Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Le ultime dal blog...

  • Autore: Giorgia Rovere
    Ven, 06/04/2018 - 09:30

    La forza corrosiva dell’ironia di John Niven in “Invidia il prossimo tuo”Invidia il prossimo tuo, tradotto da Marco Rossari e pubblicato in Italia da Einaudi, è l’ultimo romanzo dello scozzese John Niven, dotato di un’irresistibile attitudine a mettere in scena la cattiveria umana e a divertire facendo contemporaneamente riflettere. Niven, che è considerato uno dei più dissacranti autori britannici di oggi, si caratterizza anche per la poliedricità, unendo alla prolifica attività di scrittore quella di sceneggiatore e giornalista, non a caso in una recente intervista ha dichiarato di non riuscire più “ad occuparsi di un solo progetto alla volta”

    Il romanzo potrebbe definirsi, parafrasando Visconti, come un ritratto di gruppo di famiglia borghese in un interno nel quale s’inserisce un destabilizzante elemento esterno. Una famiglia composta da Alan Grainger, critico culinario di successo, dall’amata moglie Katy, la cui appartenenza al gotha della ricca aristocrazia ha permesso al marito di elevarsi socialmente, e dai loro tre figli, il tranquillo Tom...

  • Autore: La Redazione
    Gio, 05/04/2018 - 12:30

    I 10 libri di narrativa italiana più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa italiana più venduti nella settimana dal 26 marzo al 01 aprile 2018.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio troviamo libri editi da Mondadori, Mondadori Electa ed Edizoni E/O. Einaudi e Mondadori sono le case editrici con più libri in top 10 con tre titoli a testa. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. Quando tutto inizia di Fabio Volo (Mondadori)

    ...

  • Autore: Stefania Massari
    Gio, 05/04/2018 - 11:30

    Una donna alle prese con la malattia. “Storia della mia ansia” di Daria BignardiIn Storia della mia ansia, l'ultimo romanzo scritto da Daria Bignardi e pubblicato dalla casa editrice Mondadori, si affronta con delicatezza e tatto un argomento che, per anni, è stato considerato un tabù: l'ansia.

    La protagonista del libro è Lea, una sceneggiatrice sposata con Shlomo, un architetto algido e scostante, conosciuto una sera a Gerusalemme. La loro vita procede fra alti e bassi contornata dai figli adolescenti che tengono unita la coppia. Lea, all'improvviso, scopre di essere malata e inizia a vivere quel calvario fatto di estenuanti chemioterapie e di cure sperimentali. Il suo corpo cambia, la sua mente sembra impazzire, l'affetto e il calore umano sono le uniche cose che leniscono il suo dolore.

    La malattia, del resto, coglie tutti impreparati. Shlomo si trova a dover fare i conti con i propri limiti. Non sa come affrontare il dolore, non è in grado di consolare, i sentimentalismi lo...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Gio, 05/04/2018 - 10:30

    Il fascino del viaggio. Intervista ad Andrea MarcolongoReduce dal grande successo de La lingua geniale (Laterza) Andrea Marcolongo torna in libreria con La misura eroica (Mondadori, 2018), un libro che è un po' romanzo, un po' saggio, un po' confessione autobiografica.

    Il mito di Giasone e del suo viaggio con gli Argonauti, raccontato migliaia di anni fa da Apollonio Rodio ne Le Argonautiche, ci viene riproposto in una narrazione inframmezzata da riflessioni personali dell'autrice e citazioni da altri autori, tra cui uno storico manuale inglese intitolato How to abandon ship, scritto durante la seconda guerra mondiale per aiutare i marinai ad affrontare un possibile naufragio.

    Il tutto diventa un compendio di consigli e strategie per superare, come il protagonista Giasone, il momento di passaggio dall'adolescenza all'età adulta...

  • Autore: Danila Benedetto
    Gio, 05/04/2018 - 09:30

    L’identità si forma in cucina. “La Cheffe” di Marie NDiayeL’ultimo lavoro della scrittrice franco-senegalese Marie NDiaye – La Cheffe, da oggi in libreria per Bompiani nella traduzione di Antonella Conti – è, come spiega il titolo, il romanzo di una cuoca. Ma nonostante si parli di una Cheffe e della preparazione di piatti prelibati, questo libro va oltre la cucina: questo, com’è tipico della NDiaye, è un libro di formazione. La formazione dell’identità di una donna che si compie tutta nella «stanza più importante della casa», un luogo che ha del sacro: la cucina, appunto.

    E a raccontarci la storia di questa donna di colore, di umili origini, che dal nulla e contando solo sulla sua tenacia riesce a diventare la Cheffe più famosa di Francia, è un apprendista cuoco il quale negli anni ‘70 entra ragazzo a La Bonne Heure, il ristorante stellato della Cheffe, e ne esce uomo quindici anni più tardi. La formazione ancora una volta e, ancora una volta, in cucina.

     

    Vuoi conoscere potenzialità e...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Mer, 04/04/2018 - 12:30

    "La vita riflessa", la possibile evoluzione dei social secondo Ernesto AloiaLa vita riflessa (Bompiani, 2018) è il nuovo romanzo di Ernesto Aloia, scrittore torinese già autore di interessanti racconti, comparsi negli anni scorsi su riviste letterarie e in antologie edite da minimum fax, a cui hanno fatto seguito i romanzi I compagni del fuoco (Rizzoli, 2007) e Paesaggio con incendio (minimum fax, 2011).

    Questo nuovo libro affronta un tema di strettissima attualità, soprattutto dopo le recenti rivelazioni a proposito dell'uso dei dati sensibili effettuato da Facebook per scopi non del tutto chiari: l'importanza che i social hanno assunto in breve tempo nella nostra vita e l'intreccio sempre più stretto tra la nostra vita reale e quella in rete.

    Marco, il protagonista, è un funzionario di banca torinese che si occupa di traffici finanziari non troppo limpidi. Nei giorni frenetici del 2008 segnati dal crollo delle Borse e...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.