Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Le ultime dal blog...

  • Autore: Marcello Sacco
    Mer, 03/11/2010 - 10:54
    Sul+Romanzo_l%E2%80%99apocalisse+dei+lav

    Di Marcello Sacco



    “l’apocalisse dei lavoratori” di valter hugo mãe


    Siamo a Bragança, Portogallo, oltre 200 km da Oporto e 170 da Salamanca. Una domestica, maria da graça, di notte sogna il paradiso e di giorno avvelena lentamente suo marito con due gocce di candeggina nella minestra, per poi accorgersi che se l’uccidesse veramente non ci troverebbe più gusto. Intanto cade preda della foia senile del padrone, il burbero e colto sig. ferreira, mentre l’amica e collega quitéria cerca uomini più giovani e li trova nel sottobosco degli immigrati clandestini, complice la loro solitudine coatta. Nel tempo libero, entrambe arrotondano vegliando defunti alla vigilia del funerale e immaginarle narratrici accanto a un cadavere ci porta, forse solo casualmente,...
  • Autore: Morgan Palmas
    Mar, 02/11/2010 - 11:49
    800px-EdRickettsLab.jpg

    Di Morgan Palmas

    Il romanzo contemporaneo italiano





    Un’altra nuova rubrica oggi, sceglieremo ogni martedì un articolo pescato in rete che ci sembra possa stimolare il dibattito sulla letteratura contemporanea. Capita che vi siano post originali, ciononostante la poca visibilità del blog o del sito condanna subito all’oblio; in altri casi non è questione di illuminare coni d’ombra, ma di troppa informazione.
    Sul Romanzo, forte del suo migliaio di visite uniche ogni giorno, desidera sostenere approcci e visioni esterni alla redazione, convinti che incrociare, integrare, condividere sia l’unica strada per lo svelamento, divenire consapevoli è un impegno da non sottovalutare.


    Un piccolo patto: noi cerchiamo di stimolare il dibattito, voi aiutateci a rafforzare il confronto:...
  • Autore: Morgan Palmas
    Mar, 02/11/2010 - 11:05

    Di Morgan Palmas



    Una nuova rubrica: si dedicherà alla scoperta o riscoperta di parole poco conosciute oppure del tutto desuete. Perché?
    Le nuove generazioni stanno abbandonando sempre più la ricchezza della lingua italiana, i frenetici sms, soltanto per citare un esempio, impongono velocità, semplicità, efficacia, non lasciando quasi mai spazio alla complessità della lingua. Ciò influenza il linguaggio di continuo, con una battaglia senza tregua e destinata a impoverire i dialoghi e la scrittura.
    Sul Romanzo proporrà una parola al giorno, dal lunedì al sabato cercheremo di stuzzicare la vostra curiosità da questo punto di vista.


    Irrefragabile agg. Precluso a qualsiasi tentativo o motivo di opposizione; inoppugnabile, irrefutabile: prova i.
  • Autore: Anna Costalonga
    Mar, 02/11/2010 - 10:55

    Di Anna Costalonga



    Coro dei morti nello studio di Federico Ruysch di Giacomo Leopardi


    Sola nel mondo eterna, a cui si volve
    Ogni creata cosa,
    In te, morte, si posa
    Nostra ignuda natura;
    Lieta no, ma sicura
    Dall'antico dolor. Profonda notte
    Nella confusa mente
    Il pensier grave oscura;
    Alla speme, al desio, l'arido spirto
    Lena mancar si sente:
    Così d'affanno e di temenza è sciolto,
    E l'età vote e lente
    Senza tedio consuma.
    Vivemmo: e qual di paurosa larva,
    E di sudato sogno,
    A lattante fanciullo erra nell'alma
    Confusa ricordanza:
    Tal memoria n'avanza
    Del viver nostro: ma da tema è lunge
    Il rimembrar. Che...
  • di Annalisa Castronovo



    Il plagio: come difendersi?



    Scopo della presente rubrica è quello di rischiarare il percorso di chi ambisce a divenire uno scrittore; finora ho dato consigli, fatto riflessioni a tema e fornito alcune informazioni da me ritenute pertinenti rispetto all'argomento trattato. In quest'articolo, perciò, affronterò un aspetto che – in linea di principio – avrebbe dovuto precedere cronologicamente il nostro Post scriptum. Sono convinta, infatti, che, almeno un istante prima che l'esordiente si decida a inviare un'opera scritta di proprio pugno a un editore, un tarlo...
  • Autore: Davide Michele Knecht
    Sab, 30/10/2010 - 12:53

    Di Davide Michele Knecht



    “Se Non Fossi Egiziano” di ‘Ala Al-Aswani (Feltrinelli, traduzione Claudia La Barbera)
     
    Um ad-dunya, la madre del mondo, così gli Egiziani chiamano il loro paese che, per lunghi decenni, è stato il centro culturale del mondo arabo.
    Erede di una lunga tradizione precedente all’invasione araba, questa nazione con una delle storie più antiche e ricche del mondo non smette di donarci i suoi frutti più pregiati proprio come la terra del Nilo sfama tutt’ora, dopo millenni, i suoi abitanti. 
     
    E questo è proprio il caso di ‘Ala Al-Aswani, scrittore di talento già conosciuto per “Il palazzo...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.