Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Tutti i contenuti di Annamaria Trevale

  • Tipo: Blog
    Lun, 04/06/2018 - 09:42

    “Il catalogo delle donne valorose”, trentaquattro vite da conoscereCon Il catalogo delle donne valorose (Mondadori, 2018) arriva in libreria Serena Dandini, nota autrice e conduttrice di programmi televisivi, che dopo aver pubblicato Ferite a morte (Rizzoli, 2014), una raccolta di monologhi teatrali sui femminicidi, torna a parlarci del mondo femminile. In questo caso, si tratta di una serie di brevi biografie di donne che, per diversi motivi, hanno lasciato una traccia importante del loro passaggio nel mondo, ma senza che il loro valore sia stato – salvo che in pochi casi – adeguatamente riconosciuto.

    Sappiamo tutti quanto poco sia considerata l'eccellenza delle donne in tutti i settori, a partire, tanto per fare un esempio, da quanto raramente i nomi femminili compaiano nella toponomastica delle nostre città: quante vie intitolate a donne notevoli potete trovare nel vostro quartiere, mentre abbondano i nomi maschili, anche se di scarsa o dubbia importanza?

     

    ...

  • Tipo: Blog
    Gio, 31/05/2018 - 10:30

    "Due sirene in un bicchiere", il bed&breakfast molto speciale di Federica BruniniDue sirene in un bicchiere (Feltrinelli, 2018) è il nuovo romanzo di Federica Brunini, che avevamo già incontrato in occasione dell'uscita del suo romanzo precedente, Quattro tazze di tempesta (Feltrinelli, 2016).

    Anche questa volta ci parla di più personaggi che si ritrovano, per un breve periodo, a condividere emozioni e problemi in uno spazio preciso, esperienza destinata a modificare in qualche modo il corso successivo delle loro vite.

    In questo caso siamo sull'isola di Gozo, luogo caro all'autrice che vi si è trasferita qualche anno fa: un'isola piccola e selvaggia in mezzo al Mediterraneo, dove Dana e Tamara gestiscono l'anomalo bed&breakfast intitolato alle "sirene stanche", che funziona solo per periodi limitati e accoglie persone con...

  • Tipo: Blog
    Lun, 28/05/2018 - 12:30

    Lo scrittore americano che ama Camilleri e Marco Vichi. Intervista ad A.J. FinnLa donna alla finestra (Mondadori, 2018 – traduzione di Stefano Bortolussi) è stato l'esordio strepitoso di A.J. Finn, pseudonimo dietro cui si cela Daniel Mallory, un trentottenne newyorchese appassionato di Patricia Highsmith, a cui ha dedicato la tesi di laurea, e dei film di Alfred Hitchcock. Editor di professione, Mallory ha preferito inviare il suo manoscritto all'editore utilizzando uno pseudonimo, anche se il grandissimo successo ottenuto dal romanzo, già tradotto e diffuso in numerosi paesi, l'ha portato a uscire quasi subito allo scoperto.

    La storia è chiaramente ispirata alle atmosfere dei grandi film di Hitchcock, in particolare a La finestra sul cortile: come il fotografo interpretato da James Stewart, Anna Fox, la protagonista del romanzo, vive reclusa in casa, anche se non ha impedimenti fisici ma psichici, perché soffre di una forma di agorafobia, unita a unevidente depressione causata da...

  • Tipo: Blog
    Sab, 26/05/2018 - 12:30

    "La settima funzione del linguaggio", la storia riscritta da Laurent BinetLa settima funzione del linguaggio (La Nave di Teseo, 2018 – traduzione di Anna Maria Lorusso) è il secondo romanzo di Laurent Binet, professore di letteratura francese all'Università di Parigi e già autore del fortunato romanzo storico HHhH (Einaudi, 2011 – traduzione di Margherita Botto), da cui è stato tratto anche un film qualche anno dopo, che ricostruiva l'Operazione Antropoide, con cui nel 1942 due paracadutisti cecoslovacchi assassinarono a Praga Reinhard Heydrich, Protettore di Boemia e Moravia, nonché uno dei più crudeli gerarchi nazisti.

    Anche in questo secondo romanzo si parte da un fatto reale ben preciso, la morte di Roland Barthes, deceduto a Parigi il 26 marzo 1980 per la gravità delle ferite riportate in un incidente avvenuto un mese prima, il 25 febbraio, quando l'illustre linguista e semiologo francese era stato investito dal furgoncino di una lavanderia.

     

    ...
  • Tipo: Blog
    Gio, 24/05/2018 - 10:30

    "La vita è una guerra ripetuta ogni giorno", Oriana Fallaci da un conflitto all'altroLa vita è una guerra ripetuta ogni giorno (Rizzoli, 2018) è l'ultimo di una serie di libri di Oriana Fallaci pubblicati negli anni successivi alla sua morte, avvenuta nel 2006.

    Dopo Un cappello pieno di ciliege (Rizzoli, 2008), romanzo a cui la scrittrice aveva lavorato a lungo senza terminarlo completamente, anche perché a partire dal crollo delle Torri Gemelle si era dedicata soprattutto ai noti scritti polemici sull'avanzata dell'Islam e il possibile declino dell'Occidente, Rizzoli ha infatti pubblicato diversi volumi tematici, in cui sono stati raggruppati articoli e interviste scritti dalla Fallaci in passato e...

  • Tipo: Blog
    Mar, 22/05/2018 - 11:38

    Dal chick-lit al thriller, la dissacrante ironia di Chiara MoscardelliÈ uscito il 16 maggio il nuovo romanzo di Chiara Moscardelli Teresa Papavero e la maledizione di Strangolagalli (Giunti, 2018), un thriller intriso di comicità, come è nello stile dell'autrice romana, destinato a essere il primo volume di una trilogia dedicata a un nuovo personaggio femminile.

    Chi è dunque Teresa Papavero? Quarantenne irrisolta, schiacciata da un padre famoso psicanalista e decisamente troppo ingombrante, oltre che da un passato familiare tutt'altro che sereno, incapace di mantenere a lungo un lavoro e con una vita sentimentale piuttosto scarsa, Teresa decide di rifugiarsi nel suo paese natale, un borgo laziale chiamato appunto Strangolagalli (e il nome non è di fantasia!), dove trasforma la vecchia casa di famiglia in un bed&breakfast da gestire in società con un'amica...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.