In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Le ultime dal blog...

  • Autore: Francesca Turco
    Gio, 08/08/2019 - 10:30

    “Il detective selvaggio” di Jonathan Lethem, un’insolita ricerca nel deserto del MojaveJonathan Lethem esplora con un noir dall’aria insolita, Il detective selvaggio (edito da La nave di Teseo nella traduzione di Andrea Silvestri), delle incalzanti tematiche politiche, di genere e d’identità ben annodate alla trama, costellando il romanzo di dettagli e descrizioni che ci portano oltre il piano letterale, verso uno allegorico e simbolico: ecco che la ricerca di unaragazza smarrita nel deserto del Mojave diventa metafora di altri tipi di ricerca…

    Lo scrittore decide, per questo romanzo, di vestire i panni di una donna, sondando (da uomo) l’universo femminile: Phoebe Siegler, newyorkese disillusa dopo la recente elezione di Donald Trump, decide di lasciare il suo lavoro al «New York Times» per intraprendere un viaggio alla ricerca della figlia di un’amica scomparsa da tre mesi, la giovane Arabella. Seguendo varie piste, l’esuberante Phoebe arriva in un malmesso ufficio nella desolata periferia...

  • Autore: La Redazione
    Gio, 08/08/2019 - 10:30

    I 10 libri di narrativa straniera più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa straniera più venduti nella settimana dal 29 luglio al 04 agosto 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato da Sellerio, Giunti e da Adelphi. Giunti e Neri Pozza sono le case editrici più presenti in top 10 con due libri a testa. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. Il party di Elizabeth Day (Neri Pozza)

    ...

  • Autore: La Redazione
    Mer, 07/08/2019 - 13:38

    I 10 libri di narrativa italiana più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa italiana più venduti nella settimana dal 29 luglio al 04 agosto 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio troviamo libri editi da Nord, Sellerio e Bompiani. Einaudi è la casa editrice più presente in Top10 con tre libri, seguita Sellerio e Bompiani con due titoli a testa. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. Fedeltà di Marco Missiroli (Einaudi)

    ...

  • Autore: Alessandra Piras
    Mer, 07/08/2019 - 12:30

    Valentino Zeichen, un uomo libero in un mondo contraddittorio e difficileSabato, 1º luglio 2000

     

    «Ho scelto gli amici non per avere dei congiunti, ma

    perché li concepisco simili a soggetti di una comunità di persone libere.

    Affinché rispettino la libertà di vederci quando ci pare e piace.

    E alle donne applico il medesimo criterio.

    Ma se un amico pretende speciali diritti di prelievo della mia persona,

    io non ci sto.

    Preferisco la solitudine».

     

     

     

     

    Il 5 luglio 2016 Valentino Zeichen muore all’età di 78 anni in seguito alle complicanze di un ictus. Il mondo della cultura si era mobilitato per lui istituendo una raccolta fondi: c’era il rischio, al termine del percorso di riabilitazione, che non potesse più rientrare nella sua casa-baracca situata in via Flaminia a...

  • Autore: Gaël Pernettaz
    Mer, 07/08/2019 - 12:30

    Vi racconto la mafia del Gargano. “Ti mangio il cuore” di Carlo Bonini e Giuliano FoschiniEdito da Feltrinelli, in libreria dal 30 maggio scorso, Ti mangio il cuore è un libro (di 224 pagine, ma che si fa leggere in un giorno, tanto ti tiene incollato alla pagina) coraggioso con un ambizioso fine: gettare luce su una delle organizzazioni mafiose meno conosciute della nostra Penisola, vale a dire “la società” come la chiamano a Foggia, o “la mafia dei montanari”, come è chiamata sul promontorio del Gargano.

    Partendo dagli atti giudiziari, dalle interviste con i protagonisti e dai fatti di cronaca che hanno insanguinato il tacco dello Stivale, i due autori ricostruiscono la storia ai più sconosciuta di un’organizzazione a delinquere dalle caratteristiche uniche. Decisamente diversa dalla corregionale Sacra Corona Unita – situata questa nella zona più meridionale della Puglia – e dalle altre mafie italiane,...

  • Autore: Morgan Palmas
    Mer, 07/08/2019 - 10:30

    Premio Campiello 2019 – Intervista a Giulio CavalliCarnaio, edito da Fandango, è il terzo romanzo di Giulio Cavalli e segue Mio padre in una scatola di scarpe (Rizzoli, 2015) e Santamamma (Fandango, 2017). Un libro che racconta di alcune delle nostre ossessioni, dalla paura dell’immigrazione alla sicurezza a tutti i costi anche a quello di perdere spazi di libertà.

    Di alcuni di questi temi abbiamo parlato con Giulio Cavalli nell’intervista che ci ha rilasciato in occasione della sua inclusione nella cinquina del Premio Campiello.

     

    Qual è il personaggio cui è più legato nel libro e per quale ragione?

    Ho cercato di rimanere equidistante da tutti i miei personaggi, mi interessava un libro disinfettato dall’inquinamento del dibattito politico e che fosse una pura narrazione a disposizione delle diverse temperature emotive dei miei lettori. Da lettore, e non da scrittore, se ne dovessi scegliere uno ex post propenderei per il pescatore Giovanni Ventimiglia perché è la rappresentazione di tutti quelli che...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.