14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Tutti i contenuti di Annamaria Trevale

  • Tipo: Blog
    Mar, 13/11/2018 - 11:30

    "La misura dell'uomo", Leonardo da Vinci raccontato da Marco MalvaldiLa misura dell'uomo (Giunti, 2018) è il nuovo romanzo di Marco Malvaldi, in questa occasione in trasferta da Sellerio, scritto per celebrare l'imminente ricorrenza dei cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, avvenuta il 2 maggio 1519.

    La proposta di scrivere un romanzo su Leonardo è stata fatta da Giunti a vari autori un paio d'anni fa, con l'idea di presentare ai lettori un libro diverso dai numerosi saggi e volumi d'arte sull'artista già presenti nel suo catalogo.

    Malvaldi, che ha già sperimentato con successo la formula del thriller storico con Odore di chiuso (Sellerio, 2011), il cui protagonista era Pellegrino Artusi, e poi con Buchi nella sabbia (Sellerio,...

  • Tipo: Blog
    Lun, 12/11/2018 - 09:30

    Benedetta Cibrario ci racconta cos'è "Il rumore del mondo"Il rumore del mondo (Mondadori, 2018) è un potente romanzo storico con cui Benedetta Cibrario, attraverso le vicende dei suoi personaggi, ci racconta gli albori del Risorgimento italiano, dal 1838 alla battaglia di Novara del 1849, che chiude disastrosamente la Prima Guerra d'Indipendenza, visti con gli occhi di Anne Bacon, figlia di un ricco mercante di seta londinese, che sposa Prospero Carando di Vignon, ufficiale piemontese in missione a Londra e si trasferisce a Torino (trovate qui la recensione).

    Abbiamo incontrato Benedetta Cibrario, che vive da tempo in Inghilterra, in occasione del suo recente passaggio da Milano per il tour di presentazioni del romanzo.

     

    Quella di Anne è anche una storia di emancipazione femminile. In questo senso l'ha raccontata pensando un po' al presente?

    A me...

  • Tipo: Blog
    Gio, 08/11/2018 - 11:30

    La potenza di un personaggio femminile. Intervista a Cristina CaboniLa stanza della tessitrice (Garzanti, 2018) è il quinto romanzo di Cristina Caboni, che dopo il fortunato esordio con Il sentiero dei profumi (Garzanti, 2014) ha continuato a offrire ai suoi lettori storie ricche di fascino, anche grazie agli scenari in cui sono ambientate: le sue eroine svolgono infatti lavori inconsueti, come creare profumi, allevare api, curare giardini o restaurare libri antichi, e questo le porta a muoversi in ambienti molto particolari.

    Hanno in comune anche la provenienza da famiglie complesse, l'avere rapporti difficili con la propria madre oppure essere addirittura orfane, ma soprattutto la necessità di trovare una collocazione precisa, cosa che le spinge a interrogarsi sulle proprie origini.

    Camilla, la protagonista deLa stanza della tessitrice, è orfana ed è stata allevata con amore da...

  • Tipo: Blog
    Lun, 05/11/2018 - 11:30

    Perché le donne sognavano una macchina da cucire? Intervista a Bianca PitzornoIl sogno della macchina da cucire (Bompiani, 2018) è il nuovo romanzo di Bianca Pitzorno, che dopo aver scritto per molti anni romanzi per ragazzi amatissimi dal pubblico più giovane, da qualche tempo si dedica alla narrativa per adulti.

    Protagonista di questo nuovo libro è una ragazza senza nome, che vive in una cittadina di provincia, presumibilmente in Sardegna anche se i luoghi restano anonimi, al principio del ventesimo secolo. Quando non esistevano ancora gli abiti confezionati, il compito di vestire le persone spettava ai sarti e alle sarte, rigorosamente divisi per sesso: le donne si occupavano dell'abbigliamento femminile e gli uomini di quello maschile, perché era impensabile sia che una donna toccasse un corpo maschile e lo vedesse senza indumenti, sia il contrario....

  • Tipo: Blog
    Mer, 31/10/2018 - 11:30

    "La stella e la mezzaluna", il tormentato rapporto tra ebrei e musulmani nella storiaCon La stella e la mezzaluna (Guerini e Associati, 2018) Vittorio Robiati Bendaud, saggista impegnato molto attivamente nel dialogo ebraico-cristiano e nelle attività di diverse fondazioni culturali, affronta un tema spesso trascurato nell'ambito della storiografia: quello dei rapporti tra ebraismo e islamismo nel corso dei secoli. L'Occidente, in parte influenzato dai tragici eventi della Shoah e dallo sterminio dei milioni di ebrei che vivevano in Europa, tende ad assimilare a sé l'ebraismo, dimenticando che un'alta percentuale del popolo ebraico ha sempre vissuto in Nordafrica e nel Medio Oriente, dal Marocco all'Iran.

    Già ai tempi dell'Impero Romano c'erano molte comunità ebraiche in questi territori, alimentate poi dalla diaspora seguita alla distruzione di Gerusalemme da parte di Tito e alla sconfitta degli ultimi resistenti alle milizie romane. Queste comunità hanno convissuto più o meno...

  • Tipo: Blog
    Lun, 29/10/2018 - 09:30

    Il romanzo giallo per raccontare la realtà. Intervista a Valerio VaresiLa paura nell'anima (Frassinelli, 2018) è il nuovo romanzo di Valerio Varesi, che dopo l'impegno storico e sociale della Trilogia di una Repubblica (Frassinelli, 2017) continua a proporci le avventure del commissario Soneri, personaggio seriale molto amato dai suoi affezionati lettori.

    Questa volta Soneri ha deciso di concedersi un po' di vacanza: è agosto, l'afa rende irrespirabile l'aria cittadina ed è meglio trasferirsi a Montepiano, sull'Appennino, in cerca di un po' di frescura.

    L'atmosfera del paese però non è affatto idilliaca: da giorni Vladimir, un criminale serbo autore di diversi omicidi, è in fuga per l'Italia, inseguito senza successo dalle forze dell'ordine, e sembra che abbia deciso di rifugiarsi proprio nei boschi che si estendono per chilometri sulle montagne attorno a Montepiano. Come se non bastasse, un abitante del paese viene trovato in stato confusionale e ferito a una gamba, ma nessuno è in...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.