14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Tutti i contenuti di Gaël Pernettaz

  • Tipo: Blog
    Ven, 12/01/2018 - 12:30

    La normalità e il suo contrario. “Confessioni di uno zero” di Giovanni Di IacovoCantava Venditti: «Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano». Così, dopo sette lunghi anni dalla pubblicazione di Tutti i poveri devono morire le traiettorie artistiche di Giovanni di Iacovo e della casa editrice Castelvecchi si intersecano nuovamente, dando vita a Confessioni di uno zero.

    Vienna è una ragazza normale, con un lavoro stabile come segretaria nelle Officine Colantonio (la ditta di famiglia), un fidanzato amorevole e di successo, sindaco di una piccola cittadina dell’Abruzzo, e una famiglia che la ama e farebbe di tutto per vederla felice. Per tale ragione tutti le sono vicini, ora che, uscita dal coma, non ricorda nulla della sua vita prima dell’incidente, come d’altronde non ricorda neppure l’incidente stesso. Così il fidanzato Pietro e la madre Laura, donna che sin dalle prime righe appare calcolatrice e spregiudicata, si impegnano a...

  • Tipo: Blog
    Mer, 13/12/2017 - 11:30

    Fra la polvere e l’oscurità in “Neghentopia” di Matteo MeschiariIl 23 novembre è uscito, presso la casa editrice Exòrma, l’ultimo romanzo di Matteo Meschiari, docente di antropologia e geografia all’Università di Palermo: Neghentopia. Un romanzo noir dove le peregrinazioni di un bambino in un mondo di acciaio, rottami e polvere, si fanno specchio della società contemporanea e del collasso che sta vivendo.

    In un futuro non troppo lontano, un bambino viaggia attraverso deserti, ghiacciai, città distrutte e taverne fatiscenti. Tutto è cambiato rispetto a come viviamo oggi; la società è collassata e dalle sue ceneri ne è sorta una nuova, in cui nuovi regni si fanno guerra uno contro l’altro, uno strano sistema di caste divide la popolazione mondiale e monaci-assassini uccidono coloro il cui tempo è giunto al termine. Proprio fra questi assassini c’è Lucius, il bambino, che nei suoi viaggi è accompagnato solamente da un passero, il suo unico compagno, alla ricerca di contratti e delle persone da uccidere.

     

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.