14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Tutti i contenuti di Irina Turcanu

  • Tipo: Blog
    Mer, 06/02/2019 - 11:30

    I terribili scherzi della memoria. Intervista a B. A. ParisFinn ricorda tutto, tranne un momento essenziale, quello in cui Layla ha un istante di paura. È un vuoto che lo tortura da oltre dodici anni, così come l’assenza di una risposta alla domanda “dov’è finita Layla?”.

    Sono questi gli ingredienti di Non dimenticare, il nuovo thriller psicologico di B. A. Paris, edito in Italia da Nord Edizioni (traduzione di Olivia Crosio).

    Parte tutto da una stazione di servizio isolata e buia. Layla è in macchina quando Finn scende per andare ai bagni pubblici poco distanti, almeno così ha dichiarato alla polizia francese la sera in cui aveva denunciato la scomparsa della sua fidanzata. Erano in viaggio di ritorno verso l’Inghilterra, erano soli e felici, dopo una vacanza in Francia. Aveva detto anche questo agli inquirenti. Ma aveva mentito.

    Aveva mentito un po’ per paura e un po’ perché non ricorda. C’è uno spazio minuscolo di tempo in cui è tutto vuoto e buio come la stazione di servizio dalla quale è scomparsa...

  • Tipo: Blog
    Mar, 05/02/2019 - 13:30

    Ecco come uccidiamo i cavallucci marini con la plastica. Intervista a Filippo SolibelloC’è un cavalluccio marino che non ne può più, e nel girare le pagine si ha la sensazione che ci sia un mondo intero che non ce la fa più. È il mondo marino, degli oceani, delle spiagge che, vivendo lontano dagli occhi dei più, non è un problema da prendere in considerazione. Il libro in cui si parla di questo cavalluccio marino stanco di subire la negligenza altrui si intitola 30 Piccoli gesti per salvare il mondo dalla plastica, lo firma Filippo Solibello ed esce per Mondadori.

    Ed è una scoperta. Continua, pagina dopo pagina. È un’iniezione di consapevolezza. Il problema riguarda tutti, sia chi fa già la differenziata sia chi pensa che buttare l’immondizia per terra sia un modo per non rubare il lavoro ai netturbini. È un libro per tutte le età e per ogni stagione, per tutte le zone climatiche d’Italia e del globo perché la domanda essenziale è: cosa possiamo fare?

    In occasione dell’uscita del libro, Filippo Solibello...

  • Tipo: Blog
    Lun, 04/02/2019 - 11:30

    L’uomo che combatte contro il potere. Intervista a Mauro GarofaloIl fuoco e la polvere è un romanzo denso, ben calibrato, scorrevole e avvolgente come l’abbraccio affettuoso di una foresta. O di un bosco, per giocare con il nome del protagonista di questa storia firmata da Mauro Garofalo e uscita per Frassinelli.

    Siamo catapultati nel passato recente, quando ancora gli uomini che sopravvivono nella natura non rappresentano un personaggio dello showbiz, ma sono animi che contestano e si oppongono, resistono e osano. Capitano Bosco è uno di loro e la questione spinosa che lo coinvolge è l’imminente costruzione della ferrovia che ha tutta l’aria di porre fine a un mondo. Non mancano i lupi travestiti da agnellini e nemmeno il delicato filo rosso della passione, del proibito, del contrasto, creando così un mosaico che dà vita a una narrazione che incalza.

    In occasione dell’uscita del romanzo, Mauro Garofalo ha spiegato alcuni retroscena che lo hanno portato alla stesura di questa storia intensa e appassionante.

     

    ...
  • Tipo: Blog
    Mer, 30/01/2019 - 11:30

    Solo la memoria storica può salvarci dall’odio. Intervista a Laura FusconiÈ stato pubblicato da Fazi il romanzo d’esordio di Laura Fusconi e si intitola Volo di paglia, come quel qualcosa che l’autrice ci racconta come sopravvissuto nel tempo.

    Siamo nel piacentino, in una delle sue valli, poco lontani dalla città ma abbastanza distanti da poterle sfuggire appena arriva l’estate.

    La valle, le sue colline e i suoi boschi non sono le uniche cose alle quali si va incontro quando ci si allontana dalla frenesia del mondo moderno. È come se si aprisse un varco e, in qualche modo, si potesse viaggiare nel tempo grazie a chi ha vinto il suo inesorabile passare.

     

    Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco la nostra Valutazione d’Inedito

     

    Ci si ritrova così a vivere due vicende, una lontana, intrisa delle vite di partigiani e dei postumi della grande guerra, e una recente...

  • Tipo: Blog
    Mer, 23/01/2019 - 11:30

    Nulla è come sembra. “Più fiori che opere di bene” di Annalisa StradaEsce per HarperCollins Italia Più fiori che opere di bene, il nuovo romanzo di Annalisa Strada, autrice già nota per i suoi libri per i ragazzi.

    Questa volta la scrittrice si cimenta nel genere giallo dando vita a una trama ben articolata, a tratti intuibile, ma nel complesso una piacevole lettura.

    Siamo a Bergamo, nella bottega di Clotilde Grossi, una fiorista come se ne vedono poche in giro. Oltre a lei, in negozio, c’è Mary, l’assistente devota ma poco utile ai fini dello svolgimento delle indagini. Il braccio destro di Clotilde l’investigatrice è il suo fidanzato, Carlo, il punto di riferimento per chiunque abbia un morto da seppellire – legalmente –, purché non venga scelta la concorrenza.

    Clo, come la chiamano i pochi intimi, è una ficcanaso amante dei gialli, delle storie a base di crimini irrisolti – ma anche risolti –, a partire dai casi eccezionali della recente storia italiana, fino agli omicidi di second’...

  • Tipo: Blog
    Mar, 15/01/2019 - 13:30

    La tossicità della famiglia. Intervista a Marina Di GuardoMarina Di Guardo firma un nuovo thriller mozzafiato che esce oggi per Mondadori. La memoria dei corpi è un intreccio psicologico ad alta tensione ambientato in un luogo suggestivo che si presta per fare da sfondo alla mente criminale che sembra odiare le donne.

    Siamo in Val Trebbia, dove non ci sono alberghi e le linee telefoniche non sempre funzionano nemmeno lungo la Strada Statale. Ne sa qualcosa una giovane donna la cui macchina ha deciso di non proseguire oltre. È mezzanotte.

    Il buio brulica di vita sconosciuta nel sottobosco oltre la strada, e il facoltoso avvocato Giorgio Saveri sferza sulla Statale con la Porsche dopo il solito venerdì passato a giocare a carte in paese con due villani, come li definisce lui.

    Non arriva a casa. Almeno non subito. Incontra Giulia Bruschi, una bellissima ragazza bionda con gambe chilometriche, labbra invitanti e un alone di mistero irresistibile.

    Dall’incontro nasce un susseguirsi di situazioni...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.