Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Le ultime dal blog...

  • Autore: Francesca Turco
    Sab, 21/07/2018 - 12:30

    La somiglianza nella diversità. “L’amore migliora la vita” di Angelo Longoni«Quello che si dice sull’amore è vero, l’amore migliora la vita, anche quando è un amore imperfetto. Del resto che altro può essere l’amore, visto che ognuno è imperfetto a proprio modo?».

     

    Frase finale del romanzo L’amore migliora la vita (Giunti, 2018) e messaggio intimo che Angelo Longoni ci vuole lasciare, quest’affermazione risuona nella testa del lettore che cerca di andare a ritroso lungo le pagine appena lette e mettere un po’ di ordine fra le idee.

    L’incomprensione sembra essere il filo conduttore di questo libro: l’incomprensione dei genitori nei confronti dei figli, dei mariti verso le mogli (e viceversa), l’incomprensione fra famiglie diverse, fra compagni di scuola, fra compagni di squadra, fra uomo e donna, fra uomo e uomo. Un’incomprensione radicale dunque, dove a essere esposti alle ferite più dure sono i sentimenti individuali....

  • Autore: Claudio Serpico
    Sab, 21/07/2018 - 10:30

    Giovannino Guareschi, oltre Peppone e Don CamilloSe è vero, come ebbe a dire il romanziere statunitense Ray Bradbury, che «i buoni scrittori toccano spesso la vita, mentre i mediocri la sfiorano con mano sfuggevole», la parabola umana di Giovannino Guareschi, l’autore italiano più tradotto in assoluto (i suoi libri hanno venduto all’estero oltre 20 milioni di copie), è lì ad attestare plasticamente quanto lui la vita non si limitò a lambirla. Ci affondò le unghie, forte di un’indole scomoda e amante della verità.

    E in effetti l’esistenza del novelliere originario della bassa parmense, di cui ricorre il centodecimo anniversario della nascita e il cinquantesimo della morte (01 maggio 1908 - 22 luglio 1968), fu innervata da un tourbillon di vicissitudini, degne di quel realismo fantastico, figlio del surrealismo e intimamente interconnesso con l’irrazionalismo novecentesco, che caratterizzò le sue opere. Il fatto che la creatura narrativa che più riscosse il favore del pubblico, ovverosia Don Camillo, il battagliero parroco cui si contrappone il sindaco Peppone, quasi abbia fagocitato gli...

  • Autore: Ivonne Rossomando
    Ven, 20/07/2018 - 12:30

    Liberarsi dai propri orchi. “La bambina falena” di Luca BertolottiLa bambina falena (Fandango) è il romanzo di esordio di Luca Bertolotti, classe ‘77, operaio brianzolo del legno alla sua iniziazione letteraria. Un libro che mescola la vita quotidiana più semplice a intrighi polizieschi, per poi perdersi nel mondo fantastico che ricorda i fratelli Grimm. Il lettore si trova immerso in situazioni molteplici, tra storie con una diversa temporalità che s’intrecciano e solo alla fine si dipanano con chiarezza, mostrandoci la realtà e la crudeltà della vita.

    La protagonista della storia, Greta, è spuntata all’improvviso dal mare, bambina misteriosa di tre o quattro anni che ricorda solo il suo nome “Glete” e la sua mamma dai capelli biondi. Cominciano le ricerche, ma senza risultati, finché la bimba misteriosa viene accolta da una coppia di insegnanti, Alfredo e Vittoria, lui «vitale e brutto come un pesce siluro». Greta cresce, studia all’università che poi abbandona perché «non vuole insegnare D’Annunzio a una classe di futuri geometri"K. Sulla sua vita e sulla sua identità...

  • Autore: La Redazione
    Ven, 20/07/2018 - 12:30

    I 10 libri di narrativa italiana più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa italiana più venduti nella settimana dal 09 al 16 luglio 2018.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio troviamo libri editi da Guanda (in prima posizione) e Sellerio (in seconda e in terza). Einaudi è la casa editrice con più libri in top 10 con quattro titoli, seguita da Sellerio con due titoli. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. L’ospite di Giorgio Faletti (Einaudi)

    ...

  • Autore: Alberto Spinazzi
    Ven, 20/07/2018 - 10:30

    Due donne detective nella Sicilia di “Stella o croce” di Gian Mauro CostaStella o croce. Non è solo il titolo del romanzo di Gian Mauro Costa, edito da Sellerio, ma è anche un motto palermitano chiarito in una conversazione tra l’anziana zia della protagonista e la protagonista stessa.

    “Ogni giorno il Signoruzzo gioca con la moneta a stella e croce, per ognuno di noi. Come si usa nelle lapidi dei cimiteri, la stella è quella della nascita, la croce quella della morte. Vuol dire che oggi per me la moneta ha detto stella.”

    “Chissà per quanti anni ancora, zia.”

    “No, bambina mia, perché a un certo punto il signore si annoia, vuole compagnia. Ed esce croce.”

     

    Così racconta zia Giuseppina ad Angela Mazzola, poliziotta della sezione Antirapine di Palermo. È tra questi due poli che si muove l’indagine personale della “sbirra”, motivata da un’intervista rilasciata dalla nipote...

  • Autore: Lavinia Palmas
    Ven, 20/07/2018 - 10:30

    Il romanzo d’amore che non ti aspetti. “Quando mi sei accanto” di Olivia CrosioTre voci narranti quelle che si intersecano nel nuovo romanzo di Olivia Crosio Quando mi sei accanto edito da DeA Planeta (2018).

    Un libro che mette in luce quanto a volte sia difficile amare ed essere amati. Protagonisti delle vicende narrate sono Chiara, Alex e Chicco, tre ragazzi uno l’opposto dell’altro, ma uniti da uno stesso destino. Il loro incontro avviene nell’agosto del 1973 tra le montagne della Valle d’Aosta: una gita organizzata da Alex ventiduenne, ragazzo ribelle, capelli lunghi neri e lisci e con la tipica aria da rivoluzionario; Chiara sedicenne, dalla chioma lunga e dorata che vorrebbe vivere in libertà, ma non ha ancora le facoltà per poterlo fare, e Chicco diciannovenne, capelli corti biondi dai tratti gentili che appare come il ragazzo della porta accanto.

     

    LEGGI ANCHE – Come raccontare una storia d’...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.