In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Corso online di Scrittura Creativa

Corso online di Editing

Corso SEC - Scrittura Editoria Coaching

Scritturosi: la rilegatura per l'invio di un manoscritto

Sul+Romanzo+Blog+Scritturosi.jpg
Per quanto riguarda la cartella editoriale, i margini, l’interlinea et similia vi rimando a questa lezione.
L’obiettivo è ora contattare le case editrici, bene. Vi sono alcune premesse necessarie, prima di procedere.

Sono tante le persone che, senza riflettere a sufficienza, inviano a dritta e a manca manoscritti pensando d’avere in mano il migliore romanzo degli ultimi due secoli, tempestando di telefonate i destinatari e attendendo impazienti. L’animo umano è strutturalmente differenziato, ogni persona reagisce a modo suo. Questo non può essere rimosso.
Però, se farete attenzione, potrete mutare altre cose che sono forse più importanti, affinché una casa editrice approvi il vostro progetto.

Il manoscritto dovrebbe essere quanto più curato possibile dal punto di vista grammaticale e 
la battitura del testo dovrete controllarla più volte.

Sembrano faccende banali, ahimè non è affatto così. Alcune chiacchierate con gli addetti ai lavori mi hanno confermato quasi con fastidio - da parte loro - che molto materiale giunge nelle case editrici del tutto illeggibile proprio per tali motivi.
Scrivere un libro non è sufficiente, è necessario scriverlo bene e presentarlo nel migliore dei modi.

Il vostro manoscritto dovrà essere rilegato, non vorrete inviare fogli che svolazzano, o sbaglio?

Leggete con concentrazione le pagine dei siti delle singole case editrici, talune potrebbero richiedere o preferire certe modalità.
C’è chi per esempio con motivazioni ecologiche non ama ricevere manoscritti rilegati con spirali di plastica o di metallo. Gli editori ricevono ogni giorno quintali di carta, non sarete intenzionati spero a innervosirli prima che inizino a leggere il vostro romanzo, vero?.

La rilegatura potete farla in maniera artigianale oppure creare qualcosa di più professionale (per esempio recandovi in una copisteria o in una tipografia). Non è possibile screditare una possibilità a vantaggio dell’altra, l’importante è che vi sia dedizione e accuratezza. Non è tanto mostrarsi perfetti, quanto invece consegnare un’idea di rispetto verso la propria opera e chi andrà a valutarla.

La prossima volta parleremo dei vostri dati, recapiti, ecc da inserire nel manoscritto. Quali sono necessari?

Sostieni Sul Romanzo, un link non si nega a nessuno!

Nessun voto finora

Commenti

Hai perfettamente ragione. Una buona stampa di certo è un punto in più...

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.