In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Le ultime dal blog...

  • Autore: Elena Ramella
    Gio, 12/12/2019 - 09:30

    Storie di fantasmi e cortigiane dal Giappone, l’innovazione nella tradizioneQuando pensiamo a una geisha forse la prima a venirci in mente è Chiyo, la protagonista del libro Memorie di una geisha di Arthur Golden e dell’omonimo film di Rob Marshall. E forse Chiyo, ribelle, sfrontata, bellissima ma non convenzionale, appassionata, è effettivamente la geisha che più si avvicina alle protagoniste dei racconti della raccolta Il rovescio del broccato – storie di fantasmi e cortigiane dal Giappone edita da Atmosphere Libri, prima traduzione italiana a cura di Cristian Pallone delle storie brevi di Tanishi Kingyo, Santō Kyōden e Umebori Kokuga.

    Si tratta di racconti scritti tra il 1770 e il 1800, l’epoca d’oro, in Giappone, della letteratura licenziosa, che si discostano però dalla tradizione. Gli autori scelsero di concentrarsi sulla...

  • Autore: Alessandra Gianoglio
    Mer, 11/12/2019 - 11:30

    Viaggio, sogno e letteratura. “La verità dei topi” di Massimiliano NuzzoloL’ultimo libro di Massimiliano Nuzzolo, La verità dei topi (Les Flâneurs Edizioni), accompagna il lettore attraverso un incredibile viaggio che sfiora a tratti il paradosso.

    Il protagonista è uno scrittore, Raphael De Novo, che durante una sera della sua normalissima vita, si reca all’inaugurazione di «uno splendido cannone a raggi psichedelici»,in occasione della rassegna Scrittura Creativa a più non posso. È stato invitato a tenere un breve discorso sul palco per parlare del suo ultimo libro che si sta«muovendo assai bene sul mercato».

    Nuzzolo, con i romanzi precedenti, si è distinto per le trame fuori dall’ordinario e la scrittura pungente e anche nel suo nuovo lavoro lo conferma, fin dalle prime righe.

    Se l’inizio del testo incuriosisce e ben predispone alla lettura, qualche pagina dopo un colpo di scena bizzarro rompe le righe riguardo a quello che il lettore si aspetterebbe di leggere.

     

    ...
  • Autore: Irina Turcanu
    Mer, 11/12/2019 - 11:30

    Una storia di libertà. Intervista a Sumaya Abdel QaderS’intitola Quello che abbiamo in testa e, oltre alla storia di Horra, racconta la grande storia del nostro presente. Le differenze, l’intolleranza, la libertà, il luogo della donna incastonata nella costellazione di un presente sempre più poroso ma anche resistente al cambiamento, sono solo alcuni dei temi che Sumaya Abdel Qader tratta nel suo romanzo pubblicato da Mondadori. Lo sguardo è attento, merito anche della pluriennale esperienza dell’autrice come consigliera comunale a Milano, mentre lo stile rende la lettura piacevole.

    Horra, la protagonista, è una donna italiana, è figlia di genitori musulmani originari dalla Giordania, vive a Milano con la famiglia, è a un passo dalla laurea, si impegna nel volontariato, ha un gruppo variopinto di amiche con cui ama passare del tempo. È una donna felice, Horra. Porta il velo e lo fa per scelta.

     

    Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

     

    ...
  • Autore: Valeria Nobile
    Mer, 11/12/2019 - 09:30

    God Save (and Bless) Oscar Wilde. “L’Importanza di chiamarsi Ernesto” di Bruni e FrongiaSulla scia del grande successo ottenuto nel 2017, il Teatro Elfo Puccini di Milano riporta sulla scena L’Importanza di chiamarsi Ernesto. La più celebre delle commedie del grande Oscar Wilde rimarrà sulle scene milanesi sino al 31 dicembre 2019, facendoci chiudere l’anno in bellezza e spensieratezza, grazie all’atmosfera squisitamente dandy che si respira in questo riuscitissimo allestimento. Alla regia troviamo due colonne portanti dell’Elfo Puccini, ovvero Ferdinando Brunie Francesco Frongia, i quali dimostrano, come sempre, una grande riverenza nei confronti dell’autore del testo in scena, unita alla capacità proporci interessanti chiavi di lettura.

    L’amore di Bruni e Frongia (e del direttivo dell’Elfo Puccini, in particolare) per la drammaturgia anglosassone è ben...

  • Autore: La Redazione
    Mar, 10/12/2019 - 13:30

    I libri più venduti a novembre 2019Vi presentiamo i libri più venduti nel mese di novembre 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio della sezione “saggistica” troviamo Centro Ambrosiano, Mondadori e Piemme.

    Per la narrativa straniera, il podio è dominato da Feltrinelli, Guanda e Mondadori.

    Per la narrativa italiana troviamo libri editi da E/O, Einaudi e Mondadori.

     

    Saggistica

     

    5. Il grande romanzo dei Vangeli di Corrado Augias e Giovanni Filoramo (Einaudi)

    ...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Mar, 10/12/2019 - 09:30

    Intervista a Clelia d’Onofrio, da “Bake off Italia” al romanzoRugiada a colazione (Sperling&Kupfer, 2019) è un delizioso libro di Clelia d’Onofrio, giornalista e personaggio televisivo che per molti anni ha collaborato come redattrice ed editorialista a tutte le riviste del gruppo editoriale Domus, da «Quattroruote»a «Meridiani», per non parlare del mitico Libro di Casa e del classico long seller gastronomico Il cucchiaio d’argento, presente da decenni in migliaia di case italiane. Dal 2013 D’Onofrio è anche un volto noto della tv, in quanto è uno dei tre giudici della trasmissione Bake off Italia, competizione tra pasticceri in onda su Real Time dal 2013, e di altri programmi da essa derivati, come l’edizione per bambini Junior bake off.

    Cosa può raccontarci un personaggio del genere nel momento in cui decide di dedicarsi alla narrativa? Rugiada a colazione è un libro composito, che nasce prima di tutto come memoir, dal...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.