Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Le ultime dal blog...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 27/11/2017 - 14:08

    Cultura e tempo libero: la classifica delle province italianeÈ stata pubblicata la classifica delle provincie italiane per vivibilità redatta da «Il Sole 24 ore» e a cura di Marco Biscella, Michela Finizio, Andrea Gianotti e Marco Guerra.

     

    La classifica, predisposta dal 1990, misura il grado di vivibilità nelle province italiane tenendo conto di sei ambiti: Ricchezza e Consumi, Lavoro e Innovazione, Ambienti e Servizi, Demografia e Società, Giustizia e Sicurezza, Cultura e Tempo Libero.

     

    In generale, le province italiane in cui si vive meglio sono:

     

    1. Belluno

    2. Aosta

    3. Sondrio

     

    Nella sezione Ricchezza e Consumi a dominare è Milano, mentre la sezione Lavoro e Innovazione vede al primo posto Ascoli Piceno. Sondrio è invece la provincia dove si...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 27/11/2017 - 12:30

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di saggistica più venduti nella settimana dal 13 al 19 novembre 2017.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato daChiarelettere, Centro Ambrosiano e Mondadori.

    Mondadori è la casa editrice con più libri in top10 con quattro titoli in classifica. Tutti gli altri editori sono presenti con un solo libro.

     

    10. Il bisogno di pensare di Vito Mancuso (Garzanti Libri)

    ...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 27/11/2017 - 11:53

    Morto lo scrittore Alessandro Leogrande. Ecco l'annuncio del padreÈ morto, a soli quarant'anni, Alessandro Leogrande, autore di libri come Un mare nascosto (L'ancora del Mediterraneo, 2000), Le male vite: storie di contrabbando e di multinazionali (Fandango Libri, 2010), Nel paese dei viceré: l'Italia tra pace e guerra (L'ancora del Mediterraneo, 2006), Uomini e caporali: viaggio tra i nuovi schiavi nelle campagne del Sud (Mondadori, 2008), Il naufragio: morte nel Mediterraneo (Feltrinelli, 2011), La frontiera (Feltrinelli, 2015).

    Laureato in filosofia, Leogrande aveva fatto dell'impegno civile e del racconto di alcuni dei mali della nostra società la cifra dei suoi libri e delle sue collaborazioni con «Internazionale» e «Minima&moralia».

     

    Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

     

    A dare l'annuncio della sua morte...

  • Autore: Marco Francese
    Lun, 27/11/2017 - 11:30

    Torino tra luci e tenebre nella “Città delle streghe” di Luca BuggioLa città delle streghe è il titolo dell'ultimo romanzo di Luca Buggio, edito da La Corte Editore. Bisogna dirlo, in questo suo ultimo lavoro, uscito a settembre 2017, Buggio crea un mix perfetto tra romanzo storico, thriller e gothic novel. E proprio come in una pozione magica tutti gli ingredienti sono ben dosati per ottenere l'effetto voluto: tenere il lettore incollato alla pagina.

    La storia è ambientata nella Torino di fine Seicento e il contesto è quello delle persecuzioni religiose contro i valdesi e della guerra tra Francia e Ducato di Savoia. Una fase storica forse non molto conosciuta che l'autore, grazie a un attento lavoro di documentazione e al...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 27/11/2017 - 10:30

    Due fiabe di Natale di ieri e di oggiL’appuntamento con le fiabe di Natale, quelle di ieri e di oggi, proposto da Graphe.it edizioni, è ormai irrinunciabile. Così dopo aver messo a confronto il Natale raccontato da Carlo Collodi ed Eleonora Mazzoni (2013), quello di Grazia Deledda e Daniele Mencarelli (2014) fino alle festività raccontate da Camillo Boito e Patrizia Violi (2015) e da Matilde Serao e Giulio Laurenti (2016), quest’anno la casa editrice umbra ci propone Il Natale di Fortunato di Guido Gozzano e Il Natale di Amalia di Francesca Sanzo.

    I racconti contenuti nel volume Fiabe di Natale presentano due celebrazioni del Natale all’apparenza diverse: da un lato Fortunato, che per risollevare le condizioni di povertà della famiglia, è costretto ad accettare un lavoro nel giorno di Natale, e dall’altro Amalia con la quale siamo trasportati in un Natale familiare che ha, almeno all’apparenza, il sapore della solitudine dietro le luci colorate delle feste.

    Qui di seguito vi proponiamo gli incipit dei due racconti.

     

    ...
  • Autore: Leonardo Palmisano
    Lun, 27/11/2017 - 09:30

    Puglia infelice – Le Murge e la mafia pluralistaLe Murge, questo territorio alto e pietroso dove la cronaca nera ha raccolto storie di sequestri, omicidi, occultamenti di cadavere. Il territorio murgiano di Altamura e Gravina, egemonizzato dal clan Mangione, una famiglia di mafiosi violenti e intelligenti, capaci di investire nell’edilizia fin nei territori di Savino Parisi (nel sud est barese). Una famiglia che fa affari con i cugini calabresi dai quali importa cocaina per la provincia di Bari. La coca che entra a Bari viene anche, se non prevalentemente, dalle Murge, attraverso un sistema di relazioni tra clan che trova nei capannoni di Modugno i laboratori per la trasformazione e l’impacchettamento.

     

    Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

     

    I Mangione importano, i baresi trasformano e vendono. In cambio, i murgiani ottengono marijuana dai baresi, pagata poco. L’erba albanese, che non è buona ma costa poco, come le prostitute nigeriane che fanno...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.