I paesi in cui si legge di più

5 cose sul nuovo romanzo di Stephen King

Tre tipi di lettori secondo Hermann Hesse

Bob Dylan è un poeta? La risposta di Kurt Vonnegut

Le ultime dal blog...

  • Autore: Michele Ruele
    Mer, 04/11/2009 - 08:28
    Sul+Romanzo+Blog+Leonardo.jpg

    Di Michele Ruele



    Scrive Sven Lindqvist (1932 – vivente, autore di libri di viaggio, aforismi, saggi) ne Il sogno del corpo, un libro sull’allenamento e sul culturismo:



    “Per un culturista, ‘definire’ indica qualcosa che lui fa con i suoi muscoli: diminuisce le calorie e aumenta la combustione per eliminare il grasso sottocutaneo in modo che i muscoli si possano delineare individualmente. Si può dire che egli individualizzi i muscoli. Più nettamente il singolo muscolo si delinea, più chiara si dice essere la definizione… Per sviluppare le possibilità intrinseche di un muscolo bisogna pretendere da esso più di quanto sia disposto a dare, e questo per centinaia di ore… Una maniera di scrivere può avere definizione. Pound lo chiamava ‘risparmiare sulla calcina’. Meno calcina si usa, più netta risulta la definizione. È quello che mi sono sempre...
  • Autore: Morgan Palmas
    Mer, 04/11/2009 - 08:09
  • Autore: Morgan Palmas
    Mer, 04/11/2009 - 08:02

    Galleycat
    To Build a Paywall or Not to Build a Paywall.

    Guardian
    The Humbling, by Philip Roth.

    Salon
    Archaeologists behaving badly.

    The Paris Review
    GEORGES SIMENON.

    WSJ
    Can These Top Lots Save the Art Market?












  • Autore: Morgan Palmas
    Mer, 04/11/2009 - 07:34

    Facebook (è necessario essere iscritti per accedervi)
    Contenuti originali e guerre dialettiche nei commenti a un mio post. Da leggere per i numerosi interventi stimolanti (e non parlo di insulti e offese ovviamente...).

    Lipperatura
    In ricordo di Levi-Strauss.



  • Autore: Morgan Palmas
    Mar, 03/11/2009 - 15:27
    Sul+Romanzo+Blog+Lezione+2.jpg

    Argomento triste, non vedo tuttavia altri modi per esporlo, scusatemi. Nella vita accade che a un certo punto ci si trovi in un letto d’un nosocomio o si veda una persona cara in tale situazione. Soprattutto chi ha vissuto in prima persona l’esperienza sa, nei casi di un’operazione delicata, che una delle domande che circolano nella testolina è la seguente: «E se dopo non ci sarò più?».



    I tentativi di risposta sono illustrati a se stessi fra il timore e la rassegnazione, fra l’ottimismo e le cadute pessimistiche, si aprono le possibilità infinite della mente. Che ci si immagini morti o vivi, l’unico punto fermo è che si corre con i pensieri alle persone care.



    «Che cosa farà senza di me?» oppure «che cosa gli/le dovrei dire...
  • Sul+Romanzo+Blog+tomba.elisabeth.jpg

    Di Giovanni Ragonesi



    Oggi si gioca. Stanchi di dover scegliere un libro da leggere tra le infinite novità, scegliamo un libro che non potremo mai leggere. E ce lo andiamo a cercare.

    Ci diamo appuntamento al Père-Lachaise, il più bel posto di Parigi. Sullo specifico nella divisione 26 dove, non lontana da quella di Molière, c’è la tomba della famiglia Daudet. Qui oltre al Dickens francese, Alphonse Daudet, riposa, tra gli altri, il di lui figlio Lucien: nato a Parigi nel 1878 e dipartitosi nel 1946.

    Per chi è un proustiano d’antan questo nome è di certo noto, per chi invece crocianamente non ama il gossip letterario è dovere spiegare che a partire dal febbraio 1895, a seguito di un paio di cene del giovedì sera, Lucien Daudet sarà “l’affezione” che nel...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.