Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Tutti i contenuti di Marco Scarlatti

  • Tipo: Blog
    Lun, 06/07/2020 - 10:30

    A lezione da un grande scrittore. Torna Chuck Palahniuk con “Tieni presente che”Tieni presente che, l’ultimo lavoro di Chuck Palahniuk (Mondadori, traduzione di Silvia Albesano), è un vero e proprio regalo. Per chi ama leggere e, ancora di più, per chi ama scrivere. E anche per chi ama capire come funzionano le macchine narrative. Leggere questo libro significa entrare nell’officina dello scrittore e vederlo mentre smonta il motore, lo pulisce, te ne mostra un pezzo e te ne spiega il funzionamento, e poi lo ricostruisce davanti a te.

    Scritto nello stile caustico e ironico che ha reso l’autore di Fight club una voce inconfondibile della notte americana, il testo potrebbe essere letto (e banalizzato) come un manuale di scrittura creativa: su questa semplificazione, però, sin dall’introduzione il lettore viene avvisato.

    «Se scriverò questo libro, peccherò di pessimismo.

    Se sei fermamente intenzionato a diventare uno scrittore, niente di ciò...

  • Tipo: Blog
    Lun, 08/06/2020 - 12:30

    Tutta la poesia dell’orrore: “Se scorre il sangue”, i nuovi racconti di Stephen KingTorna in libreria colui che è ormai da sempre l’incontrastato re dell’horror, Stephen King, col suo ultimo libro: Se scorre il sangue (Sperling & Kupfer, traduzione di Luca Briasco).

    Mentre si moltiplicano le voci sulla prossima uscita della serie televisiva tratta dall’Ombra dello scorpione, uno dei suoi romanzi più vecchi e più amati (tornato peraltro alla ribalta per l’ambientazione post-apocalittica, quasi una predizione dell’attuale emergenza sanitaria), lo scrittore americano presenta al suo pubblico una raccolta di quattro racconti, di circa cento pagine l’uno a eccezione del terzo, che dà il titolo al libro, e che è lungo il doppio.

    L’autore di It, Misery, Pet Sematary, Shining e altri best seller mondiali, trasformati in film di grandissimo successo, oggetto di remake e...

  • Tipo: Blog
    Mer, 25/03/2020 - 11:30

    La vita da fermo e dietro una maschera. “Le parole lo sanno” di Marco FranzosoLe parole lo sanno (Mondadori), ultimo romanzo di Marco Franzoso, è la storia di due anime che s’incontrano.

    Il protagonista è Alberto, un medico al quale viene improvvisamente diagnosticato un cancro incurabile al colon. Consapevole d’avere i giorni contati, decide di affrontare la malattia in solitudine: acquista un paio d’occhiali scuri e un bastone e, fingendosi cieco, inizia le sue deambulazioni per la città, che ben presto trovano nella panchina d’un parco il loro centro gravitazionale.

    «Volevo un posto isolato dove poter riflettere su come gestire il resto della mia vita, se intraprendere le cure o lasciare perdere. E poi, decidere come comportarmi con la mia famiglia. Era importante capirlo subito.

    Il parco era la scelta migliore. Sarei...

  • Tipo: Blog
    Lun, 02/03/2020 - 11:30

    La natura più profonda dell’animo femminile. “Tre donne” di Lisa TaddeoGià dalle prime righe è chiaro: l’ultimo libro di Lisa Taddeo, Tre donne (Mondadori, traduzione di Ada Arduini e Monica Pareschi), non è un romanzo. È una storia di desideri, di complicazioni legate all’amore, di avventure così pesanti che, nonostante appartengano al passato, schiacciano ancora coloro che le hanno vissute. Soprattutto, sono storie di donne e basta. Che vuol dire tutto e, probabilmente, quasi niente. L’autrice ha percorso per sei volte il paese di Hemingway e Faulkner alla ricerca di testimonianze d’amore e passione. Ha incontrato centinaia di persone di ogni razza, estrazione sociale e orientamento sessuale.

    «Nel corso della Storia, gli uomini hanno spezzato il cuore alle donne in un modo tutto particolare. Le amano, o le amano a metà, e a un certo punto si stufano e passano settimane, mesi a liberarsene silenziosamente, a tornarsene da dove erano...

  • Tipo: Blog
    Mer, 29/01/2020 - 11:30

    La pesante leggerezza del viaggio. “Il treno di cristallo” di Nicola LeccaUno dei pregi del Treno di cristallo, l’ultimo romanzo di Nicola Lecca (Mondadori), è che la trama del libro si può sintetizzare in poche righe. È la storia di Aaron Ancic, un diciottenne che compie un viaggio lungo l’Europa dell’Est per scoprire la verità su suo padre e se stesso.

    I poli di questo percorso sono Broadstairs, la cittadina inglese che ospitò Charles Dickens e che gli ispirò uno dei suoi romanzi più maturi e misteriosi, Casa desolata, e la capitale della Croazia, Zagabria, dove il romanzo incomincia inquadrando uno scorcio dell’adolescenza del padre di Aaron, il famoso pianista Borna Ancic.

    Le tappe sono altre città europee, per fortuna quasi tutte fuori dalle rotte più battute del turismo di massa: Dover, Amburgo, Praga,...

  • Tipo: Blog
    Mar, 07/01/2020 - 11:30

    Sulla gioventù e sulla giovinezza. “Il sacrificio dei pedoni” di Gian Ruggero ManzoniÈ da poco uscito per i tipi della Castelvecchi Il sacrificio dei pedoni, di Gian Ruggero Manzoni, romanzo sulla giovinezza e sulla gioventù.

    La gioventù della seconda metà degli anni Settanta, ormai lontana, distante da quella di oggi: per gli ideali, per l’impegno o il disimpegno politico, per il linguaggio.

    E la giovinezza di sempre, coi suoi ideali, il suo impegno o disimpegno politico, il suo linguaggio.

    Ci sono dei passaggi che, nonostante parlino dei ragazzi di quegli anni, molti dei quali – come recita la dedica all’inizio del libro – «non ci sono più», sembrano riferirsi al nostro oggi, alle sue tensioni e ai suoi disinganni.

    «Molti pensano che siamo in fondo,» dice la voce narrante a suo padre, quando per un brevissimo periodo tornerà al suo paese natale, in Romagna, «che ormai è vicina la resa dei conti, il Movimento fa sempre nuovi adepti, molti...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.