Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Perché è importante leggere

Le ultime dal blog...

  • Autore: Francesca Tuoto
    Gio, 05/03/2020 - 11:30

    Allontanarsi per ritrovarsi. “A 1000 km dai ricordi” di Silvana TurchiA distanza di qualche anno dal suo esordio letterario, Silvana Turchi, costumista cinematografica, teatrale e pubblicitaria con la passione per la scrittura, è ritornata in libreria, dal 26 febbraio, con A 1000 km dai ricordi (L’Erudita).

    I temi affrontati nel romanzo sono tra quelli più complicati della nostra esistenza: la perdita improvvisa di una persona per noi importante e il peso, spesso difficile da sorreggere, dei ricordi legati a essa.

    Rachele, cinquantottenne, artista e abitante di una cittadina parigina, si ritrova improvvisamente immersa in una realtà in cui l’uomo per lei più importante, e con il quale condivideva tutto, è da poco venuto a mancare. Jacques, marito e grande professionista, è scomparso da qualche giorno. La donna non si capacita del tragico accaduto. Soprattutto, non riesce a immaginare una vita senza di lui. Nemmeno i suoi adorati figli, Matilda e Theodore, sembrano darle un qualche, seppur minimo, sollievo. La casa...

  • Autore: Daniele Antonio Vigliotti
    Gio, 05/03/2020 - 09:30

    Ecco perché non ho votato la fiducia al Governo Conte. Intervista a Matteo RichettiPassione, impegno, trasparenza. Tre sostantivi che negli ultimi tempi di rado vengono associati alla politica e al mondo delle istituzioni, visti sempre con più sospetto da parte dei cittadini. Eppure c’è chi ha posto al centro del suo impegno politico e delle sue scelte proprio questi tre valori, alla luce dei quali ha giustificato una delle decisioni politiche che hanno aperto la strada a non poche critiche nei suoi confronti. Parliamo del Senatore Matteo Richetti, che racconta proprio di questo in «Presidente, non avrà la mia fiducia». Per chi non si riconosce in un Paese che «funziona così», in uscita oggi per Guerini e Associati.

    Un titolo emblematico che rappresenta il momento topico del saggio: la volontà del Senatore di non votare la fiducia al Governo Conte bis, formato dal Movimento 5 Stelle e dal Partito Democratico, in cui Richetti ha militato per anni prima della sofferta decisione di abbandonarlo proprio per non seguirlo nell’avventura accanto ai Cinque Stelle. Un gesto...

  • Autore: Irina Turcanu
    Mer, 04/03/2020 - 11:30

    Alla scoperta della piccola farmacia letterariaSiamo abituati a sentire parlare di film tratti dai libri o anche, negli ultimi tempi, di libri tratti dai film. Più unico che raro, invece, il caso in cui un libro è nato da una libreria. Ebbene, La piccola farmacia letteraria di Elena Molini è proprio questo caso eccezionale.

    Uscito per Mondadori, La piccola farmacia letteraria racconta la storia di Blu, una trentenne coraggiosa che, dopo aver lavorato come libraria in una catena, decide che quello non è il giusto approccio per chi vuole vendere libri. I libri non sono ciabatte, pantaloni o bottiglie. I libri sono storie e le storie possono curare, dare risposte, testimoniare un sentimento, un’emozione, un’avventura. Non è sin da subito che Blu pensa alla libreria, che solo lei sa con quali sforzi ha aperto, come a una piccola farmacia. All’inizio arranca. I lettori non mancano, ma deve farsi notare nel mare variopinto dell’offerta. Ma è audace e fortunata, Blu. Ha fortuna, per esempio, nel caso della prima presentazione. Blu è circondata...

  • Autore: Gerardo Perrotta
    Mer, 04/03/2020 - 11:30

    Il romanzo rosa oltre i vecchi stereotipi. Intervista ad Anna PremoliAnna Premoli, una delle principali esponenti del romanzo rosa e chick-lit in Italia, è da pochi giorni in libreria con il suo nuovo romanzo, Molto amore per nulla, edito da Newton Compton.

    Viola Brunello, protagonista del libro e avvocato d’affari con uno studio in fase di avviamento, ha deciso di mettere da parte i suoi sogni romantici e concentrarsi esclusivamente sul lavoro. Ha scritto una lista di obiettivi da perseguire e su questi intende lavorare, senza lasciarsi distrarre da niente e da nessuno. Fino a quando nella sua vita non arriva Lorenzo e allora tutto potrebbe prendere un’altra piega.

    Con Anna Premoli abbiamo provato a fare il punto sullo stato del romanzo rosa e su quanto e perché possa essere importante che anche i lettori di sesso maschile si avvicinino a questo genere.

     

    Lei parla spesso d’amore. Com’è cambiato, nel corso degli anni, il suo approccio al racconto di questo sentimento?

    ...

  • Autore: Maria Fabia Simone
    Mer, 04/03/2020 - 09:30

    Il posto di ciascuno è nel noi. “In tempo di guerra” di Concita De GregorioSe ogni generazione si impegnasse a lasciare in eredità solo mattoni integri o incrinati, invece di macerie e cocci da raccogliere, ciascun individuo sarebbe in grado di riconoscere il proprio posto nel mondo, grazie anche alla consapevolezza di essere una parte imprescindibile di un “noi” che contribuisce alla Storia dell’umanità?

    E se il codice genetico contemplasse anche i sogni, che forma avrebbe il senso di smarrimento che ci attanaglia di fronte a un presente incerto e un futuro perfino inconcepibile? Come ci sorprenderebbero i bilanci, intermezzi di vita che ci braccano, pretendendo risposte sulla nostra identità e chiedendo conto di tutto ciò che è stato realizzato, interrotto, lasciato sospeso, a volte abbandonato? Forse ci coglierebbero meno affannati dalla ricerca, a tutti i costi, di una direzione da seguire, un’idea da difendere, un dogma in cui credere. Un modello da replicare, nella piena soddisfazione delle aspettative, proprie e altrui. Forse.

    ...
  • Autore: Gerardo Perrotta
    Mar, 03/03/2020 - 14:05

    Facciamo parlare le donne dell’Odissea. Intervista a Marilù OlivaS’intitola L’Odissea racconta da Penelope, Circe, Calipso e le altre (Solferino) ed è un vero e proprio esperimento letterario realizzato da Marilù Oliva, che per un attimo abbandona la sua usuale veste di autrice per dedicarsi a una sua “antica” passione, l’Odissea appunto.

    L’approccio al testo omerico però segue una strada diversa dal solito. Marilù Oliva riesce, attraverso una vera e propria operazione di scavo nel poema, a dare voce alle donne dell’Odissea, permettendo loro di raccontarsi e raccontare la propria verità in prima persona.

     

    Il suo, più che una riscrittura dell’Odissea, mi sembra un lavoro di scavo nell’opera attraverso i personaggi femminili a cui ha dato voce per permettergli di raccontare la loro storia e il loro Ulisse in prima persona. Come ha lavorato a quest’operazione? A quali aspetti ha prestato maggiore attenzione e su quali ha incontrato più difficoltà?

    Ho seguito la traccia omerica avvalendomi delle...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.