Corso online di scrittura creativa

Corso online di editing

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Tutti i contenuti di Elisabetta Rizzo

  • Tipo: Blog
    Ven, 15/07/2016 - 11:44

    Il lato oscuro della Pasqua in “Loney” di Andrew Michael HurleyIl Loney è il luogo dove due fratelli hanno passato parte della loro infanzia e quindi un punto di riferimento della loro memoria. Loney è il romanzo d’esordio con cui Andrew Michael Hurley (1975), un insegnante di letteratura inglese dello Lancashire, ha vinto il Costa First Novel Award 2015.

    Pubblicato in Inghilterra per la prima volta nel 2014, in Italia arriva ad aprile 2016 edito da Bompiani nella collana Narratori Stranieri con la traduzione di Vincenzo Vega.

    «Al Loney, le cose vivevano come avrebbero dovuto vivere. Il vento, la pioggia e il mare erano nel loro stato primordiale, sempre appena nati e selvaggi. La natura se la sbrigava da sola. I suoi processi di morte e reintegrazione avvenivano senza che se ne accorgesse nessuno, a parte Hanny e me».

    Loneyè già subito la voce del suo protagonista. Un uomo che ricorda...

  • Tipo: Blog
    Sab, 18/06/2016 - 11:30

    “Il pensiero dei sensi. Atmosfere ed estetica patica” di Tonino GrifferoIl “Patico” è la rivalutazione «dell’essere soggetti a» e non «soggetti di». Una riflessione sull’“essere appassionati” che Tonino Griffero ci offre nel suoPensiero dei sensi. Atmosfere ed estetica patica, saggio pubblicato dalla casa editrice Guerini e Associati nella nuova collana Orientarsi nel pensiero.

    Per Ludwig Klages (1872-1956), il filosofo tedesco che credeva nell’anima come stato precedente la coscienza, «il patico sarebbe il dono di ricevere anziché di produrre degli effetti, di essere posseduti dall’accadere attivo e di agire quindi solo alla luce di tale rapimento». Il filosofo e neurologo Erwin Straus (1891-1975), invece, valorizza il concetto di patico in quanto peculiarità che accompagna ogni momento percettivo. In altre parole, c’è una “pregnanza patica” anche a livello concettuale della conoscenza. Per Straus il patico si associa alla modalità del “sentire”...

  • Tipo: Blog
    Gio, 12/05/2016 - 11:30

    Un padre si racconta alla propria figlia. “Una sostanza sottile” di Franco CordelliEinaudi pubblica il nuovo libro di Franco Cordelli, Una sostanza sottile. Non solo autore di romanzi, tra cui La marea umana (2010), Franco Cordelli è anche saggista e critico teatrale per il «Corriere della Sera».

    Un padre decide di raccontare alla figlia gli avvenimenti e gli incontri che hanno formato la sua vita. Non lo fa seguendo una lineare successione dei fatti, ma assecondando l’ordine che questi occupano ormai nella sua memoria. Ambientato in Provenza, Una sostanza sottile di Franco Cordelli mostra i ricordi di un uomo nella loro naturale discontinuità. Irène assume il ruolo di “portavoce” narrante delle esperienze del padre e lo ascolta con una maturità che non avrebbe potuto garantire quando era ancora solo una figlia e non una donna:

    «devi essere più buona di sempre, più innocente di quanto tu non sia; e come non sei, né inconsapevole, né ignara. Ti chiedo di ascoltare...

  • Tipo: Blog
    Gio, 07/04/2016 - 11:30

    “Apri gli occhi” di Matteo Righetto, quando la fine è nell’inizioDopo La pelle dell’orso, Matteo Righetto ritorna con il romanzo Apri gli occhi, pubblicato a gennaio 2016 dalla casa editrice Tea.

    Le montagne che dominano mentre le parole di Matteo Righetto scorrono leggere. La grandezza delle montagne mostrata attraverso una scrittura intima.

    «Ti sembrerà tutto un Déjà vu». 1985 Luigi è uno studente milanese di architettura. Francesca invece a Milano ci arriva proprio quell’anno per frequentare l’università. Si conoscono al bar dove lei lavora come cameriera per mantenersi gli studi. Un primo incontro. Il secondo avviene a distanza di tre anni grazie a una festa tra amici. Si innamorano mentre Luigi manifesta il suo lato da non alternativo e Francesca gli parla della sua tesi su...

  • Tipo: Blog
    Mer, 16/03/2016 - 12:30

    “Prima famiglia” di Pietro Valsecchi, storia di una difficile integrazioneA dicembre 2015 esce con Mondadori il romanzo di Pietro Valsecchi, Prima famiglia. Produttore di serie televisive come Distretto di polizia e Ris-delitti imperfetti, Pietro Valsecchi racconta la storia di una famiglia siciliana che deve confrontarsi con la “vita americana”.

    Arrivata nel nuovo continente, la famiglia Palermo cerca prima di tutto due cose: l’integrazione e una sopravvivenza fondata solo su un modo onesto di fare i soldi. Ma la società americana non è meno corrotta di quella che Luigi, Carmela, Frank, Sal, Nina e Tony hanno lasciato in Sicilia, perché scoprono che il detto consumato “tutto il mondo è paese” lì risulta quanto mai vero. Davanti alla possibilità di seguire una propria morale o lasciarsi andare alla degenerazione della New York dei primi del Novecento, nella famiglia Palermo prenderà forma una...

  • Tipo: Blog
    Sab, 13/02/2016 - 10:30

    “Dalle rovine” di Luciano Funetta, quando il tempo si annullaA novembre 2015 esce Dalle rovine, il primo romanzo di Luciano Funetta, già autore di racconti pubblicati su riviste come «WATT» e «Granta Italia». Edito da Tunué, Dalle Rovine fa parte della collana "Romanzi" diretta da Vanni Santoni.

    I serpenti sono animali come tutti gli altri ma, probabilmente per qualche ragione che risale a riferimenti biblici, vengono associati a una dimensione infima della natura. Forse ciò si deve anche alla loro impossibilità di camminare che li porta a strisciare sulla terra e a trarre da un unico corpo la capacità di dirigere il movimento. E il corpo di Rivera, mentre una telecamera lo riprende, diventa la terra su cui i serpenti che alleva si muovono simulando una relazione sessuale. Rivera non lascia andare l’esperienza con le sue creature al momento che si è consumato producendo un orgasmo...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.