Conoscere l'editing

Interviste a scrittori

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Curiosità grammaticali

Tutti i contenuti di Cristina Orlandi

  • Tipo: Blog
    Lun, 27/09/2010 - 09:54
    Sul+Romanzo_troppo_piombo_Pandiani.jpg

    Di Cristina Orlandi

    “Troppo piombo” di Enrico Pandiani (Instar Libri)





    Chi sarà l’efferato criminale che sta uccidendo tutte le giornaliste della redazione di Paris 24h, noto quotidiano parigino?
    E soprattutto, quale sarà il movente che lo spinge a questi delitti spietati, che comprendono l’uccisione dopo una lenta e crudele tortura?
    Sarà il commissario Mordenti, della squadra di polizia soprannominata “Les Italiens” a risolvere questo mistero, con l’aiuto dei suoi validi collaboratori.
    Una “storia gialla” a tutti gli effetti, a cui non mancano i momenti di tensione e di vera “suspense”, una vera “chicca” per gli appassionati del genere, anche per i lettori più esigenti, che vogliono la loro dose di crimini efferati e sanguinari, di mistero in cui il...
  • Tipo: Blog
    Ven, 23/07/2010 - 08:52
    Sul+Romanzo_La+messa+all%27indice_Zap+Id

    Di Cristina Orlandi

    "La messa all'indice" di Zap & Ida, un sacro sorriso?





    Da leggere in una sorsata, proprio come una bibita fresca.
    Al momento di partire per le vacanze, non può mancare in valigia una copia di questa divertente raccolta di vignette e aforismi, legati tra loro da un unico filo conduttore: lo scherzo rivolto alla Chiesa e ai vari ordini religiosi.


    Per i meno religiosi quindi, ma anche per chi continua a credere nella Chiesa ma possiede abbastanza elasticità mentale da accettare che questa venga messa in discussione, o all’indice.
    Perché qui non è la Chiesa che mette all’indice una particolare opera d’arte, ma il contrario.

    ...
  • Tipo: Blog
    Gio, 24/06/2010 - 12:24
    Sul+Romanzo_occhio+di+porco_piero+cal%C3

    Di Cristina Orlandi

    "L'occhio di Porco" di Piero Calò e il senso del perché





    La vita isolata di un paese sperduto, con continui riferimenti al consumismo e alla globalizzazione.
    Globalizzazione sì, eppure autarchia e quasi-feudalesimo. Omertà, miseria, ignoranza, un po’ di violenza, condite con un pizzico di mafia e loschi traffici.
    Una storia spesso sordida, ma stemperata in uno stile lirico.
    Personaggi frequentemente maleducati e rozzi, dai nomi grotteschi, attribuiti mai a caso, ma dopo una scelta accurata; nomenclatura a cui non manca quasi mai l’ironia: Gigione Lorco, tanto per fare un esempio, oppure il Sig. Anana, misterioso, manco a dirlo, commerciante di ananassi.


    Un...
  • Tipo: Blog
    Lun, 31/05/2010 - 10:34
    Sul+Romanzo_Remo+Contro.jpg

    Di Cristina Orlandi

    Remo contro di Napolillo





    Si è già detto tantissimo di questo libro, uscito circa 10 mesi fa; addirittura, c’è chi lo dipinge come un vero caso letterario.
    Certo, mi fa piacere pensare che un giovane scrittore esordiente abbia già venduto tante copie e raccolto tanti consensi: un incoraggiamento, un po’ di ottimismo iniziale non guastano; tuttavia, mi sembra un po’ esagerato il termine “caso letterario”.
    La storia parte dalle crisi esistenziali del protagonista, Remo, il quale si trova “ingabbiato” in un sistema che gli dà la sensazione di soffocarlo e ucciderlo giorno dopo giorno: a cominciare dalla città, una Milano fredda e inospitale, l’azienda dove lavora, con le sue gerarchie e regole spesso non scritte, ma inderogabili, la famiglia medio-borghese con la sua brava facciata di perbenismo, la fidanzata...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.