valutazione inediti

Perché i nostri lettori sono da 110 e lode

servizi web

pubblicità e advertising

Le ultime dal blog...

  • Autore: Michele Rainone
    Gio, 28/05/2015 - 12:30

    Come s’impara una lingua? Cinque risposte che non ti aspettiCome s’impara una lingua e quali sono i processi mentali che si attivano durante l’apprendimento? È vero che passati i tre anni è difficile imparare le lingue straniere? Esistono lingue più facili e lingue più difficili da imparare? Queste, e molte altre ancora, le domande sull’apprendimento e sul funzionamento del linguaggio in generale, e proprio a queste cercheremo di dare una risposta che voglia essere valida e accessibile a tutti.

     

    ***

     

    1.      Esiste una lingua più difficile delle altre?

    ...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Gio, 28/05/2015 - 11:30

    “La congiura del silenzio”: intervista a Steve BerrySteve Berry è in Italia per presentare La congiura del silenzio (Editrice Nord, traduzione di Alessandro Storti), nono episodio della serie di romanzi incentrati intorno alla figura di Cotton Malone. Si tratta di un ex agente operativo del dipartimento di Giustizia americano che, pur avendo ufficialmente abbandonato l’incarico per iniziare una nuova vita come libraio antiquario a Copenaghen, viene periodicamente coinvolto dal suo ex capo in nuove e intricate avventure, al di qua e al di là dell’Atlantico.

    I numerosi romanzi scritti da Berry, pubblicati dal 2003 ad oggi, appartengono tutti, anche quando non compare il personaggio di Malone, a quel filone dei thriller storici che, a partire dal fenomeno planetario del Codice da Vinci di Dan...

  • Autore: Gerardo Perrotta
    Gio, 28/05/2015 - 10:30

    Applichiamo i principi cristiani all'omosessualità, ecco cosa accadeL’omofobia è una trappola. E non lo è nel senso che ti irretisce in una tagliola ferendoti a morte, ma perché dice di te più di quanto tu possa credere e desiderare.

    E non dice solo che hai paura dell’omosessuale che c’è in te e che reprimi – spiegazione che, sebbene corretta in alcuni casi, risente di un’impostazione infantile della discussione; l’omofobia è una trappola perché ti chiude in un mondo dal quale non hai più via d’uscita, il mondo sorretto da argomentazioni sostenute con la forza lapalissiana di chi è convinto di avere dalla sua Dio (uno qualunque, non per forza quello cristiano, che poi è uguale a tutti gli altri, solo che ha avuto la furbizia di redimersi con il Nuovo Testamento) o la Natura, cioè un altro Dio a uso e consumo di chi dimentica che il primo passaggio per uscire dallo stato di minorità è proprio l’allontanamento dalla natura attraverso la civiltà...

  • Autore: Alberto Carollo
    Gio, 28/05/2015 - 09:30

    Giorgio Manganelli a 25 anni dalla sua scomparsa, tra riscrittura e menzognaAccostarsi a Giorgio Manganelli, a 25 anni dalla sua scomparsa, e in particolare avvicinarsi ai temi della menzogna e della riscrittura significa ancora oggi – nonostante il variegato apparato della critica, le interviste e le conversazioni rilasciate dall’autore stesso nel corso degli anni – addentrarsi in un territorio per certi aspetti vergine. C’è sempre qualche dettaglio che ci era sfuggito, qualcosa di nuovo che spunta fuori a ogni rilettura. La difficoltà, per quanto si cerchi di calibrare l’obiettivo, di allargare o restringere il campo, di modificare il punto di vista, consiste nel metterlo a fuoco con una certa precisione. L’indagine che si potrebbe intraprendere (mai esaustiva, mai in una direzione univoca) dovrebbe tener conto di una rete fittissima di relazioni intertestuali che configurano – nel corpus eterogeno delle sue opere – un vero e proprio ipertesto, dove la riscrittura e l’incessante operazione ermeneutica, dispiegata nelle diverse discipline verso cui si sono...

  • Autore: Elisabetta Rizzo
    Mer, 27/05/2015 - 11:30

    “La terza (e ultima) vita di Aiace Pardon” di Alessandra SelmiLa terza (e ultima) vita di Aiace Pardon, edito da Baldini e Castoldi, è il romanzo d’esordio della giovane editor Alessandra Selmi, la cui scrittura definisce con grande efficacia le personalità di Bianca e Lotoro, che difficilmente si lasciano ignorare e dimenticare. L’autrice di E così vuoi lavorare nell’editoria. I dolori di un giovane editor, non mette semplicemente i due protagonisti sulle tracce delle tre vite del mitico Aiace, ma li contrappone l’un l’altro in un gioco di contrasti, che risulta interessante tanto quanto l’enigma, attorno a cui si stringe un vortice ricco di colpi di scena.

    È un giorno freddo e umido, quello in cui Bianca, una senzatetto di mezza età, si presenta al commissariato per denunciare la scomparsa dell’...

  • Autore: Sara Minervini
    Mer, 27/05/2015 - 10:30

    Camilla Läckberg: gli obiettivi sono confini da spostare sempre un po’ più in làChissà se anche Il segreto degli angeli, l’ultimo romanzo di Camilla Läckberg (Marsilio Editore, nella traduzione di Laura Congemi) sarà trasposto nel prossimo ciclo di tv movie tratti dai best seller della regina del giallo europeo contemporaneo. Intanto, la prima serie, già andata in onda in Italia su laEffe col titolo di Omicidi tra i fiordi (e che sarà replicata sullo stesso canale dal 16 giugno al 14 luglio prossimi), ha avuto un successo del quale l’autrice si dichiara particolarmente soddisfatta, così come grande orgoglio ha suscitato la trascrizione cinematografica de Il bambino segreto, non ancora distribuito nel nostro paese.

    Il titolo nell’originale svedese (La fabbricatrice di angeli...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.