In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Corso online di scrittura creativa

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Corso online di editing

Tutti i contenuti di Irina Turcanu

  • Tipo: Blog
    Ven, 12/04/2019 - 10:30

    Gabriele D’Annunzio e l’attualità dell’impresa di Fiume. Intervista a Giordano Bruno GuerriD’Annunzio, l’impresa di Fiume, il centenario e tanti documenti inediti che Giordano Bruno Guerri fa confluire nel suo nuovo volume, Disobbedisco. Cinquecento giorni di rivoluzione. Fiume 1919-1920, uscito per Mondadori.

    Dell’autore basta ricordare che è uno storico e giornalista impegnato soprattutto nello studio del XX secolo e del ventennio fascista. Da diversi anni è presidente della Fondazione Vittoriale degli Italiani, ovvero la casa di Gabriele D’Annunzio a Gardone Riviera.

    Disobbedisco sorprende con le informazioni raccolte, specie un pubblico che la figura di D’Annunzio l’ha costruita su poche nozioni scolastiche e un po’ di curiosità personale.

     

    Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

     

    ...

  • Tipo: Blog
    Mar, 09/04/2019 - 12:30

    Una dodicenne alle prese con la morte della madre. “Miss Comedy Queen” di Jenny JägerfeldLa voce di Jenny Jägerfeld mi arriva distante, le domande gliele riporta l’interprete e, nell’attesa tra una risposta e l’altra, ripenso alle emozioni che mi ha lasciato Sasha, il personaggio di Miss Comedy Queen, il nuovo romanzo della psicologa e scrittrice svedese, uscito per DeA Planeta nella traduzione di Gabriella Diverio.

    La prima emozione che riaffiora, mentre Jenny mi spiega chi sia Sasha, è una grande tenerezza nei confronti di quella ragazzina dodicenne che ha perso la mamma e ora stila liste di cose da fare per non somigliarle e per sfuggire a ogni possibilità di finire nella morsa della depressione.

    Niente capelli lunghi, niente esseri di cui prendersi cura, nessun libro da leggere e, soprattutto, diventare una cabarettista.

    Mi rispecchio. Sono figlia e ho figli, e mi rendo conto che il discorso della perdita di qualcuno di caro mi...

  • Tipo: Blog
    Mer, 27/03/2019 - 11:30

    La rieducazione sentimentale di un uomo cattivoMilano è più caotica del solito, il giorno in cui incontro Marco Martani. È appena uscito il suo libro, per DeA Planeta, Come un padre, e siamo d’accordo di incontrarci per una breve intervista.

    Il romanzo mi ha conquistata, scorrevole e coinvolgente, racconta di Orso e delle sue scelte di vita che lo portano, ora, dopo un infarto, a fare i conti con se stesso. Non è per niente immortale, così come pensavano i più. È umano, forse troppo umano.

    Da giovane ha amato una donna e, amandola, ha pensato che potesse sfuggire al proprio destino. Le scelte hanno conseguenze, sembra dirci Orso tra le righe, e le sue lo hanno costretto a rinunciare a quella donna meravigliosa che portava in grembo la loro bambina.

    Perché? Davvero non poteva fare altrimenti? Stando alle parole di Rosso, il boss malavitoso per il quale lavora Orso, no, proprio no. C’è un legame, un affetto quasi malsano che lega i due, il boss e il subalterno, e adesso, dopo l’infarto, Orso intende reciderlo, in un...

  • Tipo: Blog
    Gio, 21/03/2019 - 09:30

    Ma la gente esiste davvero? Intervista a Paolo ZardiLa gente non esiste. Una raccolta di racconti firmata da Paolo Zardi e pubblicata da Neo. Edizioni. Una raccolta che ferma il tempo, apre varchi, porte, finestre sulla vita colta in tutti i suoi momenti esistenziali. Ci sono i bambini, i giovani, gli adulti, gli anziani. I drammi, le tragedie, le svolte, le soluzioni creative, la speranza, la metanarrazione. Il gioco. E la verità.

    Fa riflettere in un modo così intenso e piacevole che è dura smettere di leggere, crea dipendenza. Ancora uno, un ultimo racconto, poi una pausa. Invece, quell’uno si trasforma in due, in tre, in quattro, in cinque, in ventisette.

    In occasione dell’uscita de La gente non esiste, Paolo Zardi ha spiegato qualche dettaglio che si cela dietro la stesura della raccolta.

     

    Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco la nostra Valutazione d’Inedito

     

    ...

  • Tipo: Blog
    Mer, 20/03/2019 - 11:30

    Un libro che ti farà dimenticare di te stesso. “L’uomo delle castagne” di Søren SveistrupUscito per Rizzoli, L’uomo delle castagne è l’esordio narrativo di Søren Sveistrup. Tradotto da Bruno Berni, il thriller tiene col fiato sospeso dalla prima all’ultima pagina.

    Un maestro, ecco il pensiero costante mentre si legge. Sveistrup è un maestro del thriller. Capitoli con eventi che si susseguono a matrioska, il precedente richiama il successivo, e ti ritrovi così invischiato nella storia fino a perdere la cognizione del tempo immerso nella lettura.

    L’antefatto avviene il 31 ottobre del 1989. I vicini hanno chiamato in centrale perché gli animali della fattoria Orum si lamentano. Marius Larsen accetta di buon grado di andare a controllare, è un’occasione eccezionale. Solitamente si precipiterebbe verso casa non appena si avvicina la fine del turno, ma oggi non ne ha voglia. Non è...

  • Tipo: Blog
    Gio, 14/03/2019 - 09:30

    Costruire una nuova identità maschile attraverso l’educazione. Intervista a Marco BoniniSi è soggetti al (pre)giudizio, agli «insegnamenti» o agli schemi della società più spesso di quanto non si creda. Se è bello, ed è un uomo, allora o è stronzo o, se è pure gentile, è gay. Se parla d’amore è una femminuccia, se non ne parla è un donnaiolo. Schemi che ci inquadrano in categorie per rendere più facile l’approcciarsi alla selva dell’umanità. Ma quanto è caro il prezzo da pagare per stare negli schemi, nelle categorie, nelle secolari zone di confort?

    Di questo, e di molto altro, parla Marco Bonini nel suo libro Se ami qualcuno dillo, uscito per Longanesi.

    Aprendo il libro, si apre la porta di casa a un conoscente con il quale all’inizio condividevi poco, al massimo un legame nato per via di un film in cui ha recitato una parte. Ti ritrovi di colpo a riconoscere un amico in quel conoscente, già dopo il primo capitolo, un amico che non vuoi smettere di ascoltare perché ha qualcosa da condividere con te. Qualcosa di...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.