Corso SEC - Scrittura Editoria Coaching

Corso online di Editing

Corso online di Scrittura Creativa

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Tutti i contenuti di Gerardo Perrotta

  • Tipo: Blog
    Ven, 25/09/2020 - 10:30

    Instagram, alcune dritte per usarlo meglio. Intervista a Francesco MattucciInstagram è di sicuro il social network del momento, tra foto, video e storie condivisibili con gli utenti che ci seguono, influencer che diventano sempre più importanti per le aziende vista la quantità di follower che sono in grado di raggiungere.

    Con Instagram non è fotografia (Dario Flaccovio Editore), Francesco Mattucci prova a fare chiarezza su questo social network, su come utilizzarlo al meglio e su come invece non si dovrebbe utilizzare.

    E proprio su questi punti abbiamo incentrato la nostra chiacchierata con l’autore.

     

    Vorrei cominciare proprio dal titolo. Perché Instagram non è fotografia? E cos’è con precisione?

    Instagram è un Social Network, e come tale va utilizzato. Non è una semplice galleria fotografica sulla quale pubblicare le proprie opere, il significato stesso del suo nome “Instant Telegram” suggerisce un utilizzo più ampio, legato al racconto e all’interazione...

  • Tipo: Blog
    Gio, 24/09/2020 - 12:30

    Tra San Tommaso e Sherlock Holmes, un nuovo ispettore nella letteratura italianaCon Il terzo giorno di Paolo Nelli (La nave di Teseo) fa il suo ingresso nella letteratura italiana un nuovo ispettore, Valerio Colasette. O forse sarebbe meglio parlare di una coppia di investigatori, dato che Colasette è supportato nelle indagini dall’ispettrice Maddalena Bercalli.

    Il romanzo di Paolo Nelli ci accompagna in un universo altamente simbolico con un libro che si ispira ai romanzi che hanno saputo usare il genere per creare della buona letteratura.

    Con l’autore abbiamo cercato di sviscerare alcuni simbolismi de Il terzo giorno e di conoscere più da vicino i due nuovi ispettori del panorama letterario italiano.

     

    Vorrei iniziare soffermandomi su un primo aspetto de Il terzo giorno. Articolato lungo tre giorni, dal Venerdì santo alla Domenica di Pasqua, con tre vittime e tre persone a indagare. Mi sembra cioè che questo ritornare sul tre – che compare...

  • Tipo: Blog
    Ven, 04/09/2020 - 10:30

    Premio Campiello 2020 – Intervista a Sandro FrizzieroSommersione di Sandro Frizziero, finalista dell’edizione 2020 del Premio Campiello e pubblicato da Fazi, è un viaggio nell’abisso dell’animo umano, in mezzo alle radici dell’odio di un vecchio pescatore che l’autore sceglie di non nominare. Così come fa per l’isola su cui il nostro protagonista vive.

    E proprio da questo siamo voluti partire per l’intervista che Sandro Frizziero ci ha rilasciato per il nostro speciale dedicato al Premio Campiello.

     

    Il protagonista del suo romanzo non ha nome. Quali sono le ragioni di questa scelta?

    Non ho sentito, mentre scrivevo, il bisogno di dare un nome al mio pescatore. Il narratore che si rivolge a lui con il “tu” lo conosce così bene che non ha bisogno neppure di chiamarlo. Credo che così facendo il mio racconto assuma una sorta di valore universale che può condurre il lettore oltre a quello che, per certi versi, potrebbe...

  • Tipo: Blog
    Mar, 28/07/2020 - 12:30

    Dinah Jeffreys, racconto le donne del passato per dare speranza a quelle di oggiDinah Jeffreys, ritenuta una delle più importanti esponenti della narrativa al femminile nel mondo anglosassone, ha da poco pubblicato in Italia il suo nuovo romanzo, La ragazza nel giardino degli ulivi (Newton Compton, traduzione di T. Bernardi).

    Siamo in Italia al tempo dell’occupazione nazista, precisamente in Toscana. Sofia de’ Corsi, la contessa proprietaria della tenuta in cui si svolge la storia, e Maxine, giovane report italoamericana, si ritrovano al centro di una vicenda che sembra più grande di loro, confermando però l’interesse di Dinah Jeffreys per personaggi femminili in grado di prendere in mano le loro vite e imprendervi un cambiamento.

    E proprio da questo punto siamo pertiti per la nostra chiacchierata con l’autrice.

     

    La ragazza nel giardino degli ulivi conferma la sua attenzione per i personaggi femminili. Come li sviluppa?

    ...

  • Tipo: Blog
    Lun, 29/06/2020 - 10:30

    Torna il mercante di libri di Marcello SimoniDopo sette anni dall’ultimo volume della trilogia di Marcello Simoni dedicata al Mercante di libri, l’autore di Il mercante di libri maledetti ritorna a seguire le orme di Ignazio da Toledo con Il segreto del mercante di libri (Newton Compton).

    Ovviamente siamo sempre nel Duecento, nel 1234 per essere precisi, e il nostro Ignazio è in Spagna dove ha l’arduo compito di trovare la Grotta dei Sette Dormienti, all’interno della quale pare che sette martiri cristiani si sarebbero addormentati di un sonno eterno. Ma non finisce certo qui, perché conclusa quest’avventura Ignazio dovrà fare i conti con la scomparsa della moglie e un’accusa di omicidio che grava sul figlio Umberto.

    Di Ignazio e del ritorno della saga a lui dedicata abbiamo parlato direttamente con Marcello Simoni.

     

    Dopo sette anni da Il labirinto ai confini del mondo, che chiudeva la Trilogia del Mercante dei Libri, ritorna con Il segreto del mercante di libri, che di quella trilogia rappresenta il...

  • Tipo: Blog
    Mar, 23/06/2020 - 10:30

    La caccia alle streghe tra ieri e oggi. Intervista a Marina Marazza«Io sono la strega» non è solo il titolo del nuovo romanzo di Marina Marazza edito da Solferino, sono anche le parole pronunciate da Caterina da Broni davanti ai giudici della Santa Inquisizione che la condannarono al rogo.

    Siamo nella Milano seicentesca, dove imperversa una terribile caccia alle streghe che vede le donne vittime dei più turpi delitti sotto forma di processi contro il demonio e le sue streghe. Caterina è una di queste, e la sua storia, ricostruita da Marina Marazza, è l’occasione per ripercorrere un’epoca e aprire una parentesi di riflessione su un mondo e sulla sua parte maschile, anche quella all’apparenza meno sospettabile, che di tanti mali si è macchiata verso il genere femminile.

    Della storia di Caterina e di tutto questo abbiamo parlato con Marina Marazza.

     

    Una delle due citazioni in esergo è di Winston Churchill: «Più si riesce a guardare indietro, più avanti si riuscirà a vedere». Quanto c’è di vero in quest’affermazione e...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.