Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Tutti i contenuti di Matteo Bolzonella

  • Tipo: Blog
    Sab, 17/10/2015 - 11:30

    “L’arte di collezionare le mosche” di Fredrik SjöbergIl best-seller di Fredrik Sjöberg, L’arte di collezionare le mosche, si è reso disponibile anche in Italia dal marzo scorso, pubblicato da Iperborea nella traduzione di Fulvio Ferrari. Marianna Silvano più di un anno fa festeggiava in Sul Romanzo la pubblicazione inglese di The Flytrap linkando un articolo del «Guardian»; per il libro uscire anche nel Belpaese è stata l’ennesima conferma, soprattutto sul versante della critica: «La Stampa», «Il Mucchio», su «...

  • Tipo: Blog
    Gio, 15/10/2015 - 09:30

    “In movimento”, l’autobiografia di Oliver Sacks, a poco più di un mese dalla scomparsaEsce oggi In movimento, l’autobiografia di Oliver Sacks, a poco più di un mese dalla scomparsa dell’autore, pubblicato da Adelphi nella traduzione di I.C. Blum. È il 19 febbraio 2015. In Italia e in Europa i giornali scrivono di crisi libica, di terroristi-emigranti, di suicidi in carcere. Le prime pagine dei giornali anticipano le emergenze di inizio estate: Grexit, terrorismo, immigrazione. Dall’altra parte dell’oceano Atlantico le notizie non sono poi così diverse, ma c’è un pezzo che appare sul «New York Times» e ha tutto quello che serve per smuovere il gigantesco e indefinito fenomeno del passaparola: parla di un vip, sconvolge, ma soprattutto commuove. Si intitola My own life e con esso Oliver Sacksprobabilmente il neurologo in vita più conosciuto nel mondo occidentale...

  • Tipo: Blog
    Sab, 03/10/2015 - 11:30

    “Zombie” di Joyce Carol Oates, il racconto del cannibale di MilwaukeeÈ stata pubblicata a fine maggio la nuova edizione italiana di Zombie di Joyce Carol Oates da Il Saggiatore nella traduzione di Marco Pensante. È il 28 novembre 1994. Siamo all’interno del Columbia Correctional Institution, un carcere di massima sicurezza nel Winsconsin. Siamo nella palestra del carcere, durante il turno delle pulizie, assegnato a Jesse Michael Anderson, un assassino condannato per l’omicidio della moglie, Christopher Scarver, all’ergastolo anch’egli per omicidio, e Jeffrey Lionel Dahmer, conosciuto come il Milwaukee cannibal. Tutto va come deve andare, i tre si mettono al lavoro sotto gli occhi delle guardie penitenziarie, ma quando queste ultime lasciano per qualche minuto i tre non sorvegliati, Christopher Scarver si procura uno degli attrezzi per gli esercizi, una barra di metallo lunga più di mezzo metro con la quale picchierà Anderson (che morirà due anni dopo, quando i dottori che...

  • Tipo: Blog
    Ven, 17/07/2015 - 11:30

    “Anime baltiche” di Jan Brokken: l’arte di raccontare i grandi (che non conosciamo)Il nuovo libro di Jan Brokken, Anime baltiche ci racconta le storie di personaggi che non conosciamo nonostante abbiano contribuito al farsi della Storia. Brokken è uno che con i protagonisti dell’Arte (e più in generale della Storia) ci sa fare: questo suo nuovo lavoro – uscito in Italia per Iperborea (con la traduzione di C. Cozzi e C. Di Palermo) ormai da qualche mese – ne è l’ennesima conferma. Lo scrittore olandese, classe ’49, l’aveva già dimostrato nel suo esordio narrativo, sempre edito da Iperborea, Nella casa del pianista, che racconta la storia di Youri Egorov, geniale pianista russo naturalizzato olandese, scappato giovanissimo dall’oppressione dell’Unione Sovietica.

    Oggi la superficie dei tre stati baltici messi assieme, Lettonia, Estonia, Lituania, è di 175.086 chilometri quadrati...

  • Tipo: Blog
    Gio, 16/07/2015 - 09:30

    Heinrich Böll, il suo ricordo a 30 anni dalla scomparsaHeinrich Böll è sicuramente uno degli intellettuali più discussi della seconda metà del Novecento. In rete ho trovato questo commovente articolo di Italo Chiusano nell’archivio online di «Repubblica», uscito l’indomani della scomparsa dello scrittore tedesco, avvenuta il 16 luglio 1985. E nemmeno dopo 30 anni dalla sua morte sapevo da dove iniziare quando ho aperto Word per questo articolo: decisamente vasta la sua produzione, più che interessante la sua biografia. Dopo un paio di tentativi ho deciso di partire da un flashback di Opinioni di un clown (1963) in cui Hans Schnier, clown di successo ormai sulla via del declino professionale nella Germania in ripresa degli anni Sessanta, protagonista narratore del romanzo, nato in Renania da una famiglia benestante filo-nazista negli anni Trenta i cui membri ora agiscono come se nulla fosse successo, si dedica a una riflessione sui suoi...

  • Tipo: Blog
    Gio, 25/06/2015 - 13:46

    Prima uscita per i finalisti del Premio Campiello 2015Prima uscita per i finalisti del Campiello 2015 avvenuta lo scorso 23 giugno all’ormai collaudato (e bellissimo) palazzo Franchetti di Venezia. Riassumiamo brevemente chi sono i final five di quest’annoe cos’hanno scritto:

    ·      Antonio Scurati con Il tempo migliore della nostra vita (Bompiani)

    La storia di Leone Ginzburg, fondatore della casa editrice Einaudi assieme a Cesare Pavese e coraggioso oppositore del fascismo, s’intreccia a quelle della famiglia Scurati, dei nonni dello scrittore che gli anni della guerra li hanno vissuti da persone “normali”.

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.