4 motivi per cui Amazon potrebbe rallentare

Quali sono le qualità di un buon lettore? Ecco le risposte di Nabokov

Tolkien, ecco la mappa originale della Terra di Mezzo

4 consigli per costruire la tua comunità di lettori

Le ultime dal blog...

  • Autore: La Redazione
    Sab, 30/07/2016 - 12:05

    È morta Anna Marchesini. Qui due poesieLa notizia è appena giunta in redazione: Anna Marchesini è morta. A dare l'annuncio su Facebook è stato il fratello: «Prima che lo sappiate da quel tritacarne dell'informazione - dice in un post - tengo a dirlo io. Ora in questo momento è morta mia sorella Anna Marchesini. Grazie a tutti. Non sarò in grado di rispondervi».

    L'attrice, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez, era malata da tempo di artrite reumatoide. Oltre che alla televisione e al teatro, negli ultimi tempi si era dedicata alla scrittura, con la pubblicazione di alcuni romanzi, tra cui Il terrazzino dei gerani timidi e Moscerine, entrambi editi da Rizzoli.

    Qui la ricordiamo con due poesie tratte dalla raccolta Fiori di fitolacca:

    Sono

    Sono:
    l'addio
    di un giorno di festa
    cui !o sposo
    ha tradito la parola.
    il porto
    inutile
    delle barche salpate
    - ormai tuttel'alba
    Irriconoscibile
    di un giorno di pioggia
    il letto
    fiacco...











  • Autore: Fabio Cozzi
    Sab, 30/07/2016 - 11:30

    Il cuore nero della provincia francese in “Tre giorni e una vita” di Pierre Lemaitre«Si prende un dettaglio da qualcuno, un dettaglio da un altro; dall’amico di sempre o da un tizio appena intravisto sul marciapiede di una stazione, in attesa del treno. A volte si fa propria una frase, un’idea da un fatto di cronaca letto sul giornale. È questo il modo di scrivere un romanzo; non ce ne sono altri». Queste parole di H.G. Wells sono fatte proprie da Pierre Lemaitre nelle pagine intitolate “Gratitudine” alla fine del suo nuovo libro, appena pubblicato da Mondadori nella traduzione di Stefania Ricciardi: Tre giorni e una vita.

    Lemaitre, vincitore del premio Goncourt nel 2013 per il romanzo storico Ci rivediamo lassù, ed importante continuatore della tradizione del noir francese, racconta in questo libro la vicenda di un ragazzo, il dodicenne Antoine...

  • Autore: La Redazione
    Sab, 30/07/2016 - 09:30

    Isaac Asimov, il video originale con le tre leggi della roboticaRisalgono agli anni Quaranta, le tre leggi della robotica formulate da Isaac Asimov, uno dei più importanti scrittori di fantascienza di tutti i tempi, autore di libri come Io, Robot (1950), Il sole nudo (1982), Le correnti dello spazio (1952) e Neanche gli dei (1972) e vincitore di numerosi premi internazionali (Premio Hugo, Premio Nebula, Thomas Alva Edison Foundation Award).

    Ecco il testo in italiano delle tre leggi:

    1. Un robot non può recar danno a un essere umano né può permettere che, a causa del proprio mancato intervento, un essere umano riceva danno.
    2. Un robot deve obbedire agli ordini impartiti dagli esseri umani, purché tali ordini non contravvengano alla Prima Legge.
    3. Un robot deve proteggere la propria esistenza, purché questa autodifesa non contrasti con la Prima o con la Seconda Legge.

    [I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria:...

  • Autore: La Redazione
    Ven, 29/07/2016 - 13:25

    I 10 libri di narrativa straniera più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa straniera più venduti nella settimana dall’18 al 24 luglio.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato da Giunti, in prima posizione, e da Mondadori, in seconda e terza, confermando la classifica della scorsa settimana. Ed è sempre Mondadori a dominare la top 10 con quattro libri in classifica, mentre tutti gli altri editori sono presenti in classifica con un solo titolo.

     

    10. Mai più con te. Bad boy di Blair Holden (Sperling & Kupfer)

    ...

  • Autore: La Redazione
    Ven, 29/07/2016 - 12:30

    I consigli di lettura di Hillary ClintonHillary Clinton, fresca di nomina ufficiale a candidata del Partito Democratico alla Casa Bianca per prendere il posto del suo predecessore Barack Obama, sta ovviamente parlando di tutto. Anche delle sue letture.

     

    Il sito BookBub.com ha raccolto alcune sue dichiarazioni, riuscendo a stilare una lista di 6 consigli di lettura da parte di Hillary Clinton.

     

    Ecco le scelte della (forse) futura Presidente degli Stati Uniti:

     

    L'albero velenoso della fede di Barbara Kingslover

    I consigli di lettura di Hillary Clinton

    «È uno dei libri più potenti che abbia mai letto sulle conseguenze negative dell’oppressione...

  • Autore: Leonardo Palmisano
    Ven, 29/07/2016 - 11:30

    L’esperimento epocale dell’ignoto di Barbeschi e MastrorilliFare i conti con l’ignoto, il libro di Maurizio Barbeschi e Paolo Mastrorilli edito da Mondadori nella collana Strade Blu, è più che un saggio. Si tratta di una perlustrazione sociologica, per temi, sul vuoto inteso come quesito e non come esito epocale.

    Il lavoro affronta con grande perizia, e passione, il tema contemporaneo più attuale, muovendo i passi dall’epidemia di Ebola scoppiata in Libera, Sierra Leone e Guinea nel 2014. Quell’epidemia fu causata da un uomo che deliberò di diffondere il virus, mettendo a soqquadro qualunque previsione di limitata diffusione e frantumando l’idea della prevedibilità, della probabilità, della certezza circoscritta sulla quale si è fondata per lungo tempo la società globale del rischio. L’azzardo e l’imponderabile entrano nel campo, sono la pedina aggiunta che scombina tutto e crea un disordine paragonabile a una doccia di detersivo su un formicaio. L’ignoto, quindi, regna come esperimento...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.