In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

100 ottimi motivi per piantarla di scrivere - Lezione 25

Sul+Romanzo_emisferi+cervello.gif

Di Morgan Palmas

Luca è un ragazzo in gamba, studia Lettere con profitto all’università, il patto è stato chiaro con i suoi genitori: «Se avrai la media alta, ti lasceremo studiare fino alla fine senza alcun problema economico». 
Lui così ha iniziato con un 30, 30, 30 e lode, minimo voto ottenuto in tre anni uno sfortunato 29. Tutte le sue giornate sono dominate dai libri, perlopiù universitari. È ambizioso: lezioni, studio, lezioni, studio. È fissato con l’eccellenza e la perfezione.

A una ragazza che lo tentava con gentilezza ha risposto dopo un timido avanzamento da parte di lei che le donne non sono nella sua testa, neppure come tentazione perché si deve dedicare agli studi, almeno finché non avrà concluso il dottorato. Dire cerebrale è dire poco. 

Ne ha risentito anche la forma fisica, è un po’ goffo nel camminare, talvolta brusco. Se nomini Papini, conosce le edizioni rare; se nomini Sermonti, idem; per non parlare di Leopardi, Piero Chiara, Elio Bartolini e numerosissimi altri.

Un giorno s’è messo in testa che sarebbe stato anche un romanziere nella vita, così per alcuni mesi, la sera tarda, ha tentato ripetutamente di scrivere il romanzo, anzi IL romanzo. Non è riuscito, si sentiva bloccato, ogni pensiero gli sembrava troppo teorico, senza sapore.
Oggi Luca è un professore universitario, insegna Letteratura Italiana, delfino di un nome importante. Non ha più pensato di essere un romanziere.

Ecco un altro ottimo motivo, piantatela di scrivere, cercate soprattutto le emozioni della vita, il sangue della vita, il sudore della vita, altrimenti il solo pensiero non basterà.
Nessun voto finora
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.