Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Le ultime dal blog...

  • Autore: Dario Boemia
    Mar, 09/01/2018 - 09:30

    La neve e i suoi insegnamenti ne “La lezione del freddo” di Roberto CasatiCercano tutti di darci lezioni, dai genitori agli insegnanti ai capi agli sconosciuti incontrati per strada. Non ci biasimi nessuno se nei nostri appartamenti surriscaldati e nelle nostre città intiepidite dall’inquinamento abbiamo perso la lezione del freddo. Volente o nolente, invece, l’ha ascoltata il filosofo Roberto Casati, che per un anno accademico si è trasferito con la famiglia – sua moglie Bea, le figlie Ninni e Anouche e il cagnolino Blacky – ad Hanover, nel New Hampshire, sulla costa est degli Stati Uniti, un luogo in cui, durante i lunghi mesi invernali, la temperatura è costantemente parecchi gradi sottozero.

    Qui Casati ha avuto l’occasione di conoscere un freddo ai più sconosciuto e di raccontarlo: il gelo vero, quello che porta la temperatura sotto zero di decine di gradi e costringe nel quotidiano a fare i conti con...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 08/01/2018 - 12:30

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di saggistica più venduti nella settimana dal 25 al 31 dicembre 2017.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato daMondadori (in prima e seconda posizione) e Garzanti (in terza).

    Mondadori è la casa editrice con più libri in top10 con cinque titoli in classifica. Tutti gli altri editori sono presenti con un solo libro.

     

    10. Generare Dio di Massimo Cacciari (Il Mulino)

    ...

  • Autore: Irma Loredana Galgano
    Lun, 08/01/2018 - 11:30

    “Trump” di Sergio Romano: è la fine del sogno americano?Uscito con Longanesi, il saggio di Sergio Romano Trump e la fine dell'american dream sembra raccontare in realtà la fine delle speranze che il mondo occidentale per intero ha riposto nella più grande potenza mai esistita che non dei sogni degli stessi americani, da sempre parti opposte di una nazione al contempo «puritana e liberale, bigotta e spregiudicata, isolazionista e internazionalista, protezionista e liberoscambista».

    Si è liberi di pensarla come si vuole ma resta il fatto che il neo-presidente degli Stati Uniti d'America è stato democraticamente eletto con un'elezione in cui a premiarlo è stato proprio l'elettorato, ovvero la parte reale dell'America, disseminata nei cinquanta stati tra praterie, deserti, città e campagne, centri e periferie… non solo geograficamente ma anche socio-culturalmente parlando. I suoi elettori lo hanno votato perché le sue dichiarazioni e le sue promesse «erano esattamente quelle che volevano sentire dal loro presidente».

    ...
  • Autore: Maria Cianciaruso
    Lun, 08/01/2018 - 10:30

    Tra mistero e magia la “Napoli velata” di Ferzan ÖzpetekÈ nelle sale l’ultimo capolavoro di Ferzan Özpetek, lo scrittore e regista turco che gioca a fare dell’enigma il suo punto di forza. Napoli velata è il titolo del film, ambientato nella città partenopea, che mostra quanto mistero e quanta magia possa nascondersi tra le strade di Napoli.

    Parte tutto da un incontro, uno sguardo che non ha bisogno di parole, perché per amarsi non serve conoscersi, basta solo riuscire a trovare quell’alchimia giusta, che porta a una passione sfrenata, senza remore e senza dubbi. Un amore improvviso, che sembra cambiare il corso delle cose. Un amore forse cercato, forse no, due corpi che non aspettavano altro che potersi unire in un amplesso infinito, che lascia senza fiato, per il quale non si hanno più parole, ma solo ed esclusivamente un altro desiderio, celato dalla parola “Vasame” scritta su un messaggio, nell’attesa di un nuovo incontro.

    ...
  • Autore: Leonardo Palmisano
    Lun, 08/01/2018 - 09:30

    Bitonto, specchio di una mafia che si rinnovaBitonto è soltanto un avamposto. Un luogo dal quale i sistemi criminali che contano possono inviare segnali dentro un mercato criminale regionale in forte espansione. La Puglia è la terra che vive la dinamica più interessante, perché l’espansione mafiosa sta raggiungendo livelli parossistici, simili a quelli che Sicilia e Campania hanno vissuto negli anni Settanta, Ottanta e Novanta. Con una specificità in più. La forte presenza della ‘ndrangheta negli affari pugliesi.

    Calabresi e pugliesi paiono essersi messi insieme, in una specie di sodalizio pacifico che sta favorendo la legalizzazione dei proventi dello spaccio di stupefacenti dentro l’industria del turismo. La Puglia importa marijuana, la introduce nel mercato nazionale. La Calabria importa cocaina. Le due regioni, dunque, rappresentano la porta marina per i due più grandi traffici europei di stupefacenti. Miliardi di euro di droga attraversano la Puglia per raggiungere diverse piazze....

  • Autore: La Redazione
    Lun, 08/01/2018 - 09:13

    Golden Globe 2018, ecco tutti i vincitoriSono stati assegnati questa notte i Golden Globe, i più importanti premi americani per le serie tv e il cinema, attribuiti dalla Hollywood Foreign Press Association, grazie al voto di 90 giornalisti internazionali che si occupano di cinema e tv.

    La cerimonia, portata avanti con un continuo riferimento agli scandali per le molestie sulle donne nel mondo del cinema, ha visto trionfare anche The Handmaid’s Tale, come miglior serie tv drammatica, adattamento dell’omonimo libro di Margaret Atwood, edito in Italia da Ponte alle Grazie con il titolo Il racconto dell’ancella.

    Premi importanti sono andati inoltre a Tre manifesti a Ebbing, Missouri, che ha vinto anche il premio per il Miglior Film drammatico, e alla serie Big Little Lies con quattro premi, oltre ai film Lady Bird e La forma dell’acqua.

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.