Perché i nostri lettori sono da 110 e lode

servizi web

pubblicità e advertising

valutazione inediti

Le ultime dal blog...

  • Autore: Elena Spadiliero
    Mar, 29/07/2014 - 15:30

    Consigli per dimagireAvete bisogno di alcuni consigli per dimagrire in vista della prova costume? Noi di «Sul Romanzo» vi proponiamo dieci libri utili per raggiungere senza troppi sforzi la forma fisica perfetta. Troverete qualche titolo interessante per eliminare quei due, tre chiletti di troppo, accumulati magari durante l'inverno. Ma anche consigli utilissimi per chi già da tempo tenta di perdere peso, con scarsi risultati. Via libera, quindi, a una sana alimentazione e a un po' di sport. Ma si può perdere peso anche con i dolci! Non ci credete? Leggete di seguito.

     

    • La dieta del digiuno di Umberto Veronesi (Mondadori, 2014): in questo libro Umberto Veronesi, oncologo di fama internazionale, propone alcune linee guida per un'alimentazione corretta, ricordandoci che essere in forma non è solo una questione di bellezza, ma, soprattutto, di salute.

     

    • Pilates per dimagrire...
  • Autore: Jacopo Mariani
    Mar, 29/07/2014 - 14:30

    Fabbrica del vapore, MilanoIl viaggio tra i luoghi della cultura a Milano prosegue, facendo tappa a La Fabbrica del Vapore, che deve il suo curioso nome all'uso cui erano originariamente destinati gli edifici dove oggi ha sede questo centro culturale giovanile.

    Dal 1899 al 1935, infatti, l'area si copre di capannoni per la riparazione di mezzi su rotaie (soprattutto tram) e successivamente alla loro produzione. Buona parte degli edifici è stata rasa al suolo, facendo spazio a un largo spiazzo per le manovre dei mezzi su binari che tuttora viene utilizzata, mentre quelli restanti hanno ospitato diverse aziende e sono stati adibiti ai più svariati utilizzi.

    È il 2000 quando il comune di Milano decide di creare La Fabbrica del Vapore, indicendo una serie di bandi per popolare questi spazi vuoti di giovani e cultura.

    Da allora le proposte...

  • Autore: Gerardo Perrotta
    Mar, 29/07/2014 - 11:30

    Premio Campiello 2014La gemella H (edito da Einaudi) è la storia della famiglia Hinner raccontata attraverso i ricordi di Hilde, la gemella del titolo. Quanto può essere doloroso il recupero della propria memoria familiare?

    La memoria familiare è talmente dolorosa – e spesso così poco affidabile – che Hilde Hinner (la voce narrante principale, non l’unica) cede la parola anche agli altri personaggi: l’io di Hilde subisce naturali slittamenti di senso, diventa quello della sua gemella Helga o addirittura un noi, a volte un noi indefinito che sembra provenire dall’esterno, come se fosse il rimbombo di un altoparlante appeso al ramo di un albero. Hilde ha un rapporto ambiguo con la propria origine familiare e con l’origine dell’arricchimento economico della sua famiglia. Questa ambiguità influenza necessariamente anche la sua visione, la narrazione.

     

    «Ogni famiglia rinchiude il passato dentro frasi significative» è una delle frasi di Hilde con cui si apre il viaggio nella sua memoria. Molti critici hanno citato Thomas Mann e I Buddenbrook: decadenza di una famiglia, ma ritornano in...

  • Autore: Alessandro Puglisi
    Mar, 29/07/2014 - 10:30

    Colosso di RodiLe 7 meraviglie del mondo antico rappresentano le opere architettoniche e scultoree considerate fra le più straordinarie dell’umanità nell’età classica. Ciascuna di esse porta con sé un bagaglio di storia e di narrazioni, e molti libri sono stati scritti su queste imponenti costruzioni.

    Riscopriamo, quindi, insieme le 7 meraviglie del mondo, attraverso alcuni libri da leggere.

    • Piramide di Cheope a Giza: l’unica meraviglia sopravvissuta ai secoli, costruita in onore di Cheope intorno al 2560 a.C., rappresenta il punto di massimo splendore dell’architettura tombale del periodo. Già all’epoca della sua costruzione era ritenuta una “meraviglia”, alta probabilmente almeno 146 metri (oggi circa 137), fu la struttura artificiale più alta del mondo per oltre 38 secoli. Sulla Necropoli di Giza, che comprende anche le piramidi di Chefren e Micerino, nel corso della storia si sono affastellati misteri e teorie. Un libro che dà conto della peculiare visione religiosa e metafisica della civiltà egizia, e...
  • Autore: Jacopo Mariani
    Mar, 29/07/2014 - 09:30

    Napoli, estateScopriamo quali eventi vengono organizzati dalla città di Napoli durante l'estate 2014.

    Come la scorsa settimana con Bologna, raccoglierò la serie di manifestazioni in grandi categorie per permettere di selezionare con maggiore facilità l'evento che più si avvicina ai vostri gusti.

    Il nome sotto il quale si concentrano le manifestazioni estive è tratto da un’opera di Giambattista Basile e riporta la mente a un clima fiabesco: Sole, Luna e Tallia.

    CINEMA

    Immancabile nelle calde notti, la possibilità di visionare film all'aperto è un must dell'estate cittadina. Il festival Accordi@Disaccordimostra una fitta programmazione giornaliera, fino al 7 settembre, consultabile a...

  • Autore: Enza A. Moscaritolo
    Lun, 28/07/2014 - 11:30

    Tiziano Terzani, Angela Staude TerzaniLa voce è decisa, ma dolce. Il tono è gentile, elegante. L’accento è internazionale, ma l’italiano è perfetto, senza sbavature. Parlare con Angela Staude Terzani è un onore e un privilegio. Farsi raccontare un pezzettino di quella storia di vita d’amore straordinaria che è stata la sua unione con Tiziano Terzani significa ricevere in dono una testimonianza storica, preziosa come una gemma da custodire. Le parole non sono mai usate a caso, riflettono un sentire profondo, elevato, fuori dal comune, a volte anche sofferto, eppure vivo e vitale. È come una fonte d’acqua fresca cui abbeverarsi, la cosa più semplice e innocua del mondo, eppure la più bella ed essenziale. Parlare con Angela Staude Terzani è stato abbeverarsi a questa fonte per riscoprire che ancora oggi parole come ospitalità, rispetto, sincerità, attenzione, sensibilità, lentezza, autenticità conservano un’accezione integra, da perpetuare nel tempo.

     

    Signora Terzani, le fa piacere questo revival, l’interesse in occasione di questo anniversario?

    Certamente sì. Tutta...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.