Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Tutti i contenuti di Maria Grazia Bonavoglia

  • Tipo: Blog
    Lun, 02/03/2015 - 12:30

    Fuori Registro #17: il processo di digitalizzazione della scuolaDopo l'esempio del progetto Book in Progress, continua l'analisi del processo di digitalizzazione delle scuole avviato dalla rubrica Fuori Registro. Per favorire l’orientamento nelle trasformazioni didattiche, verranno approfondite le buone pratiche già avviate in Italia e suggeriti alcuni luoghi virtuali di supporto ai docenti.

    Nel novembre 2014, il Governo ha pubblicato un decreto con cui viene stanziato un milione di euro per la formazione dei docenti all’uso delle tecnologie didattiche, facendo seguito alle richieste di molti insegnanti che sostenevano questa necessità piuttosto che l’acquisto di strumenti come Lim (lavagna multimediale interattiva) o tablet. Il...

  • Tipo: Blog
    Lun, 09/02/2015 - 12:30

    Book in progressDal Sud Italia è partito il progetto Book in Progress, motore dell'innovazione tecnologica nella scuola, voluto dal creativo preside dell'ITIS Majorana di Brindisi, Salvatore Giuliano. Il progetto del Dirigente Scolastico, descritto questo mese nella rubrica Fuori Registro, è iniziato cinque anni fa: è cresciuto in una realtà italiana scolastica ambivalente, in cui da un lato si sta tentando di introdurre la tecnologia nelle scuole tramite fondi ad hoc, dall'altro si evidenziano resistenze e perplessità sull'utilità del digitale nella didattica da parte di alcuni docenti e famiglie. Le critiche più comuni insistono sull'inadeguata formazione dei docenti, privi dei corsi di aggiornamento, sulla mancanza di buone linee di connessione e di validi strumenti hardware a scuola, sul gettare fumo negli occhi presentando alle famiglie un’apparente digitalizzazione, magari con tanto di tablet, che di fatto non si realizza nella didattica.

    Spesso le...

  • Tipo: Blog
    Gio, 22/01/2015 - 12:30

    Biblioteche scolasticheTra le strategie di promozione della lettura, le biblioteche scolastiche rivestono un ruolo preminente. Nei processi di apprendimento, la biblioteca rappresenta un efficace strumento per imparare a cercare e scegliere con coscienza critica i contenuti per la propria formazione. Per essere considerata una biblioteca di qualità, essa deve avere ottime risorse cartacee e multimediali, strumenti moderni e personale preparato. Date le attuali difficoltà, soprattutto economiche, è necessario mettere in atto alcuni piani ben articolati: primo fra tutti, creare una rete virtuosa di collaborazione reciproca tra biblioteche di scuole vicine, nella stessa città o in città adiacenti.

    Nella provincia di Vicenza, a titolo di eccellente esempio, da anni è attiva la RSB Vicenza: la rete è formata da ben 38 scuole che, grazie a...

  • Tipo: Blog
    Mer, 29/10/2014 - 12:30

    Fuori registro, promozione alla letturaLa rubrica Fuori Registro questo mese promuove la lettura nelle scuole indicando i concorsi letterari più interessanti riservati agli studenti. I concorsi qui proposti sono gratuiti e sono prevalentemente orientati alla narrazione e alla scrittura creativa, rielaborando personalmente o in gruppi di lavoro gli input dati dai testi.

    L'Accademia degli Oscuri di Torrita di Siena propone un concorso letterario nazionale diviso in tre sottocategorie, in base alla classe di appartenenza dei ragazzi, dalla V della Scuola Primaria alla II della Secondaria di Secondo Grado «nella convinzione che porsi in ascolto di quanto i ragazzi hanno da dire costituisca sempre occasione di riflessione, arricchimento e crescita per la società». Gli studenti sono chiamati a esprimersi liberamente sulla traccia Nero e bianco inviando agli organizzatori elaborati narrativi singoli...

  • Tipo: Blog
    Mer, 01/10/2014 - 11:30

    Infanzia, promozione letturaLe scuole dell'infanzia si stanno attivando con progetti per la promozione della lettura ancor prima che i bambini inizino a leggere. Troppo presto? Molteplici studi indicano come intraprendere il prima possibile l'avvicinamento dei piccoli con il libro stimola interesse verso l'oggetto, in modo da costruire con esso un rapporto di familiarità tale che possa facilitare la creazione di un substrato fertile per la formazione di un lettore forte in età più adulta. Questo mese la rubrica Fuori Registro racconta una serie di buone pratiche di intervento in alcune scuole dell'infanzia italiane.

    «L'esperienza di lettura, va avviata fin dall'inizio della scuola dell'infanzia e va condivisa dal contesto familiare perché il piacere di leggere nasce se gli adulti consentono l'incontro precoce con ogni tipo di libro, se leggono ai bambini e se offrono essi stessi un...

  • Tipo: Blog
    Mer, 24/09/2014 - 15:30

    Fuori registro, promozione della lettura nelle scuoleContinuiamo il viaggio all’estero per conoscere i progetti di promozione della lettura nelle scuole, seguito della prima parte descritta lo scorso luglio.

    La docente Evelyn Mallery della Will Wood High School, Vacaville in California, indica alcuni suggerimenti per rivisitare le storie raccontate dai libri: giocare con i contenuti di un testo abbinando canzoni a momenti descritti nel libro, intervistare un personaggio per una rivista, realizzare il poster del film tratto da un libro, tutti metodi molto creativi per rendere l’approccio divertente.

    Tante idee per i più piccoli vengono messe in atto da Kelly...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.