Corso online di editing

Corso online di scrittura creativa

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Tutti i contenuti di Annamaria Trevale

  • Tipo: Blog
    Ven, 22/03/2019 - 11:30

    Essere moglie di un Santo. Storia di una scelta radicaleCon La moglie del Santo (Minerva, 2019) Corrado Occhipinti Confalonieri ha voluto ricostruire la vita di un suo remoto antenato, Corrado Confalonieri, vissuto nella prima metà del quattordicesimo secolo ed elevato un paio di secoli dopo alla gloria degli altari, oggi santo patrono di Calendasco, suo paese natale, e di Noto, in Sicilia, dove è sepolto.

    Corrado è figlio di Tommaso Confalonieri, un nobile guelfo di Piacenza che cerca di aumentare il proprio potere in una città dilaniata dalle lotte fra guelfi e ghibellini, nel momento in cui nella vicina Milano cresce la potenza della famiglia Visconti. Viene cresciuto ed educato come tutti gli eredi delle famiglie nobili dell'epoca, fino alla consacrazione a cavaliere e al progetto di un matrimonio che accresca il prestigio della casata. La sposa prescelta è Eufrosina Vistarini, appartenente a una famiglia ghibellina alleata dei Visconti, perché Tommaso mira a utilizzare...

  • Tipo: Blog
    Lun, 18/03/2019 - 11:30

    Maurizio De Giovanni ci racconta il mondo di Sara e la sua nuova avventuraLe parole di Sara (Rizzoli, 2019) di Maurizio De Giovanni esce a un anno di distanza dal primo volume di questa nuova serie di romanzi noir, con cui lo scrittore napoletano ha inaugurato la collana Nero Rizzoli, destinata a ospitare romanzi di genere di collaudati autori italiani e di esordienti di qualità. Ritroviamo quindi Sara, donna invisibile, che dopo aver lavorato per molti anni in un servizio segreto e averlo lasciato di sua volontà per assistere il compagno malato fino alla morte, torna in pista per aiutare Teresa, l’ex collega e amica di gioventù che ora è a capo del loro vecchio ufficio. L'inossidabile Teresa ha intrecciato una relazione con Sergio, un affascinante ricercatore molto più giovane di lei, che improvvisamente scompare, senza però che la cosa sembri preoccupare più di tanto chi lo frequentava. Teresa chiede aiuto alla vecchia amica, che con Davide Pardo, ispettore di polizia...

  • Tipo: Blog
    Gio, 14/03/2019 - 11:30

    "Elena di Sparta", il sorprendente esordio di Loreta MinutilliLoreta Minutilli, laureata in fisica classe 1995, esordisce nella narrativa con Elena di Sparta (Baldini+Castoldi, 2019), un romanzo davvero interessante e originale che è stato tra i nove finalisti della XXXI edizione del Premio Calvino.

    Attingendo ai miti del mondo classico, l'autrice dà voce alla protagonista, considerata la donna più bella del mondo e causa scatenante della guerra di Troia, ma nella cui vita c'è stato molto altro: un'infanzia infelice tra genitori distratti e fratelli impegnati a inseguire il loro destino di eroi, l'incontro precoce con la brutalità maschile, la mancanza complessiva di amore. La bellezza, in definitiva, non ha reso Elena felice, prigioniera di un ruolo da regina che le va stretto, ma che nemmeno lasciando il marito per fuggire a Troia con Paride ha trovato la felicità.

    L'Elena di Sparta che si racconta nelle pagine di Loreta Minutilli è una donna in cerca della possibilità di esprimersi pienamente, al di là dell'immagine...

  • Tipo: Blog
    Mer, 13/03/2019 - 11:30

    Solo l’educazione può salvare la democrazia. Intervista a Sergio LabateSalerno editore pubblica La virtù democratica. Un rimedio al populismo, un saggio di Sergio Labate, professore associato di Filosofia teoretica all'Università di Macerata, che analizza con disincanto la situazione politica attuale. Ci troviamo in un momento storico particolare, in cui i movimenti nazionalisti e populisti sembrano aver messo sotto processo il concetto stesso di democrazia rappresentativa, indicandola come la causa principale della crisi della politica, dello scollamento tra popolo ed élite e della generale sfiducia, salvo eccezioni, nei confronti delle istituzioni.

    In realtà, si tratta di analizzare e comprendere quali sono le debolezze della democrazia, perché una ricostruzione del legame indebolito tra governanti e governati può basarsi solo sull'uso corretto di tutte le forme politiche rappresentative, non su apparentemente facili scorciatoie di tipo...

  • Tipo: Blog
    Gio, 07/03/2019 - 09:30

    Un musulmano che si finge ebreo. “Ti rubo la vita”Ti rubo la vita (Mondadori, 2019) è il nuovo e denso romanzo di Cinzia Leone: una storia di vite diverse che s'intrecciano lungo le sponde del Mediterraneo dal 1936 agli anni Novanta del ventesimo secolo.

    Tutto ha inizio a Jaffa, dove durante un pogrom un ricco commerciante ebreo viene assassinato insieme alla moglie e alla figlia di pochi anni. Il vicino di casa e socio in affari, un turco musulmano suo coetaneo, a sua volta sposato e padre di una bimba della stessa età di quella ebrea, sa che la morte del socio significa per lui la rovina economica.

    E allora perché non provare a sostituirsi all'ebreo, continuandone l'attività commerciale? Non sembra poi così difficile assumere l'identità di una persona che nessuno verrà più a cercare, morta senza eredi e senza legami. Ibrahim può illudersi di diventare facilmente Azoulay, ma nel compiere questo gesto non considera le pesanti conseguenze che la sua scelta avrà sulle persone che lo circondano, a partire dalla moglie Miriam e...

  • Tipo: Blog
    Mer, 06/03/2019 - 11:30

    Un padre violento e una mamma che non vuole vedere, crescere in una famiglia malataLa professione del padre (Keller, 2019 – traduzione di Silvia Turato) è stato il settimo romanzo di Sorj Chalandon, giornalista e scrittore molto noto in Francia, dove il libro è uscito nel 2015.

    Nato a Tunisi, Chalandon è stato impegnato come inviato speciale per diversi anni nei luoghi caldi del mondo, dalla guerra civile in Irlanda del Nord degli anni Settanta-Ottanta a quella libanese, ricevendo diversi premi per i suoi reportage. A partire dal 2005 si è dedicato prevalentemente alla narrativa, trasferendo nei suoi romanzi parte delle esperienze vissute in precedenza, come nel pluripremiato La quarta parete (Keller, 2016 – traduzione di Silvia Turato) che è ambientato durante la guerra civile libanese.

     

    Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.