Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

Tutti i contenuti di Alessandro Puglisi

  • Tipo: Blog
    Sab, 16/05/2015 - 11:30

    José “Pepe” Mujica, La felicità al potereUn volume come La felicità al potere di José “Pepe” Mujica, edito da EIR e curato da Cristina Guarnieri e Massimo Sgroi, ha un obiettivo preciso: provare a rendere conto di una figura politica di grande complessità, intorno alla quale negli ultimi anni si è addensata l’attenzione dell’opinione pubblica, non senza una quota di inevitabile retorica.

    La felicità al potere riunisce più tipologie di contenuti, tra cui numerosi discorsi pubblici pronunciati dall’ormai ex presidente dell’Uruguay e una lunga intervista di Cristina Guarnieri. “Pepe” Mujica, al secolo José Alberto Mujica Cordano, ha una storia politica all’insegna dell’impegno da prima linea, dagli esordi nel Partito Nazionale, all’esperienza da guerrigliero nel Movimento di Liberazione Nazionale, al carcere, dal 1973 fino al 1985, e poi la fondazione del Movimento di Partecipazione Popolare, nell’ambito del cosiddetto Fronte Ampio, con il rientro nell’area “parlamentare”, l’incarico da ministro durante il mandato di Tabaré...

  • Tipo: Blog
    Mer, 22/04/2015 - 11:30

    Marco Ciardi, Galileo & Harry PotterChe cos’è la scienza? Questa la domanda da cui prende avvio Galileo & Harry Potter di Marco Ciardi, pubblicato da Carocci editore, all’interno della collana Sfere. Si tratta di un volume agile ma con un intento profondo e complesso, quello di indagare il rapporto fra magia e scienza, proponendo un viaggio da Galileo ai giorni nostri, alla ricerca di una risposta soddisfacente alla domanda di cui sopra.

    Marco Ciardi insegna Storia della scienza e delle tecniche all’Università di Bologna, e le sue ricerche si sono mosse soprattutto nell’ambito della storia del pensiero scientifico moderno e contemporaneo, con un particolare interesse rivolto ad alcuni “oggetti di ricerca”, tra cui l’opera del chimico e fisico Amedeo Avogadro e la storia del mito di Atlantide...

  • Tipo: Blog
    Gio, 12/03/2015 - 12:30

    I cento discorsi che hanno segnato la StoriaFare un discorso efficace non è facile. Parlare davanti a una platea non è né semplice né automatico. Servono molte qualità, diverse tra loro: concentrazione, fiducia nei propri mezzi, capacità di proporre la propria persona a chi sta ascoltando, reattività, perspicacia.

    Nel corso della storia, molte sono le orazioni diventate celebri, o perché tenute in occasioni di particolare rilevanza o perché hanno davvero contribuito, con la sola forza delle parole, a far “cambiare qualcosa”. Un volume che raccoglie alcuni tra i più importanti interventi della storia dell’umanità è I cento discorsi che hanno segnato la Storia, di Gianluca Lioni e Michele Fina, uscito per Editori Internazionali Riuniti nel 2014, e incluso all’interno della collana Report. Nel libro di Lioni e Fina sono raccolti estratti celebri, e gli oratori che si susseguono hanno nomi indelebili, da Temistocle a Socrate, da Leone III a Gengis Khan, da Steve Jobs a Barack Obama.

    ...
  • Tipo: Blog
    Gio, 12/02/2015 - 12:30

    Christian Salmon, La politica nell’era dello storytellingUn piccolo grande racconto: si potrebbe definire così La politica nell’era dello storytelling di Christian Salmon, edito da Fazi nella collana «Le terre» che ospita, fra gli altri, Michel Onfray, Franco Cardini, Gianni Vattimo, Jacques Attali.

    Piccolo per il suo limitato numero di pagine, La politica nell’era dello storytelling, ma grande perché riesce, con poche e icastiche battute, a delineare il quadro di grande complessità che è venuto a generarsi in ambito politico in maniera progressiva nel corso dell’ultimo decennio. Si legge tutto d’un fiato, il volume di Salmon, in non più di qualche ora, grazie a un’impostazione vivace sebbene non frammentaria e un linguaggio rapido, divertente, che la traduzione di Nicola Vincenzoni lascia “vedere” con chiarezza.

    Il saggio, organizzato in tre capitoli e un preambolo, si muove con agilità fra sociologia e politologia, storia della comunicazione e letteratura contemporanea....

  • Tipo: Blog
    Mar, 10/02/2015 - 11:30

    Lampade da letturaQuando si legge, l’illuminazione è un elemento di primaria importanza. Le lampade per leggere rappresentano, dunque, un accessorio imprescindibile per ogni “postazione” dedicata a questa grande passione. Che siate fanatici della lettura veloce oppure amanti indefessi della rilassatezza, organizzare un “nido” il più possibile accogliente per compiere questo atto di piacere e mantenere tale salubre abitudine sono una priorità assoluta.

    Il libro che attende di essere letto richiede, affinché possiate gustarlo a pieno, un’illuminazione corretta: la luce deve distribuirsi in maniera uniforme ma concentrata e, se possibile, non subire “interferenze” da altre fonti luminose presenti nella stessa stanza. Non è secondario, poi, valutare l’intensità luminosa e la temperatura di colore e fare attenzione a come questi parametri si accoppiano, a seconda di ciò che desiderate.

    Ma come scegliere la lampada più giusta...

  • Tipo: Blog
    Mar, 03/02/2015 - 11:30

    Promozione libriOgni scrittore cerca dei lettori, ma come si fa a promuovere un libro online con efficacia? I cosiddetti nuovi media hanno spalancato le porte a possibilità inedite; tuttavia, è importante capire alcune dinamiche che regolano questi potenti strumenti. Una cosa, di base, è certa: non basta aver scritto qualcosa, bisogna invece che quanto si è scritto venga fatto conoscere.

    Promuovere un’opera letteraria richiede pazienza, pianificazione, oltre che disponibilità a cambiare idea in progress e l’immancabile voglia di sperimentare ed entrare in contatto con i lettori, sia effettivi che potenziali.

    Ma quali sono i passi necessari per promuovere un libro online? Proviamo a vederli, uno per uno, con una fondamentale avvertenza: alcune delle strategie suggerite, ad esempio quelle relative al booktrailer, al blog e all’utilizzo dei social network, non sono da considerarsi in ordine di importanza, né tanto meno come fasi di una cronologia. Se è vero, infatti, che alcuni passi preliminari non possono essere...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.