Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Tutti i contenuti di Elisabetta Rizzo

  • Tipo: Blog
    Mer, 18/01/2017 - 12:30

    Un viaggio a Buenos Aires in compagnia di Chiara RapacciniChiara Rapaccini mostra le viscere di Buenos Aires, o meglio di Baires, nel suo romanzo pubblicato da Fazi Editore per la collana Le strade. RAP, nome d’arte di Chiara Rapaccini, racconta la sua biografia con uno sguardo proiettato anche sull’ambiente che scopre nel Sudamerica. La scrittrice parte da Roma, sorvola le dune del Sahara e atterra nella capitale argentina. Dopo la polvere della sabbia e le acque dell’Oceano Atlantico che procedono sotto di lei, Baires l’accoglie col suo caldo umido e la frenesia di una città che non sa stare ferma, che la ingoia non appena ci mette piede. «Fuori, Baires aveva aperto gli occhi e si era già messa in moto sull’autostrada che portava in città. […] Dalla radio, attaccata al cruscotto con lo scotch, Rita Pavone cantava in spagnolo: “Por qué, por qué los domingos me dejas siempre sola…”. L’Avenida 9 de Julio si spalancò davanti a noi».

    L’alter ego di Chiara...

  • Tipo: Blog
    Ven, 16/12/2016 - 12:30

    Tra lucciole e ricordi, la storia di “Due compleanni e una città” di Alessandro Petruccelli«Viene sempre il momento nella vita in cui ognuno di noi fa il bilancio di ciò che siamo stati».

    È presentato così Due Compleanni e una città di Alessandro Petruccelli, pubblicato a settembre 2016 da Graphe.it edizioni, nell’introduzione dell’editore. Già autore di romanzi come Un giovane di campagna, L’uomo solo e la formica e L’asino Gioacchino, Alessandro Petruccelli mostra qui sequenze di vite diverse, articolate in unico grande racconto e attraversate dalla visione di Luca, un amante dei sapori antichi. Nella mente del protagonista si scoprono i ricordi dei fichi raccolti e mangiati ancora freschi, i minuti trascorsi sulle strade a parlare con gli altri in attesa dei bus, mentre il presente confeziona i fichi nelle cassette e offre pensiline dove attendere con ansia i bus al riparo da tutto e da tutti.

    Non mancano le storie d’amore nate attraverso bizzarre...

  • Tipo: Blog
    Ven, 18/11/2016 - 12:30

    “Gocce di veleno” di Valeria Benatti, quando chi ami è il tuo nemicoValeria Benatti racconta la storia di un maltrattamento che parte dalla testa e arriva anche al corpo. Gocce di veleno, edito a settembre 2016 da Giunti Editore per la collana “narrativa non fiction”, è il suo tentativo di parlare alle donne vittime di atti di violenza, da quelli più velati a quelli più espliciti.

    Claudia, una giovane editor con il sogno di scrivere un proprio romanzo, ha sempre il sorriso stampato sulla faccia. Bella, anzi bellissima e circondata da uomini, alcuni amici e altri amanti, vive a Milano dove si è trasferita da Mantova anni prima per frequentare l’università. Tra gli aperitivi con le amiche e un lavoro appagante, Claudia si gode i suoi trentasei anni. Di certo qualcosa manca nella sua vita, per esempio la presenza di un fidanzato fisso, di un uomo che la faccia sentire protetta e amata. Ma la sua casa è ancora quella di una donna single in cui gli amanti passano soltanto per consumare una o più notti di piacere. Viaggiatori che si fermano per poco tempo e poi ripartono...

  • Tipo: Blog
    Sab, 15/10/2016 - 11:30

    Un viaggio in America sulle orme dei leggendari Lewis e ClarkNel romanzo Come ti scopro l’America. Da Saint Louis al Pacifico con i leggendari Lewis e Clark Emanuela Crosetti accompagna il lettore lungo un viaggio in cui passato e presente si incontrano nell’America del nord-ovest. Un grande “pezzo” di terra che il capitano Meriwether Lewis e il luogotenente William Clark attraversano tra il 1804 e il 1806. Il libro, edito da Exorma Edizioni per la collana Scritti Traversi, è un diario di bordo in cui le testimonianze della scrittrice si alternano a quelle dei due personaggi attenti a studiare i luoghi che all’inizio dell’Ottocento non erano ancora tracciati sulle mappe. Risalendo i fiumi del Mississippi e dell’Ohio, Lewis e Clark si inoltrano nelle terre sconosciute e osservano le usanze delle tribù locali.

    Ma prima dei loro occhi ci sono quelli dell’autrice che tra una pagina e l’altra inserisce qualche personale contributo fotografico, dove compaiono non solo i volti...

  • Tipo: Blog
    Lun, 26/09/2016 - 11:30

    Una lettera d’amore scritta come un patchworkA marzo 2016 finalmente arriva con la traduzione italiana di Laura Angeloni Lettera d’amore in scrittura cuneiforme edito dalla casa editrice Safarà. In quest’opera, pubblicata per la prima volta nel 2008 e disponibile dal 6 ottobre in tutte le librerie e negli store online, Tomáš Zmeškal (1966) mette insieme stili, narratori, storie differenti e si aggiudica il Premio Josef Škvorecký insieme all’European Union Prize for Literature. Zmeškal è anche autore di Biografia di un agnello bianco e nero (2009) e di Socrate all’equatore (2013).

     

    «La particolare forma a collage del romanzo permette all’autore di oltrepassare una dimensione di testimonianza e interpretazione della storia recente per fornire, invece, una visione volutamente frammentaria, a volte imperfetta, spesso insostenibile, ma proprio per questo più...

  • Tipo: Blog
    Gio, 28/07/2016 - 11:30

    Cosa ci aspetta “A metà dell’orizzonte”?Nel 2013 in Francia la casa editrice Zoé pubblica Le Milieu de l’horizon di Roland Buti. In Italia A metà dell’orizzonte arriva tre anni dopo, nel maggio 2016, edito dalla Jaca Book con la traduzione di Yasmina Melaouah nella collana di letteratura internazionale “Calabuig”.

    Abbiamo inventato il tempo e poi abbiamo costruito le gabbie in cui rinchiuderlo. Lo abbiamo sottomesso e abbiamo preteso dalla natura la stessa “bontà” e soggezione. Ma se i minuti si lasciano definire dalle lancette di un orologio, la natura non può rimanere sottoposta per sempre alla volontà di un essere che non ha la sua stessa forza. Così mentre avanzava l’illusione di un dominio umano costruito sul controllo degli eventi, «la natura apriva i recinti del Tempo e lo faceva scappare. L’uomo sentiva qualcosa infuriare oltre i vetri, e non aveva il coraggio di affacciarsi a guardare. Sapeva che era il Tempo tornato libero, incontrollabile. Ne percepiva la potenza, ne temeva la distruttività. Sapeva, nel profondo, che il Tempo era molto più forte di...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.