prossima generazione? Come insegnante, potrai leggere e condividere la tua passione per la lettura. E quasi ogni amante della lettura e dei libri ricorda almeno un insegnante che gli/le ha ispirato la passione per la letteratura.


Per la foto, copyright: Thought Catalog.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.6 (5 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.