Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Tutti i contenuti di Lavinia Palmas

  • Tipo: Blog
    Sab, 14/04/2018 - 09:30

    Frida Kahlo, da musa a mito, oltre le modeMusa ispiratrice, artista creativa e icona di stile: Frida Kahlo è da sempre considerata simbolo della femminilità e punto di riferimento per la moda. In Iconic Frida – Vita, passioni e fascino in uno stile unico oltre le mode (edito da Centuria Libri) Massimiliano Capella, professore di Storia del Costume e della Moda e direttore scientifico di ARTE MODA ARCHIVE presso il Centro Arti Visive dell’Università degli Studi di Bergamo, ripercorre le tragiche vicende della vita dell’artista messicana, soffermandosi sulla sua incredibile capacità di esorcizzarle con vestiti e accessori in grado di veicolare la moda fino ai nostri giorni.

     

    Capelli neri acconciati con fiocchi floreali, orecchini, collane, monociglio, baffi da «Zapata» scialle ricamato, abito messicano con balze sull’orlo inferiore e riccamente colorato: questi sono solo alcuni degli elementi che tornano alla mente non appena si nomina la celebre artista messicana Frida Kahlo. Mescolando abiti della tradizione messicana con quelli occidentali (era figlia di un emigrato ungherese), creò uno...

  • Tipo: Blog
    Mar, 27/03/2018 - 10:30

    Affrontare le difficoltà con un occhio diverso. “Il fantastico viaggio di Stella” di Michelle CuevasIl fantastico viaggio di Stella. Un'amicizia ai confini è il commovente romanzo dedicato ai bambini a partire dai 9 anni di Michelle Cuevas, scrittrice statunitense, vincitrice del Premio Andersen nel 2016 e uscito per De Agostini nella traduzione di Tania Spagnoli.

    Una storia che narra vicende che accadono nella vita di tutti noi.

    La voce narrante è una bambina di undici anni, Stella, che si trova ad affrontare un momento delicato e particolare per la sua giovane età: la morte del padre.

    La storia è ambientata alla fine degli anni Settanta, quando venne lanciato dalla NASA il Voyager Golden Record, il disco per grammofono inserito all’interno delle due sonde spaziali del Programma Voyager. Il supporto conteneva più di cento immagini, differenti suoni naturali della Terra, una selezione di musiche provenienti da varie culture, saluti della popolazione...

  • Tipo: Blog
    Mar, 20/02/2018 - 12:30

    Case editrici per l'arteLe case editrici per l'arte in Italia sono numerose. La produzione di libri d’arte comprende cataloghi, saggi, monografie, testi dedicati alla fotografia, al design, ma anche veri e propri volumi da collezionare.

     

    Abbiamo stilato un elenco rigorosamente in ordine alfabetico di case editrici italiane dedicate all'arte.

     

    Fondata da Marzia e Maurizio Corraini, la casa editrice d’arte Corraini Edizioni ha sede a Mantova ed è nata nel 1973 inizialmente come galleria d’arte. Si occupa della pubblicazione di libri d’arte, design e illustrazione.

    Case editrici per l'arte

    Corraini Edizioni gestisce inoltre librerie e...

  • Tipo: Blog
    Lun, 19/02/2018 - 11:30

    Van Gogh e le donne. “Vincent in Love” di Giovanna StranoVincent in Love. Il lavoro dell’anima, edito da Cairo Editore, è il primo romanzo di Giovanna Strano, dirigente scolastica, appassionata di scrittura e arte che ci fa conoscere un lato rimasto nascosto di Vincent van Gogh: quello amoroso.

    “Crederci sempre porta al successo”: questo è l’insegnamento che abbiamo tratto dopo la nostra intervista al pittore perché ciò che colpisce leggendo la sua biografia e le sue lettere è la forte determinazione nel raggiungere gli obiettivi sebbene si concludessero con insuccessi. Un uomo che appariva burbero, poco incline a sentimentalismi, solitario e folle. Van Gogh però non era solo questo e lo scopriamo con questa lettura. Giovanna Strano ci proietta all’interno di un mondo sconosciuto: quello dei rapporti di Vincent con le figure femminili. Forti passioni che lo spinsero più volte...

  • Tipo: Blog
    Lun, 18/12/2017 - 11:30

    Solitudine, incertezza, paura. “L’abbandonatrice” di Stefano BonazziL’abbandonatrice (Fernandel, 2017) è l’ultimo libro di Stefano Bonazzi, webmaster, grafico pubblicitario e artista visivo che ha esposto le sue fotografie ispirate all’arte surrealista oltre che in Italia anche a Miami, Seul, Monaco e Londra. Ed è proprio nel bel mezzo dell’inaugurazione di un’esposizione fotografica che inizia il romanzo.

    Durante la sua prima mostra, il protagonista Davide riceve una telefonata inaspettata che sconvolgerà la sua esistenza: Sofia, l’amica di cui aveva perso i contatti da anni, si è suicidata. Si ripercorre a ritroso la vita del giovane ventenne, contrassegnata da crisi, droga, attacchi di panico, solitudine, da fatti non rivelati per non far soffrire, ma che inevitabilmente verranno a galla portando pesanti conseguenze. Una narrazione che colpisce perché tratta di temi attuali, raccontati dal protagonista come una sorta di lettera rivolta a una persona cara: il compagno Oscar. Davide, che inizialmente appare il personaggio più fragile...

  • Tipo: Blog
    Ven, 15/12/2017 - 10:30

    Michelangelo, un mito legato alla solitudine. Intervista a Giulio BusiProtagonista dell’ultimo lavoro di Giulio Busi, Michelangelo mito e solitudine del Rinascimento, edito da Mondadori, è Michelangelo Buonarroti, il celebre artista quattrocentesco.

    Secondo di una famiglia composta da cinque figli, mostrò sin dall’infanzia la sua inclinazione artistica, ostacolata a più riprese dal padre che l’avrebbe voluto impiegato nei pubblici uffici, settore da cui provenivano i Buonarroti. Dopo l’apprendistato presso la bottega di Domenico Ghirlandaio, entrò nella cerchia dei Medici di Firenze presso cui iniziò la sua lunga ascesa che lo portò a ottenere importanti commissioni come l’esecuzione de La Pietà conservata nella Basilica di San Pietro nella Città del Vaticano, la realizzazione del celebre David collocato all’interno della Galleria dell’Accademia di Firenze, la ridipintura della volta della Cappella Sistina, impresa colossale a cui l’artista si dedicò per quattro anni, senza mai far trapelare...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.