Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Tutti i contenuti di Carmela Parisi

  • Tipo: Blog
    Lun, 21/10/2019 - 10:30

    Un’indagine tra geni musicali. “Delitto al Conservatorio” di Franco PulciniFranco Pulcini, musicologo e saggista, ritorna in libreria con un nuovo giallo. Delitto al Conservatorio, pubblicato da Marcos y Marcos, ha come personaggio principale: Abdul Calì, già al centro del precedente giallo dello scrittore: Delitto alla scala.

    «Il piano è una bara nera, come di sogni e di visioni: per questo miete vittime che muovono a pietà. La sfida dell’arte non è per tutti. Come antichi dèi greci, mossi da bassa invidia, vi s’accaniscono spiriti malvagi. Ma quando necessaria, trova sempre la musica una sua vendetta. Non fredda, ma a temperatura ambiente. Ambiente della musica, s’intende.»

     

    Il romanzo non poteva avere un ambiente diverso da quello musicale considerata la passione dello scrittore, infatti il libro si apre proprio durante il concorso chiamato Piano World Cup- Prodigy Child, che premia piccoli geni musicali....

  • Tipo: Blog
    Mar, 24/09/2019 - 12:30

    Un racconto di guerra e rinascita. “L’apicultore di Aleppo” di Christy LefteriLe api sono un po’ come i personaggi di questo romanzo, resistono alle svariate difficoltà che incontrano durante la loro esistenza continuando a lavorare instancabilmente. Afra e Nuri, i protagonisti di questo splendido libro, sono proprio così: incredibilmente forti, coraggiosi e perseveranti. Non si sono lasciati abbattere dal mondo anche quando tutto intorno a loro stava crollando in pezzi ma hanno guardato avanti per uscire dal buio in cui la vita li aveva intrappolati.

    L’apicultore di Aleppo (traduzione di Laura Prandino edito da Piemme) è un romanzo scritto da Christy Lefteri, la quale ebbe l’ispirazione per questo libro durante il periodo di volontariato trascorso in un campo di rifugiati ad Atene.

    Il testo inizia quando Nuri e sua moglie Afra sono ormai arrivati in un B&B a Londra da Aleppo e stanno aspettando di ricevere asilo. Il tempo del racconto non è lineare. L’opera infatti è interrotta dai...

  • Tipo: Blog
    Lun, 23/09/2019 - 12:30

    Il sogno di un campione. Il romanzo della vita di Fausto CoppiGiancarlo Governi è l’autore di Il volo dell’Airone, un libro dedicato al più famoso ciclista italiano della cosiddetta epoca d’oro: Fausto Coppi, ovvero l’Airone. Pubblicato da Fandango Libri, questa biografia, dopo cento anni dalla nascita del campione, ci fa vivere e scoprire l’uomo Coppi, con le sue debolezze, i suoi affetti e sopra ogni cosa il suo amore per la bicicletta.

    «Tutti si domandano perché. Se lo domanda la stampa, impietosamente, anche quella straniera (Pourquoi vous courrez encore, Monsieur Coppi?); se lo domandano gli amici, se lo domandano i tifosi.

    C’è una sola risposta alla domanda: Coppi non può fare a meno della bicicletta. Senza la bicicletta sarebbe morto.»

     

    Fausto Coppi nasce a Castellania nel 1919. Durante la giovinezza aiuta il padre nei campi, ma ben presto confida ai genitori che non vuole zappare più, perché vuole trovare un altro...

  • Tipo: Blog
    Mar, 23/07/2019 - 10:30

    Il cammino eterno di Santiago di Compostela. “Abbronzati a sinistra” di Elio Paoloni«Una delle poche verità indubitabili che ho raggiunto è che non esiste un modo giusto di fare il cammino. Ogni cammino è quello giusto. E soprattutto è sempre un compromesso.»

     

    Abbronzati a sinistra è un romanzo che tratta di uno dei pellegrinaggi più famosi al mondo: il cammino di Santiago di Compostela.

    Pubblicato da Melville Edizioni è scritto dalla penna raffinata di Elio Paoloni.

    Il protagonista del libro, un uomo di cui non conosciamo il nome, riflette a lungo sull’idea di intraprendere il pellegrinaggio, si documenta su cosa portare, quali scarpe indossare ma in fondo non aveva mai pensato di iniziarlo davvero. La morte di una persona a lui cara però mette in moto la sua iniziativa facendo diventare il progetto originario in un cammino del ricordo quasi in onore della defunta così, insieme alla compagna Vera e a un paio di...

  • Tipo: Blog
    Mar, 18/06/2019 - 12:30

    Quando siamo stati da loro senza aiutarli. “La casa della fame” di Dambudzo MaracheraLa casa della fame è il primo libro pubblicato dallo scrittore Dambudzo Marechera nel 1978, oggi ripubblicato da Racconti Edizioni con la traduzione di Eva Allione.

    «Quella notte mi balenarono in testa tutte le luci che avevo conosciuto in vita mia. […] La fame era diventata la stanza. C’era una tenebra densa nel posto dov’ero diretto. Era una prigione. Era l’utero. Era sangue impaludato nelle pianure foderate d’erba della mia vita. Era il cartello RISERVATO AI BIANCHI in un cesso pubblico.»

     

    Il punto focale di questa lunga novella è la Casa di fame, luogo dal quale il protagonista vuole scappare. Ed è proprio così che inizia il racconto: «Presi le mie cose e me ne andai».

    La lettura di questo libro ci porta alla scoperta di un giovane studente di colore immerso in una realtà difficile. Il fratello Peter è un uomo aggressivo e...

  • Tipo: Blog
    Lun, 20/05/2019 - 12:30

    La potenza dell’immaginazione. “Come diventai monaca” di César AiraL’ultima pubblicazione di César Aira, scrittore argentino conosciuto in tutto il mondo, è Come diventai monaca, pubblicato da Fazi Editore con la traduzione di Raul Schenardi. Il titolo, come si scopre leggendo nella nota del traduttore è solo un gioco di parole tipico della parlata popolare del Río de la Plata che comprenderemo solo alla fine. Il protagonista infatti, non diventa affatto una monaca.

    «Non so come possa piacerti quella porcheria». Mi sforzai di dirlo con una sfumatura di ammirazione.

    «A tutti piacciono i gelati» disse, livido di collera. La maschera della pazienza cadeva, e non so come mai non stessi già piangendo. «A tutti meno che a te, che sei un deficiente»

     

    La storia narrata è quella di un bambino di sei anni chiamato César ma che nei suoi monologhi si riferisce a se stesso al femminile. Trasferitosi insieme alla madre e al padre, don...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.