Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Tutti i contenuti di Virginia Addazii

  • Tipo: Blog
    Mar, 05/02/2019 - 11:30

    La ricchezza e la bellezza delle biblioteche raccontate da Stuart KellsL’autore australiano Stuart Kells debutta in italiano, grazie alla traduzione di Laura Serra per Mondadori, con La biblioteca, un catalogo di meraviglie: un saggio sui libri scritto da chi di libri se ne intende.

    Kells infatti è un esperto bibliofilo che da oltre vent’anni coltiva la passione per i volumi rari. Li cerca come un moderno esploratore aggirandosi tra numerosi mercatini e polverosi scaffali dove scova tesori nascosti pronti per essere rivenduti, a patto che tali gioielli, appena tornati alla luce, vengano conservati con cura. Questa passione lo ha portato, negli anni, a conoscere ogni minimo dettaglio di come sono fatti i libri – dai materiali alle dimensioni – ma anche della storia affascinante della loro evoluzione. Nei suoi saggi non c’è segreto sui libri che Stuart Kells non conosca e del quale non metta al corrente i suoi lettori: in Shakespeare’s Library, unlocking the greatest mystery in literature, l’impegno dell’autore si concentra sui...

  • Tipo: Blog
    Mar, 08/01/2019 - 09:30

    “Diario di un’apprendista astronauta” di Samantha Cristoforetti, guida spaziale per lettori curiosiSamantha Cristoforetti nel suo Diario di un’apprendista astronauta, edito da La nave di Teseo, racconta in prima persona la sua lunga avventura nello spazio. Il lettore può seguire, attraverso gli occhi della protagonista, le fasi che l’hanno portata a essere la prima donna italiana in orbita e il resoconto dettagliato dell’esperienza, rara e affascinante, dei mesi trascorsi sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). È così possibile conoscere questa grande donna, eccellenza italiana nel mondo, esempio meraviglioso di tenacia, vera e propria forza della natura dal cuore grande e soprattutto dalla mentebrillante.

    Samantha da ragazzina sogna lo spazio. Si laurea in ingegneria aerospaziale all’università di Monaco di Baviera; nel 2001 viene...

  • Tipo: Blog
    Lun, 03/12/2018 - 11:30

    Concord, una piccola città per una grande letteraturaNel cuore del New England a poche miglia da Boston c’è Concord, una piccola cittadina di circa ventimila abitanti che d’autunno si tinge di mille sfumature di rossi e di aranci mentre d’inverno è ricoperta da una candida coltre nevosa. In aprile i suoi abitanti sfoggiano un’aura patriottica, vestono gli abiti dei Minutemene ripercorrono i celebri passi che portarono alla Rivoluzione. Agli appassionati di storia americana, il nome Concord infatti suonerà abbastanza familiare. Proprio qui, sul piccolo ponte in legno denominato Old North Bridge, fu combattuta la prima battaglia della Rivoluzione americana. Era il 1775 e di lì a poco sarebbero nati gli Stati Uniti.

    Oggi, passeggiare tra le strade di Concord, dal Concord’s Colonial Inn, antica locanda dove i rivoluzionari nascondevano armi e munizioni, al cimitero di Sleepy Hollow dove riposano le più grandi menti della città, passando per Monument Square, il cuore di questo piccolo centro immerso nelle campagne del Massachusetts, significa...

  • Tipo: Blog
    Lun, 05/11/2018 - 09:30

    Barcellona, “La terra maledetta” di Juan Francisco Ferrándiz«Al limite estremo della Marca Hispanica, tra le ombre della desolazione e il luminoso Mediterraneo, resisteva Barcellona: l’ultima città dell’Impero».

     

    In questi luoghi di frontiera Juan Francisco Ferrándiz ambienta La terra maledetta, un avvincente romanzo storico pubblicato in Italia dalla casa editrice Longanesi con la traduzione di Stefania Cherchi e Claudia Marseguerra.

    Quello di Juan Francisco Ferrándiz, avvocato di professione, non è il romanzo di esordio. La passione per la scrittura e per il genere storico lo portano a farsi apprezzare dal pubblico spagnolo con il romanzo, del 2012, Las horas oscuras, opera seguita nel 2015 da La llama de la sabiduria. In Italia iniziamo a conoscere Ferrándiz solo quest’anno con La terra maledetta, opera che ha riscosso molto successo in patria tanto da venire subito tradotta in...

  • Tipo: Blog
    Mar, 02/10/2018 - 12:30

    I sessant’anni de “La donna che visse due volte”Il 9 maggio 1958, nei cinema americani, veniva distribuito Vertigo, un film che, nonostante la tiepida accoglienza iniziale, era destinato a essere apprezzato a lungo da critica e pubblico. Questo film, tratto dal romanzo francese D’entre les mortes degli autori Pierre Boileau e Thomas Nrcejac, diretto dal maestro del brivido Alfred Hitchcock, giunse in Italia con un titolo completamente diverso: La donna che visse due volte. In Italia perciò il tema della vertigine passò in secondo piano favorendo invece un altro tema caro al regista, quello del doppio, e mettendo in risalto la figura femminile interpretata dall’affascinante Kim Novak.

    La donna che visse due volte quest’anno compie sessant’anni e non è in dubbio il fatto che se li porti benissimo. Difatti il film fu ampiamente rivalutato negli anni Sessanta e ancora oggi è tra i più celebri e apprezzati del regista ma anche...

  • Tipo: Blog
    Ven, 31/08/2018 - 10:30

    Come connettere cervello e tastiera. “Tienilo acceso” di Vera Gheno e Bruno MastroianniCome destreggiarsi tra le insidie della rete? In che modo si può fare buon uso della parola scritta nell’epoca dei social network? Questi sono solo un paio dei quesiti sui quali si interrogano i docenti universitari Vera Gheno e Bruno Mastroianni nel libro, edito da Longanesi, Tienilo acceso, posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello.

    Dall’incontro delle competenze di Vera Gheno, sociolinguista specializzata in comunicazione mediata dal computer nonché docente presso l’università di Firenze, e di Bruno Mastroianni, esperto in comunicazione multimediale, docente di “Comunicazione politica e globalizzazione”, “Reti e social media” ed “Etica della comunicazione” presso l’università telematica Uninettuno, nasce dunque una vera e propria guida, rivolta non solo agli studenti bensì a tutti coloro che, maneggiando quotidianamente il computer, rischiano di contribuire con superficialità all’uso errato del...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.