Perché è importante leggere

Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Le ultime dal blog...

  • Autore: Linda Mazzeo
    Ven, 19/06/2020 - 10:30

    Un viaggio alla ricerca del padre. “Azzorre” di Cecilia M. Giampaoli8 febbraio 1989. Il boeing 707 dell’Indipendent Air di Atlanta è pronto a decollare da Orio al Serio con destinazione Santo Domingo. Sono anni questi in cui viaggiare è un lusso ancora riservato a pochi, anni in cui non esistono compagnie aeree low-cost né i social network e partire per una vacanza verso un’isola tropicale è qualcosa che non tutte le persone possono permettersi di fare. E tuttavia, quella che doveva essere una vacanza spensierata si trasforma presto in tragedia. Il decollo di quest’aereo sarà infatti senza atterraggio. Il velivolo si schianterà sulla collina del Pico Alto. Avrebbe dovuto fare una sosta per scalo tecnico per il rifornimento di carburante sull’isola di Santa Maria delle Azzorre, ma qualcosa chiaramente andò storto.

    Dei 144 passeggeri a bordo, di cui sette membri dell’equipaggio, nessuno si salvò. Se fossero esistiti gli smartphone i familiari delle ...

  • Autore: La Redazione
    Gio, 18/06/2020 - 11:01

    I 10 libri di narrativa italiana più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa italiana più venduti nella settimana dal 08 al 14 giugno 2020.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio troviamo libri editi da Mondadori, Longanesi e Rizzoli. Mondadori è la casa editrice più presente in Top10 con tre libri, seguita da Einaudi con due titoli. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. Giura di Stefano Benni (Feltrinelli)

    ...

  • Autore: Alessandra Piras
    Gio, 18/06/2020 - 10:30

    La leggenda dei giocolieri di lacrimePrendete una bella dose di realismo magico di Márquez e uniteci quello di Kafka; aggiungete centocinquant'anni di dominazione ottomana in terra magiara (a partire dall’assedio della città di Buda nel 1541 da parte di Solimano il Magnifico) che portò alla sua divisione in tre parti, e otterrete La leggenda dei giocolieri di lacrime dello scrittore ungherese László Darvasi, tradotto da Dóra Várnai per Il Saggiatore, che lo ha inserito nella collana La Cultura.

    La stessa casa editrice ha portato per prima questo autore in Italia – considerato uno dei più prolifici esponenti della letteratura mitteleuropea contemporanea – con Mattina d’inverno con cadavere, nella stessa traduzione.

    Il lavoro svolto da Darvasi affonda, e con forza, le radici nelle tradizioni religiose e mitiche di una civiltà popolata da...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Gio, 18/06/2020 - 10:30

    Scrittori da (ri)scoprire – Lucio MastronardiLa vita di provincia ha fornito temi, personaggi e ambientazioni a molti scrittori del Novecento letterario italiano. Lucio Mastronardi (Vigevano, 1930- Vigevano, 1979) ha fatto di Vigevano, la cittadina lombarda in cui ha trascorso gran parte della sua breve vita, il fulcro di tutta la sua produzione letteraria.

    Figlio di una maestra lombarda e di un ispettore scolastico abruzzese trapiantato in Lombardia e inviso al regime fascista, Mastronardi compie studi irregolari, si diploma all’istituto magistrale, ma non arriva alla laurea al magistero e inizia presto a insegnare. Dopo qualche anno di precariato diventa maestro elementare di ruolo nel 1955 e comincia a dedicarsi intensamente alla scrittura. Conosce Elio Vittorini, che nel 1959 gli pubblica sulla rivista «Il Menabò» il romanzo Il calzolaio di Vigevano, edito poi in volume da Einaudi. Si tratta della prima parte di una trilogia vigevanese, a cui seguono nel 1962 Il...

  • Autore: Fulvia Mezi
    Mer, 17/06/2020 - 12:30

    Dalla rabbia alla calma. “Il paradiso per sottrazione” di Daniele TrovatoPer la casa editrice indipendente viterbese Alter Ego, nella collana Specchi, è uscito lo scorso marzo Il paradiso per sottrazione di Daniele Trovato.

    L’autore, classe 1976, è uno speaker e autore radiofonico per il collettivo da lui co-fondato Guerriglia Radio, ed è molto attivo su Twitter, dove commenta i fatti salienti del giorno. La sua prima opera, Ali e Corazze, è stata pubblicata dalla casa editrice Autodafé edizioni nel 2011. Ha partecipato anche a molti contest letterari (ha vinto il concorso Racconti Mondiali nel 2014 con il racconto La scomparsa di Valseca). Nello stesso anno, ha pubblicato la raccolta di racconti Filosofavole, edita da Smasher, dal quale ha tratto il romanzo breve Valpurga (2017), che, nello stesso anno, ha debuttato al Teatro di Tor Bella Monaca.

    Tornando alla sua ultima uscita, il protagonista, Marco Bezzi, ci viene presentato, all’inizio...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Mer, 17/06/2020 - 10:30

    Chi sono “Le imperfette”? Incontro con Federica De PaolisCon Le imperfette (DeA Planeta, 2020) Federica De Paolis ha vinto la seconda edizione del Premio DeA Planeta, riservato a romanzi inediti, che anche quest’anno ha visto la partecipazione di più di settecento testi, provenienti da tutta Italia e dall’estero.

    Come la vincitrice dello scorso anno, Simona Sparaco, anche Federica De Paolis non è un’esordiente ma ha già pubblicato alcuni romanzi, tra cui Notturno salentino (Mondadori, 2018).

    Protagonista di Le imperfette è Anna, una giovane donna che fa senza dubbio parte di un mondo privilegiato: il padre è un famoso chirurgo, proprietario della clinica privata Villa Sant’Orsola, dove si eseguono soprattutto interventi di chirurgia estetica, che ha da poco ceduto il ruolo di primario a Guido, l’affascinante marito di Anna. Nonostante Anna e Guido...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.