Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Conoscere l'editing

Diffondi libro

Curiosità grammaticali

Prossimo futuro di Sul Romanzo

La sfida di "Scrivere un romanzo in 100 giorni" si è conclusa, ora, con più calma, intendo approfondire gli argomenti, sia proponendoli sia accogliendo i vostri contributi (anche nel forum che da pochi giorni è on line e che trovate bene indicato sulla colonna di destra del blog).

Che cosa saranno gli approfondimenti?
Da un lato riprenderò dalla prima lezione inserendo nuove prospettive ed elementi su cui riflettere, dall'altro lato chiederò ad alcuni scrittori di fornire la loro visione sui più disparati temi. Credo che unendo i miei modesti appunti che condivido nel blog e i punti di vista di scrittori affermati si possa ottenere un piccolo bagaglio di informazioni utili per coloro che intendono migliorarsi nella scrittura. Non solo.
Una volta che avete il romanzo in mano, che cosa fare se intendete tentare la pubblicazione? Quindi, come preparare il manoscritto, la rilegatura, la sinossi, a chi e in quale modo inviare il materiale, distinzioni fra case editrici, contratti, agenzie letterarie, approcci con gli editor, ecc. Interpellerò anche gli esperti e vi proporrò le loro idee a riguardo.

Altre cose mi frullano in testa, confido tuttavia di organizzarle prima per poi parlarne. Fra i post del blog, il nuovo forum da gestire e il concorso di narrativa e poesia (vi prego ancora di farne pubblicità nei vostri canali, grazie) c'è già molta carne al fuoco e ahimè il mio tempo libero è quello che è, cioè non molto.
Mi sto però impegnando con serietà affinché Sul Romanzo sia uno strumento che possa essere utile a tutti voi che mi seguite.

Una sezione che è ancora poco sviluppata (contrariamente a quanto pensavo) è la COLLABORAZIONE di altri blogger o scrittori al blog con RECENSIONI e RIFLESSIONI. Vi invito, se volete, a partecipare attraverso le modalità che trovate nella sezione COLLABORA appunto.

Buona serata, magari con un libro...
Nessun voto finora

Commenti

eh... la sezione 'collabora' è interessante, ma siamo in molti a lottare con il tempo. A me non basta mai per tutte le cose che vorrei fare e seguire.

non riesco nemmeno a scrivere in questi giorni.
verranno tempi migliori. intanto seguirò i tuoi approfondimenti.
e buona serata anche a te :)

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.