Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Le ultime dal blog...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Gio, 05/07/2018 - 10:30

    "L'amore migliora la vita", due coppie di genitori alle prese con la sessualità dei figliL'amore migliora la vita (Giunti, 2018) è il nuovo romanzo di Angelo Longoni, drammaturgo e regista milanese trapiantato a Roma, autore di alcune opere teatrali di grande successo come Naja e Uomini senza donne, approdati anche al grande schermo negli anni Novanta. Il romanzo amplia e approfondisce la vicenda dell'omonimo testo teatrale andato in scena nel 2016.

    In una città qualunque, due coppie s'incontrano per cenare insieme, ma soprattutto per discutere la situazione dei loro figli, diciottenni compagni di scuola, che sono stati sospesi e rischiano la bocciatura. Da un lato ci sono Silvia e Franco, giornalista lei e violinista lui, dall'altro Marco e Anna, costruttore senza scrupoli con una...

  • Autore: Linda Mazzeo
    Gio, 05/07/2018 - 09:42

    La bellezza e la forza del quotidiano. “La famiglia Aubrey” di Rebecca WestRebecca West (1892-1983) fu una scrittrice britannica, grande osservatrice del suo tempo, femminista ante litteram, amica di Virginia Woolf e di Doris Lessing, intrattenne una relazione con H.G. Wells dal quale ebbe un figlio. Rappresenta il caso di uno scrittore il cui talento non sempre ripaga o basta a farlo ricordare ai posteri, talvolta occorre pure tanta fortuna. In Italia la West è poco conosciuta, molte delle sue opere non sono mai state tradotte, e quelle che lo sono state non hanno poi avuto nel corso degli anni nuove ristampe. Non è un caso tuttavia se la West viene definita come una delle prosatrici più raffinate del Novecento. La riedizione da poco compiuta dalla casa editrice Fazi, di una delle sue opere maggiori, La famiglia Aubrey, lo dimostra, donando la giusta ricompensa a questa grande penna e offrendoci un piccolo capolavoro che difficilmente potremo dimenticare. Se come si dice...

  • Autore: Emiliano Reali
    Mer, 04/07/2018 - 12:30

    Cosa ci racconta l’infedeltà. Intervista a Esther PerelHo avuto il piacere di intervistare Esther Perel, psicologa di fama internazionale venuta alla ribalta per le sue idee riguardo l'infedeltà. Di recente è uscito il suo saggio Così fan tutti. Ripensare l'infedeltà (Solferino, 2018). Cerchiamo di capire con lei cosa rappresentano nella relazione le parole “tradimento” e “infedeltà”, se qualcuno ne è immune, e se esiste un antidoto per la sopravvivenza della coppia anche dopo essersi scontrata con questi due apparenti cataclismi.

     

    Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

     

    Prima di tutto vorrei ringraziarla per la disponibilità, poi vorrei mi spiegasse come mai ha scritto questo libro.

    Ho volute scrivere un libro che analizzasse le relazioni attraverso il fenomeno dell’infedeltà. Questa è un’opera che utilizza l’infedeltà per comprendere i cambiamenti, le tensioni, i dilemmi,...

  • Autore: Maria Cianciaruso
    Mer, 04/07/2018 - 12:18

    Bologna e i suoi supereroi. “L’Ape Regina” di Gianluca MorozziL’Ape Regina di Gianluca Morozzi, pubblicato da Fernandel, si presenta come un libro ordinario, che narra le vicende di un adolescente alla ricerca della sua identità. Lucas è il protagonista della storia, è un ragazzo comuneappassionato di giochi, ragazze e soprattutto dei supereroi di Bologna. Nella città emiliana, infatti, sono esistiti quattro personaggi davvero coraggiosi, che si sono contraddistinti nella lotta contro i nazisti, nel corso della seconda guerra mondiale.

    Il Partigiano, il Fulmine Felsineo, il Sergente Due Torri e il semi-ridicolo Uomo Fuco, questi sono i nomi dei personaggi che a Bologna, ieri come oggi, continuano a entusiasmare tanti giovani. Lucas e Seppia sono due ragazzisemplici, appassionati di giochi e di modelle, innamorati di Daisy, la commessa del centro commerciale e degli eroi bolognesi. Il nonno materno di Lucas gli ha sempre parlato delle imprese dei quattro personaggi.

    «Tra poco...

  • Autore: Marco Francese
    Mer, 04/07/2018 - 10:30

    “Non sparire” di Bryn Chancellor. Viaggio nella provincia americana e nel valore della memoriaNon sparire è il romanzo d’esordio della scrittrice americana Bryn Chancellor. In Italia, il libro è edito da Ponte alle Grazie nella traduzione di Michele Piumini. L’opera è insieme un mystery thriller e un romanzo corale, la storia di una ragazza scomparsa e di una comunità che non è riuscita a dimenticarla.

    Il personaggio che dà il via al racconto è Laura Drennan. Laura è una giovane docente universitaria che, in seguito alla fine della sua relazione, si trasferisce nella piccola cittadina di Sycamore, nel nord dell’Arizona. Durante una delle sue passeggiate, la donna rinviene per caso in un lago ormai prosciugato le ossa di una persona. Quelle ossa potrebbero appartenere alla giovane Jess Winters, una sedicenne sparita nel nulla diciotto anni prima, la cui scomparsa è ancora avvolta nel mistero.

    Fin dai primi capitoli ci si rende...

  • Autore: Claudia Castoldi
    Mer, 04/07/2018 - 10:21

    Storia di un’amica da salvare. “La ragazza che brucia” di Claire MessudÈ da poco uscito in libreria La ragazza che brucia di Claire Messud (edito da Bollati Boringhieri), romanzo di formazione che ha per protagoniste due amiche alle prese con l'adolescenza e i contrasti familiari tipici del genere.

    A voler entrare nel dettaglio, le due amiche sono Julia e Cassie, stigmatizzate come le classiche "amiche per sempre": diversisime nell'aspetto, si considerano «sorelle segrete» tanto da creare un mondo condiviso che le lega dall'asilo alla seconda media, il momento della frattura. Dopo un breve catalogo delle gioie infantili condivise, un patrimonio facilmente immaginabile fatto di giochi inventati e pomeriggi in piscina, la Messud allude all'inizio di un allontanamento, presentato come inevitabile. A parlarne è Julia, voce narrante che...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.