Come leggere un libro

Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Tutti i contenuti di Eva Luna Mascolino

  • Tipo: Blog
    Mar, 08/10/2019 - 12:30

    La Cina di ieri e di oggi. “Un’altra vita di donne & Tre lanterne” di Su TongÈ arrivato nelle librerie un mese fa e porta la firma di Su Tong, lo stesso scrittore a cui Zhang Yimou si è ispirato per la sceneggiatura del celebre film Lanterne rosse nel 1991. Si tratta di Un’altra vita di donne & Tre lanterne, volume edito da Atmosphere Libri e tradotto dal cinese da Antonio Leggieri. L’opera, ammaliante già dalla dimensione quasi fiabesca evocata dalla copertina, come suggerisce il titolo si compone di due racconti lunghi apparsi per la prima volta in una raccolta rispettivamente nel 1991 e nel 1995. Quest’anno sono stati riscoperti nel Belpaese da una casa editrice indipendente e hanno arricchito con la loro ambientazione quasi onirica la già nutrita bibliografia di Su Tong tradotta in italiano.

    Si tratta di due vicende apparentemente diverse e indipendenti tra loro, che come unico...

  • Tipo: Blog
    Lun, 23/09/2019 - 10:30

    Eventi ai limiti della legalità. “Il movimento delle foglie” di Tom DruryIl movimento delle foglie di Tom Drury è uno di quei romanzi americani che riecheggiano contemporaneamente le atmosfere tipiche di Steinbeck e di Salinger, che sembrano provenire dalla stessa “strada” di Kerouac e che però si posizionano in un presente vicinissimo al nostro, originale fin dalle prime righe. Pubblicato in Italia da NN Editore con una traduzione a cura di Gianni Pannofino, l’opera è altrettanto curiosa per il genere letterario in cui (non) si colloca. Da catalogo, infatti, viene presentata come un thriller, per quanto abbia degli elementi riconducibili in maniera incontrovertibile al surrealismo; allo stesso tempo sembra un romanzo di formazione, con venature di noir difficili da ignorare.

    Si tratta, in altre parole, di un intreccio che asseconda il gusto di un pubblico potenzialmente molto vasto e che riesce a mantenere un sorprendente equilibrio fra diversi...

  • Tipo: Blog
    Mer, 24/07/2019 - 12:30

    “La bocca delle carpe”, illuminanti conversazioni con Amélie NothombScriveva J.D. Salinger nel terzo capitolo de Il giovane Holden: «Quelli che mi lasciano proprio senza fiato sono i libri che quando li hai finiti di leggere e tutto quel che segue vorresti che l'autore fosse tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira». Immaginate che uno dei vostri libri preferiti sia stato scritto da Amélie Nothomb. Immaginate di essere lo scrittore e artista visivo Michel Robert, caro amico della scrittrice. Immaginate di avere quindi il suo numero di telefono e di chiamarla, d’incontrarla, di bere un caffè con lei. Ciò che ne risulterebbe è esattamente il volume pubblicato in Italia nel giugno 2019 da Volandnella traduzione di Sara Manuela Cacioppo, ovvero La bocca delle carpe.

    Come anticipa il sottotitolo, si tratta di una serie di conversazioni con l’autrice: un serrato botta e risposta che non necessariamente segue un filo logico e che –...

  • Tipo: Blog
    Lun, 08/07/2019 - 10:30

    Il fascino pericoloso dell’editoria. “La revisione” di Federico Leva e Christian PastoreLa revisione è uno dei romanzi più conturbanti che Mondadori avrebbe potuto regalare al pubblico italiano per l’estate 2019. Si tratta, infatti, di una surreale storia nella storia, godibile a diversi livelli di lettura e che ha tutte le caratteristiche per non essere classificabile in nessuna categoria già esistente, se non con il rischio di essere snaturata e privata dei suoi punti di forza – ma andiamo con ordine.

    L’opera, innanzitutto, è firmata Federico Leva e Christian Pastore, i quali sono dei traduttori di mestiere, più che degli scrittori. Questo, lungi dall’essere un punto a loro svantaggio, consente alla vicenda di essere misurata e studiata con sapienza dal punto di vista lessicale e dei registri linguistici utilizzati, così come della tensione narrativa e delle sue trovate originali. A distinguerla da molte altre pubblicazioni di fiction arrivate di recente in libreria è anche la...

  • Tipo: Blog
    Mer, 12/06/2019 - 12:03

    Un Pakistan dilaniato dall’intolleranza religiosa. “Il libro dell’acqua e altri specchi” di Nadeem AslamL’ultimo romanzo di Nadeem Aslam ha un titolo che quasi farebbe pensare al genere fantasy: Il libro dell’acqua e altri specchi, edito in Italia da Add Editore e tradotto da Norman Gobetti. Se si conosce l’autore o anche solo se si sfogliano le prime pagine del prologo, ci si rende conto invece che la storia sembra ambientata in un universo simile al nostro, che ci tocca fin da subito pur mantenendo il suo tono a metà fra il poetico e l’epico. Nell’opera, in effetti, esiste un Pakistan con una città di nome Zamana, che nel nostro mondo è inesistente ma che assomiglia punto per punto a molti centri urbani contemporanei del Paese.

    In una casa che si fonda sull’interculturalità e sulla storia, sul fascino delle cattedrali europee e su fotografie d’epoca, vive Helen, una bambina di sette anni la cui storia personale è già stata segnata dalla morte della madre Grace. Un secondo episodio sfiora la sua...

  • Tipo: Blog
    Mer, 22/05/2019 - 12:30

    Quanto male può fare il pettegolezzo? “La malalegna” di Rosa VentrellaCon il termine malalegna, nella Puglia del secondo dopoguerra, si indicava un fenomeno culturale comune un po’ a tutto il sud Italia, una sorta di maledizione che si annidava soprattutto nei paesi più piccoli, più poveri, più sperduti. Era infatti l’insieme di quei pettegolezzi messi in circolo un po’ per divertimento, un po’ per cattiveria, figli della noia e dell’indiscrezione: un coro che dà ora il titolo all’ultimo romanzo di Rosa Ventrella, edito da Mondadori nell’aprile 2019 e attraverso il quale si deformano e si studiano le vite della famiglia protagonista dell’opera.

    La voce narrante nelle quattro parti di cui è composto il libro è quella di Teresa, che ripercorre una storia allo stesso tempo intima e regionale partendo dalla sua infanzia, trascorsa a stretto contatto con la sorella minore Angelina. Le due erano cresciute a Copertino, nelle Terre d’Arneo del Salento,...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.