14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Le ultime dal blog...

  • Autore: La Redazione
    Mer, 01/08/2018 - 10:36

    Pausa estiva – Comunicazione di servizioCari lettori e care lettrici,

     

    anche per noi sono arrivate le vacanze estive, momento di riposo e di riflessione per le nuove sfide che ci riserverà l’autunno.

     

    Nel mese di agosto il blog subirà un rallentamento nella programmazione quotidiana, mentre nella settimana dal 13 al 19 agosto saremo completamente fermi.

     

    Lo stesso vale per i nostri profili social e il servizio di newsletter.

     

    Buone vacanze a tutti!

  • Autore: Mariachiara Rafaiani
    Mar, 31/07/2018 - 12:30

    Quando la trama esplode. “I vivi e i morti” di Andrea GentileChe ci sia nella letteratura italiana degli ultimi anni il tentativo di riqualificare l’opera-libro come atto ed evento linguistico, si sa: e possiamo dire che s’inserisce in questa tendenza l’ultimo lavoro di Andrea Gentile, I vivi e i morti, uscito per minimum fax lo scorso marzo.

    La storia – o sarebbe meglio dire “gli accadimenti” – messa in scena dallo scrittore molisano si svolgono alle pendici del Monte Capraro, a Masserie di Cristo, centro intorno a cui gravitano altri piccoli nuclei come Torre di Nebbia e Taverna Soffocata. L’atmosfera è profondamente meridionale, sottolineata dall’insistenza sugli alimenti propri del sud più agreste e selvaggio: la cotica, gli gnumareddi, i nervetti. Sul principio tutto potrebbe far pensare a un giallo: Assuntina è scomparsa, Tebaldo ha costretto sua figlia Italia a ucciderlo. Perché?

    Pagina dopo pagina però la “trama” esplode e si disgrega, quella che acquista via via più importanza e spazio narrativo è piuttosto l’evocazione, la...

  • Autore: Carmela Parisi
    Mar, 31/07/2018 - 12:30

    “La vita che mi spetta” di Andrea Priante, un viaggio verso la libertàAndrea Priante è un giornalista vicentino e La vita che mi spetta, pubblicato dalla casa editrice Fernandel, è il suo primo romanzo dedicato alla vita di un uomo: Gabriele Andriotto.

    «La prima parte del piano è riuscita.

    Mi sono suicidato la notte tra il 24 e il 25 marzo del 2012.

    Ora non resta che scomparire.»

     

    Gabriele Andriotto fin da piccolo aveva avuto un’attitudine per i numeri, era diventato un ragioniere e aveva sposato Marilù da cui aveva avuto una figlia, Giulia. Ma la sua vita ben presto cambiò: il suo matrimonio si sgretolò, ritrovando l’amore con un’altra donna, e il padre morì di cancro.

    Durante questi anni ci fu anche la caccia a Bin Laden, l’invasione dell’Iraq e la strage dell’11 settembre. Fu proprio dopo quest’ultima data che il protagonista...

  • Autore: Virginia Addazii
    Mar, 31/07/2018 - 10:30

    “La casa sul Bosforo” di Pinar Selek, una favola moderna«C’era una volta... Ma no, non posso. Non è una favola, è la realtà.»

    È così che Elif, la giovane protagonista del romanzo di Pinar Selek, La casa sul Bosforo, edito in lingua italiana (traduzione di Ada Tosatti e Camilla Diaz) da Fandango Libri, introduce la sua storia. Una storia che trae spunto dal vissuto dell’autrice. Pinar Selek, nata e cresciuta a Istanbul, proprio come Elif, vede il padre ingiustamente imprigionato per quasi cinque anni dal regime militare instauratosi in Turchia con il colpo di stato del 1980. E proprio come i personaggi del suo romanzo conosce sulla propria pelle l’esilio in Francia. L’autrice inoltre riesce a catturare le mille sfaccettature della sua città natale, Istanbul, dei suoi quartieri e dei suoi abitanti. Le figure che popolano le pittoresche vie di questo luogo magico il lettore può...

  • Autore: Francesco Borrasso
    Mar, 31/07/2018 - 10:30

    Un uomo in guerra con la sua anima. “Sin Rumbo” di Eugenio CambaceresPuntata n. 41 della rubrica La bellezza nascosta

     

    «La forma ovale dei suoi occhi neri e ardenti, quegli occhi che brillano e la cui luce resta un mistero, le linee del naso piatto e grazioso, la forma della bocca grossolana ma provocante, che si mordeva nervosamente il labbro inferiore, mostrando una doppia fila di denti candidi come grani di mais bianco, la pelle soave e lucida davano ai tratti del volto il prestigio di un bronzo di Barbedienne. Andrés, immobile, senza neanche respirare, la guardava. Sentiva dentro una strana agitazione, come il sordo crepitio di un fuoco interno, come se improvvisamente la vista di quella donna seminuda gli avesse versato di nuovo nelle vene la corrente di sangue, da tempo sparita, dei suoi vent’anni.»

     

    Ci sono uomini che non riescono a star fermi, vivono un perenne moto interiore da cui si lasciano...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 30/07/2018 - 14:30

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di saggistica più venduti nella settimana dal 16 al 22 luglio 2018.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato daPaoline Editoriale Libri, Sperling & Kupfer e PaperFirst. Tutti gli editori hanno un solo saggio in top 10.

     

    10. Sapiens. Da animali a dèi. Breve storia dell’umanità di Yuval Noah Harari (Bompiani)

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimana

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.