"Il maestro delle ombre", l'inquietante Roma al buio di Donato Carrisi

I 20 consigli di scrittura di Stephen King

Le 14 caratteristiche del fascismo secondo Umberto Eco

Come migliorare la tua scrittura – 7 consigli utili

Le ultime dal blog...

  • Autore: La Redazione
    Mar, 17/01/2017 - 10:30

    “Don Chisciotte della Mancia” nelle illustrazioni di Salvador DalìNon è strano imbattersi in qualche capolavoro letterario illustrato da Salvador Dalì.

     

    È infatti già successo con Alice nel paese delle Meraviglie, con i saggi di Montaigne e con Romeo e Giulietta di William Shakespeare, mirabilmente illustrati con le eliografie e i disegni dell’artista spagnolo.

     

    LEGGI ANCHE – “Romeo e Giulietta” nelle straordinarie illustrazioni di Salvador Dalì

    ...

  • Autore: Irma Loredana Galgano
    Mar, 17/01/2017 - 09:30

    Stragi di Ustica, Bologna e Irpinia, un viaggio nel dolore veroRomanzo d'esordio di Francesco Bennardis, Il Buio (Sensibili alle Foglie, 2016) accompagna il lettore in un viaggio indietro nel tempo, nell'Italia del 1980 moralmente devastata dalle stragi di Ustica e alla stazione di Bologna, avvenute a poche settimane l'una dall'altra, e dal terremoto in Irpinia nel novembre dello stesso anno. E lo fa partendo da un dramma famigliare intimo personale che colpisce una giovane mamma e un giovane papà proprio nell'isola che da quell'anno in poi sarà ricordata per l'inabissamento del DC9, come macabro teatro della strage.

    Irene e Antonio perdono tragicamente il loro unico figlio, Flavio, e sprofondano in un buio talmente fitto da impedire loro finanche di vedersi, di toccarsi...  e convinti che il loro amore sia finito si lasciano. Proprio nel momento in cui Irene pensa di non riuscire a trovare la forza per andare avanti trova la sua luce in quelle stragi, in quei morti senza una ragione. Le ricerche e i tentativi di documentarsi su quanto accaduto a...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 16/01/2017 - 12:30

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di saggistica più venduti nella settimana dal 2 all’8 gennaio 2017.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato da Laterzia, Mondadori e Rizzoli. Mondadori è presente in top 10 con tre libri, seguita da Garzanti e Rizzoli con due titoli.

     

    10. Il coraggio di essere liberi di Vito Mancuso (Garzanti)

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimana

    ***

    9. ...

  • Autore: Monica Bedana
    Lun, 16/01/2017 - 11:30

    I Lehman brothers, una storia di fragile immortalitàL’immortalità è conquista o acquisto? Qualcosa sui Lehman, di Stefano Massini, poema epico e canovaccio teatrale edito da Mondadori, è una metafora sulla voracità umana, sull’ingollare e il farsi inghiottire. Un libro che è tragedia in tre atti, dotata di unità di luogo, tempo e azione sul mondo intero come scenario, nell’orditura di una saga familiare fuori da ogni regola umana e divina.

    I Lehman raccontati da Massini sono proprio i brothers della bancarotta di settembre 2008, quelli degli impiegati che uscivano dalla sede di New York reggendo tra le braccia le macerie delle loro vita (e di buona parte delle nostre) in un solo scatolone.

    Non c’è modo di leggere questo libro senza provare dolore, voglia di gridare il proprio lutto per la nostra generazione e un paio di quelle future, depennate dallo stato sociale a causa dei numeri, dei profitti, di un denaro che non si vede ma si muove e sbatte la coda come il Leviatano e ci affonda. E se...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 16/01/2017 - 10:30

    Il cinema italiano? Sempre la stessa pappa. Parola di Paolo MereghettiCome se la passa il cinema italiano? Difficile rispondere alla domanda in maniera univoca, ma ci prova Paolo Mereghetti, giornalista e critico cinematografico tra i più attenti in Italia, autore anche del famoso Il Mereghetti. Dizionario dei film.

    Nell’articolo che segue, tratto dall’ultimo numero dall’Almanacco de «Lo Straniero», diretto da Goffredo Fofi e pubblicato da Contrasto, attualmente in libreria per un ultimo saluto ai lettori in vista dell’interruzione definitiva delle pubblicazioni, Mereghetti riflette proprio sugli aspetti di qualità che da troppo tempo rendono sempre più il cinema italiano uguale a se stesso.

     

    Cinema Italiano / La stessa pappa

    di Paolo Mereghetti

     

    Ma esiste ancora un cinema italiano, un cinema che abbia una qualche identità e coerenza e coesione? Certo, la burocrazia spinge per...

  • Autore: Leonardo Palmisano
    Lun, 16/01/2017 - 09:30

    Questione di intelligence o di intelligenza?È davvero bizzarra la fine ingloriosa che stanno facendo tutti i sistemi di intelligence dei Paesi euromediterranei interessati da fenomeni acuti di fondamentalismo. Dal Belgio alla Francia, dalla Germania alla Turchia, non c’è un sistema che abbia funzionato, che abbia imparato a far due più due e a mettere in sicurezza le cittadinanze. All’indomani di ogni attentato, i media ci comunicano che i servizi sapevano, che avevano ricevuto informazioni da altri servizi di altri Paesi, che, forse o quasi sicuramente, era possibile fermare per tempo le intenzioni degli attentatori.

    Cosa manca, allora? La filiera della sicurezza, che altro non è che l’esito di un pensiero tanto banale quanto intelligente: la circolazione delle informazioni. Informazioni che dovrebbero (il condizionale è d’obbligo) passare da un territorio a un altro per assestare un colpo sul nascere ai tentativi di attentato. Perlomeno nel mondo occidentale, dove il pericolo è sentito forse di più o dove i governi paiono più sensibili.

    Le intelligence, queste...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.