Corso SEC - Scrittura Editoria Coaching

Corso online di Scrittura Creativa

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Corso online di Editing

Tutti i contenuti di Annamaria Trevale

  • Tipo: Blog
    Gio, 24/09/2020 - 10:30

    Scrittori da (ri)scoprire – Ennio FlaianoIl nome di Ennio Flaiano (Pescara, 1910 – Roma, 1972) compare spesso in rete, a quasi cinquant’anni dalla morte, come autore di pensieri folgoranti e aforismi che sembrano essere molto apprezzati da chi ama pubblicare citazioni sui social, ma c’è da chiedersi quanti di coloro che lo citano conoscano il suo importante percorso intellettuale.

    Settimo figlio di una coppia abruzzese presto disgregata dalla fuga del padre con un’altra donna, Flaiano cresce passando da un collegio all’altro, fino al trasferimento a Roma, che diventerà la sua città definitiva, che avviene il 27 ottobre 1922 a bordo di un treno carico di avanguardisti accorsi al richiamo di Mussolini per marciare sulla capitale, episodio rievocato in seguito in toni spassosi dallo scrittore.

     

    Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco la nostra Valutazione d’Inedito

     

    Dopo il diploma, Flaiano si iscrive ad architettura, che segue...

  • Tipo: Blog
    Gio, 17/09/2020 - 11:00

    Scrittori da (ri)scoprire – Maria BellonciIl nome di Maria Bellonci (Roma, 1902 – Roma, 1986) torna alla ribalta ogni anno in occasione dell’assegnazione del Premio Strega, di cui è stata ideatrice insieme al marito Goffredo Bellonci e all’industriale Guido Alberti, produttore del liquore Strega, ma non tutti si ricordano che, oltre a essere una grande animatrice culturale, è stata la miglior autrice di romanzi storici del Novecento italiano.

    Maria nasce nella famiglia Villavecchia, di nobili origini piemontesi. Il padre è un professore di chimica, considerato il fondatore della chimica merceologica italiana. Studia in scuole prestigiose e si avvicina molto presto alla scrittura, componendo un primo romanzo che ha l’occasione di sottoporre al giudizio di Goffredo Bellonci, giornalista e critico già affermato e più grande di lei di una ventina d’anni. Il romanzo verrà giudicato troppo acerbo e non sarà mai pubblicato, ma tra i due nasce uno stretto rapporto docente-allieva che li conduce infine al matrimonio nel 1928. A partire dal 1929, Maria Bellonci (che utilizza d’ora in poi il cognome del marito come...

  • Tipo: Blog
    Gio, 10/09/2020 - 10:30

    Scrittori da (ri)scoprire – Gesualdo BufalinoTra i molti centenari di quest’anno 2020 c’è anche quello della nascita di Gesualdo Bufalino (Comiso, 1920 – Vittoria, 1996), sicuramente uno dei maggiori scrittori siciliani del ventesimo secolo anche se la sua carriera letteraria si è svolta in un arco temporale relativamente breve.

    Figlio di un fabbro con la passione per la lettura, Bufalino cresce leggendo i libri della biblioteca paterna, frequenta il liceo classico e s’iscrive all’università di Catania, ma nel 1942 deve partire per la guerra. Catturato dai nazisti in Friuli subito dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943, riesce a fuggire e si nasconde per mesi nelle campagne emiliane, ma nel 1944 si ammala di tisi e viene ricoverato nell’ospedale di Scandiano, vicino a Reggio Emilia. Da lì viene trasferito a Palermo alla fine della guerra e trascorre altri mesi in sanatorio fino alla completa guarigione nel 1946, terminando anche gli studi con la laurea in Lettere.

     

    Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro...

  • Tipo: Blog
    Lun, 07/09/2020 - 10:30

    “Balene”, non è mai troppo tardi per realizzare un desiderioBarbara Cappi e Grazia Giardiello, sceneggiatrici e autrici di noti programmi televisivi, hanno scritto a quattro mani Balene (Giunti, 2020), ultimo volume della collana “Terzo tempo” ideata e diretta da Lidia Ravera, che prendendo spunto dal suo romanzo omonimo ha scelto di pubblicare storie sentimentali con protagonisti ultrasessantenni.

    Con il sensibile allungamento della vita media che si è verificato negli ultimi decenni, la vita delle persone anziane è mutata sensibilmente rispetto a quella delle generazioni precedenti, così che i sessanta-settantenni di oggi possono spesso permettersi uno stile di vita che in passato apparteneva a chi aveva parecchi anni di meno. E allora perché non raccontare le esperienze, ma soprattutto i sentimenti, di questa terza età che può ancora permettersi di lavorare, viaggiare e spesso intrecciare nuove relazioni affettive? Una...

  • Tipo: Blog
    Gio, 03/09/2020 - 10:30

    Perché “Scrivere fa bene”. Intervista a Giada CipollettaScrivere fa bene (Dario Flaccovio Editore, 2020) è un manuale di auto-aiuto scritto da Giada Cipolletta e pubblicato in una collana dedicata alla psicologia. Non si tratta quindi di un testo propedeutico alla scrittura creativa, come qualcuno potrebbe pensare dal titolo, ma di un percorso che vuole invitare a utilizzare la scrittura come mezzo per esprimere i propri pensieri ed emozioni: anche se viviamo in un mondo pieno di parole e se in apparenza ne facciamo un uso sempre più frequente (ad esempio sui social), non è detto che questo nostro uso sia corretto e in grado di esprimere davvero le nostre idee.

    Giada Cipolletta, autrice eclettica impegnata su vari fronti della comunicazione, ha scritto un libro che mescola temi scientifici e riflessioni personali, in cui spesso si rivolge confidenzialmente al lettore e non esita a raccontarsi in prima persona. Ne abbiamo parlato con l’autrice in questa intervista.

    ...
  • Tipo: Blog
    Mar, 01/09/2020 - 12:30

    “Il violino della salvezza”, un thriller triestino tra passato e presenteIl violino della salvezza (Libromania, 2020) è il romanzo con cui Salvo Bilardello, chimico prestato alla letteratura che vive tra Trieste e Marsala, ha vinto la quarta edizione del premio “Fai viaggiare la tua storia” organizzato dalla casa editrice Libromania in collaborazione con la società Autogrill.

    Siciliano trapiantato nella Venezia Giulia, Belardinello ha scelto di ambientare la sua storia a Trieste, immergendo il lettore fin dalle prime righe del romanzo in quello che forse è l’appuntamento annuale più importante per chi vive in quella città: il giorno in cui si disputa la tradizionale regata velica della Barcolana, una gara unica al mondo che prevede la partecipazione indiscriminata di barche a vela di tutti i tipi e di tutte le dimensioni, che si sfidano in un percorso nel golfo di...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.