Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Corso online di editing

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Corso online di scrittura creativa

Le ultime dal blog...

  • Autore: La Redazione
    Gio, 07/03/2019 - 14:19

    Tutti i candidati del Premio Strega 2019Ecco la lista completa di tutti i romanzi candidati al Premio Strega 2019.

    Sono elencati in ordine alfabetico per cognome dell’autore e per ogni testo è riportato anche il nome dell’Amico della Domenica che ha candidato il libro.

     

    Tra questi cinquantasette titoli, il Comitato Direttivo dovrà selezionare la rosa dei dodici romanzi che formeranno la dozzina tra cui gli Amici della Domenica sceglieranno la famosa cinquina.

     

    Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco la nostra Valutazione d’Inedito

     

    Le rughe del sorriso di Carmine Abate (Libri Mondadori) proposto da Antonio Pennacchi

    ...

  • Autore: La Redazione
    Gio, 07/03/2019 - 13:30

    I 10 libri di narrativa italiana più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa italiana più venduti nella settimana dal 25 febbraio al 3 marzo 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio troviamo libri editi da Einaudi (in prima e terza posizione) e da Feltrinelli (in seconda). Edizioni E/O è la casa editrice con più libri in Top10, con quattro titoli, seguita da Einaudi e Feltrinelli con due libri a testa. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. Storia del nuovo cognome. L'amica geniale. Vol. 2 di Elena Ferrante (Edizioni E/O)

    ...

  • Autore: Davide Spinelli
    Gio, 07/03/2019 - 11:30

    Solitudine parallela. "Da soli" di Cristina ComenciniL’ultimo romanzo di Cristiana Comencini indica ciò che è drammaticamente chiaro a tutti: all’improvviso si rimane Da soli, quello che poi è anche il titolo edito per Einaudi.

    Già regista, sceneggiatrice - candidata all’Oscar per il miglior film straniero con il suo La bestia nel cuore nel 2016 -, è un’autrice insolita, che resta in bilico tra testo cinematografico e prosa narrativa, offrendo una narrazione scarna, ma al contempo intensa e corposa.

    Da soli, edito nel 2018, sembra proprio rispettare uno degli stilemi della cosiddetta settima arte, ovvero è costruito seguendo un ipotetico montaggio parallelo: da un lato la storia di Andrea e Marta, dall’altra quella di Laura e Piero. Che si intrecciano in una riflessione poliedrica su quello che nel 2011 permise a Julian Barnes di aggiudicarsi il Man Booker Prize:...

  • Autore: Maria Sole Bramanti
    Gio, 07/03/2019 - 11:30

    Leggendo si impara. “La prigione della monaca senza volto” di Marcello SimoniGirolamo Svampa, il personaggio che abbiamo conosciuto nel 2016 nel primo libro della saga a lui dedicata, torna protagonista in La prigione della monaca senza volto di Marcello Simoni, pubblicato di recente da Einaudi.

    Siamo nel 1625, nel periodo poco successivo a quello in cui era terminato il precedente libro della serie, Il monastero delle ombre perdute (Einaudi, 2018), e Girolamo fugge a Milano, in incognito, alla ricerca del suo acerrimo nemico, Gabriele da Saluzzo. Una volta giunto nella città ambrosiana, peraltro svestito degli abiti monacali, si trova a dover (voler) svelare l’enigma che si cela dietro al ritrovamento del cadavere pietrificato di una monaca.

    Milano… 1600… monache… Quale può essere, secondo voi, il prosieguo di una vicenda che inizia in questo modo? Soprattutto se scritta da un archeologo/bibliotecario profondo amante (e conoscitore) della storia? Ebbene sì! Tra le pagine di questo affascinante thriller storico...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Gio, 07/03/2019 - 09:30

    Un musulmano che si finge ebreo. “Ti rubo la vita”Ti rubo la vita (Mondadori, 2019) è il nuovo e denso romanzo di Cinzia Leone: una storia di vite diverse che s'intrecciano lungo le sponde del Mediterraneo dal 1936 agli anni Novanta del ventesimo secolo.

    Tutto ha inizio a Jaffa, dove durante un pogrom un ricco commerciante ebreo viene assassinato insieme alla moglie e alla figlia di pochi anni. Il vicino di casa e socio in affari, un turco musulmano suo coetaneo, a sua volta sposato e padre di una bimba della stessa età di quella ebrea, sa che la morte del socio significa per lui la rovina economica.

    E allora perché non provare a sostituirsi all'ebreo, continuandone l'attività commerciale? Non sembra poi così difficile assumere l'identità di una persona che nessuno verrà più a cercare, morta senza eredi e senza legami. Ibrahim può illudersi di diventare facilmente Azoulay, ma nel compiere questo gesto non considera le pesanti conseguenze che la sua scelta avrà sulle persone che lo circondano, a partire dalla moglie Miriam e...

  • Autore: Marcello Caccialanza
    Mer, 06/03/2019 - 13:30

    Una nuova detective per Michael ConnellyIl protagonista assoluto di L’ultimo giro della notte, capolavoro dello scrittore statunitense Michael Connelly, edito da Piemme nella traduzione di A. Colitto,è Renée Ballard, un’investigatrice originaria di Los Angeles. In origine la donna lavorava come cronista di nera presso un noto giornale; poi stanca di scrivere di delitti, si accorge, nel suo più intimo inconscio, di quel desiderio smisurato di indossare la divisa, per diventare, a tutti gli effetti, parte pulsante di quelle medesime storie da lei raccontate con tanta partecipazione. Come se volesse in un certo senso esorcizzare tutte quelle brutture e tutte quelle nefandezze che la sua penna in tanti anni di onorato servizio ha dovuto descrivere per informare a dovere l’opinione pubblica.

    La detective, donna di grande carattere e di forte tempra, viene presentata dall’autore americano con meravigliosa dovizia di particolari e con una sequela di fini artifizi letterari che, grazie alla loro capacità di rendere il carisma della protagonista e suscitare empatia nel lettore, la presentano come una figura assai...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.